BALLA CON MECH - L’INVENTORE DELLA TISANOREICA, GIANLUCA MECH, SPENDE 200 MILA DOLLARI PER UN PARTY A NEW YORK PER CELEBRARE I 40 ANNI DE “LA FEBBRE DEL SABATO SERA”: HA FATTO RICOSTRUIRE LA DISCOTECA DOVE BALLAVA TONY MANERO CHE, NEGLI ANNI, E’ DIVENTATA UN RISTORANTE CINESE - VIDEO!

-

Condividi questo articolo

GIANLUCA MECH

GIANLUCA MECH

Valerio Palmieri per “SPy”

 

GIANLUCA MECH GIANLUCA MECH

Gianluca Mech, l’inventore della Dieta Tisanoreica, è un genio, oppure c’è in giro un genio che si crede Gianluca Mech. L’uomo che, come Giovanni Rana e Francesco Amadori, ha deciso di trasformarsi in un brand, ha messo a segno due colpi di marketing non indifferenti. Il primo è stato quello di sbarcare a New York in occasione dei 40 anni della Febbre del sabato sera (il film uscì nelle sale americane il 14 dicembre 1977) vestito come Tony Manero e, soprattutto, facendo rivivere per l’occasione la 2001 Odyssey Disco, il locale nella 64esima strada in cui fu girata la pellicola che lanciò John Travolta (oggi è un ristorante cinese).

 

GIANLUCA MECH GIANLUCA MECH

Il secondo è quello di aver scelto come testimonial del “mondo Tisanoreica” Francesco Monte, dopo che l’ex tronista è stato mollato in diretta tv da Cecilia Rodriguez al Gf Vip. «Francesco Monte, in seguito a diversi mesi di stress, ha avuto un crollo psicofisico. Per fortuna a sostenerlo ci sono la famiglia e gli amici, fra questi in prima linea Gianluca Mech», racconta a “Spy”.

 

Domanda. Ha speso 200 mila dollari per far rivivere le atmosfere originali della Febbre del sabato sera. Il New York Post ha celebrato la sua iniziativa definendola “l’eccentrico milionario italiano”. Risposta. «Gli americani sono fissati con i soldi. Io ho scelto un’emozione per fare festa, loro hanno voluto quantificare, ma sono soldi miei personali».

 

D. Perché ha deciso di emulare Tony Manero?

un selfie con gianluca mech un selfie con gianluca mech

R.  «Ho visto La febbre del sabato sera una trentina di volte e ogni volta è la stessa grande emozione. Questo film mi ha talmente entusiasmato che ho imparato a cavarmela con il ballo, aiutato anche da Carolyn Smith (celebre giudice del talent show Ballando con le stelle, ndr). Ho voluto far rivivere le stesse emozioni agli appassionati come me. Per di più, quale modo migliore per festeggiare con gioia il Natale e l’avvicinarsi del nuovo anno, se non invitando tutti a guardare alla vita con un sorriso e un po’ di leggerezza?».

 

D. Mica sarà andato in America solo per ballare.

gianluca mech gianluca mech

R. «Sto lanciando la Italiano Diet per combattere l’obesità causata principalmente dal “cibo spazzatura”. La reazione è positiva, visto l’indiscutibile valore dell’italianità in campo alimentare e nutrizionale. Grazie alla Tisanoreica si impara come mangiare e quanto mangiare, assumendo anche dopo il protocollo abitudini alimentari corrette: cibi freschi e prodotti dell’agro-alimentare italiano di qualità, principalmente verdure, volendo anche carne e pesce. Poi gli strappi alla regola ci stanno».

 

D. In che modo sta rimettendo a nuovo Francesco Monte?

R. «Sta facendo una cura che aiuta a combattere lo stress. La cura è a base di piante officinali ed è mirata a rinforzarlo fisicamente e psicologicamente».

gianluca mech e valeria marini (2) gianluca mech e valeria marini (2)

 

D. Che idea si è fatto della separazione fra Monte e Cecilia Rodriguez?

R. «L’amore nella mitologia greca era un Dio e faceva quello che voleva. Eros, come anche Afrodite, si divertivano a far innamorare le persone più assurde, in molti casi dando vita a vere e proprie tragedie. Forse Cecilia è stata semplicemente vittima dell’Amore, un po’ come forse lo fu Elena di Troia, indotta da Afrodite a innamorarsi di Paride. Ma facciamo tesoro delle esperienze degli altri per non sbagliare».

 

belen rodriguez cornifica borriello all isola dei famosi cecilia molla francesco monte al gfvip belen rodriguez cornifica borriello all isola dei famosi cecilia molla francesco monte al gfvip

D. Si dice che Monte farà L’isola dei famosi. Che consigli può offrire lei che è stato sull’Isola?

R. «Ho imparato che possiamo mortificare il corpo, mai la mente. Tutto può essere affrontato con successo se il cuore rimane sereno. Io sono arrivato in Honduras dopo aver messo su 6 chili appositamente: sono arrivato a 75 chili e sull’Isola ne ho persi 12 soltanto di grasso, non intaccando la massa muscolare. Tutto calcolato, insomma».

 

Detto questo, Gianluca Mech ci lascia perché i media americani lo vogliono intervistare. Magari anche il presidente Donald Trump ha qualche chilo da perdere o un po’ di stress da smaltire.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute