1. CASA BIANCA, GUARDAROBA STRACAFONAL: I PRIMI 20 CRIMINI PRESIDENZIALI CONTRO LA MODA (E IL COMPLETO COLOR CACARELLA DI OBAMA NON È NEMMENO TRA LE TOP FIVE) 2. AVANTI RONALD REAGAN, 1984, SU UN AIR FORCE ONE CON CAMICIA, CRAVATTA E SCARPE CHIC PIU' UN PAIO DI PANTALONI DA TUTA, UNA VERA E PROPRIA TUTA, MA A VITA ALTA, ASCELLARE 3. CON OCCHIALETTI DA "PUS-BROTHER", BUSH SI AGGIRA SPAVALDO PER I GIARDINI DELLA CASA BIANCA. IL MIX DI CAPPELLO E STIVALI WESTERN CON SCIARPA E CAPPOTTO NERO E’ HORROR 4. OBAMA DELIZIA GLI APPASSIONATI DI SPORT CON I SUOI INGUARDABILI “JEANS DA PAPÀ” 5. CLINTON, IN TUTA DA JOGGING AL GOLDEN GATE DI SAN FRANCISCO, TRAVOLTO DAL VENTO 6. SIA PASSEGGIANDO SIA FALCIANDO IL PRATO DEI GIARDINI DELLA CASA BIANCA, CLINTON È UN MOSTRO ASSOLUTO PER QUANTO RIGUARDA I PANTALONI A VITA ALTA, MODELLO FANTOZZI

1. OK INZAGHI E ALLEGRI, CERTO DI NATALE E GERVINHO, MA IL TRIONFATORE DELLA PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO E’ LUI “VIPERETTA”, ALL’ANAGRAFE DI ROMA MASSIMO FERRERO 2. INTERVISTA A SKY ED E’ SUBITO GAG: BARZELLETTE CON MIHAJILOVIC, DIALETTO PALERMITANO, ILARIA D’AMICO “DONNA CHE FA IL PALLONE MA LE FAREMO FARE UN GRANDE FILM” (VIDEO) 3. IRONIE, LAZZI, GOMITATE. L’ARRIVO DI VIPERETTA ALLA SAMPDORIA ERA STATO SALUTATO DA DIFFUSO SCHERNO E PROFEZIE DI SVENTURA. SI SBAGLIAVANO TUTTI. DOPO ANNI DI SOPOROSA REGGENZA GARRONIANA, A GENOVA È ARRIVATO IL CINEMA E CHI SI ASPETTAVA DI ASSISTERE A UN FILM HORROR SI È DOVUTO RICREDERE. IN DIECI PER UN TEMPO, HA RIACCIUFFATO UN PUNTO AL '90. TRA UNA BATTUTA E UN’ESULTANZA, MENTRE DE LAURENTIIS E LOTITO EVAPORANO E ALL’ORIZZONTE SI STAGLIANO GLI ECCESSI DI GAUCCI, CI SARÀ DA DIVERTIRSI

1. NELL’ESTABLISHMENT ITALIANO E INTERNAZIONALE, PREOCCUPATO DI TROVARSI SOLO DI FRONTE A UN FENOMENO MEDIATICO, TUTTO CHIACCHIERE E DISTINTIVO 2. IL ‘’CORRIERE DELLA SERA’’ IERI HA MESSO IN FILA PERICOLOSAMENTE LE OSSERVAZIONI DI SERGIO MARCHIONNE, CHE NON HA GRADITO LA REPLICA GELATAIA DI RENZI E CHE DAL GOVERNO AVREBBE VOLUTO PIÙ FATTI, CON LE USCITE DI DIEGO DELLA VALLE E LE PAROLE DI GIORGIO SQUINZI, CAPO DEGLI INDUSTRIALI, CHE AL MEETING DI RIMINI HA CHIESTO RIFORME CORAGGIOSE, ANCHE IMPOPOLARI, ACCUSANDO IL GOVERNO DI VIVERE ALLA GIORNATA 3. E OGGI UN RENZIANO DI COMPLEMENTO COME GIULIANO FERRARA SCRIVE SUL “FOGLIO” CHE SE PITTIBIMBO NON SI MUOVE RISCHIA DI FARE UNA BRUTTA FINE: “HA GIÀ METÀ DEL PIEDE NELLA TAGLIOLA, CHE IN ITALIA NON TARDA MAI A SCATTARE”. AVERCELI, I MILLE GIORNI

1. NULLA È PIÙ INVIOLABILE, NEMMENO LE “NUVOLE”: HACKER ARRAPATI SCIPPANO DAGLI ACCOUNT “I-CLOUD”, I SELFIE E I SEX-VIDEO DI OLTRE UN CENTINAIO DI DIVE E DIVETTE DESNUDE 2. JENNIFER LAWRENCE: “È UNA PALESE VIOLAZIONE DELLA PRIVACY. LE AUTORITÀ SONO STATE CONTATTATE E CHIUNQUE POSTERÀ LE FOTO RUBATE VERRÀ PERSEGUITO LEGALMENTE” 2. LE FOTO SONO STATE PUBBLICATE SUL SITO 4CHAN, E L'ANONIMO LADRO HA CHIESTO ANCHE DONAZIONI SU PAYPAL IN CAMBIO DI DUE PRESUNTI SEX TAPE DI JENNIFER LAWRENCE 3. JENNIFER NON È LA SOLA VITTIMA, ANCHE SE È LA PRIMA CHE HA CONFERMATO L'HACKERAGGIO: UNA LISTA DIFFUSA SEMPRE SU 4CHAN RIPORTA 101 NOMI. MA MENTRE ALCUNE PRESUNTE FOTO DI KATE UPTON E KIRSTEN DUNST SONO GIÀ APPARSE ONLINE, DI ALTRE STAR COME CARA DELEVINGNE, HILLARY DUFF, RIHANNA E SELENA GOMEZ CI SONO SOLO I NOMI 4. FINCHÉ DURA, ECCO IL SITO DOVE SI TROVANO LE FOTO RUBATE DALL’HACKER

1. A VENEZIA E' ARRIVATO IL TEMPORALE. E UN GRANDE FILM SCANDALOSO DI LARRY CLARK 2. "THE SMELL OF US" E' PIENO DI RAGAZZETTI BELLI CHE SCOPANO FRA DI LORO, SI PROSTITUISCONO CON VECCHI E VECCHIE, C'E' PURE UNA PENETRAZIONE ANALE TRA MASCHI CHE ROMPE UN TABU' VENEZIANO (O NO?), SI FILMANO IN OGNI MOMENTO ("TI VA DI RIPRENDERMI MENTRE TI FACCIO UN POMPINO?"), E VANNO COME MATTI SUGLI SKATEBOARDS, IL LORO VERO UNICO AMORE. "NEL 2013 I MASCHI SONO TUTTI FROCI", FRIGNA LA RAGAZZA CARINA DEL GRUPPO 3. LA STORIA, SE C'È UNA STORIA, È QUELLA DI TUTTI I FILM DI LARRY CLARK, DA "KIDS" A "KEN PARK'. UNA GIOVENTÙ BELLA E SENZA REGOLE MA NESSUNO SA GIRARE QUESTI FILM E LA GIOVENTÙ COME LUI. NESSUNO SI E' INVENTATO UN CINEMA, UN LINGUAGGIO, UN'ESTETICA COME LUI. PERCHÈ QUESTO PICCOLO CAPOLAVORO NON E' IN CONCORSO?