MAGISTRATI CONTRO! - LETTERA BOMBA DELL'EX CAPO DI GABINETTO DI VIRGINIA RAGGI, CARLA RAINERI, CONTRO SAN RAFFAELE CANTONE: "PERCHÉ SI È PRECIPITATO A DARE IL PARERE SULLA MIA NOMINA? PERCHÈ IL PARERE SU ROMEO È ARRIVATO DOPO SETTIMANE? NON SI ERA ACCORTO DELL'ABUSO D'UFFICIO SUL FRATELLO DI MARRA?" - E LA LETTERINA, CHE FINISCE A PAGINA 10 DEL ‘FATTO’, SI CONCLUDE CON: "NIENTE CONFLITTO DI INTERESSI PER BRUNO CANTONE, SUO FRATELLO, CHE LAVORA PER ROMEO?’’ (L’ALTRO, QUELLO DI NAPOLI)...

IERI SALVATORE, OGGI AFFONDATORE: COME ROMEO È PASSATO DA ESSERE IL PIÙ FEDELE CONSIGLIERE DELLA RAGGI A ‘UN INFILTRATO CHE VUOLE DISTRUGGERE IL MOVIMENTO’ - CON LA TERZA POLIZZA, E LA DENUNCIA DELLA SINDACA CONTRO DI LUI, IMPLODE UN RAPPORTO STRETTISSIMO NATO TRE ANNI FA, QUANDO I GRILLINI ENTRARONO IN CAMPIDOGLIO - CHI È, CHI NON È, CHI SI CREDE DI ESSERE IL FUNZIONARIO DEL COMUNE PROMOSSO CAPO SEGRETERIA INSIEME AL SUO SODALE MARRA. LE CASSETTE DI SICUREZZA FATTE SVUOTARE DALL’AMICA, IL SUO ‘NON HO PARENTI’ QUANDO IN REALTÀ HA MADRE, SORELLA E NIPOTE…