BANANA SOCIAL CLUB! - BERLUSCONI SEMPRE PIU’ WEBSTAR: IL RUOLO DA "PARA-GURU" DI FACCHINETTI JR E QUELLE RIUNIONI AD ARCORE PER RILANCIARE SILVIO SUI SOCIAL: “CON LA RETE NON VINCIAMO MA SENZA PERDIAMO DI SICURO”, DICE L’UOMO-WEB DI FORZA ITALIA ANTONIO PALMIERI….

-

Condividi questo articolo

Tommaso Labate per il Corriere della Sera

berlusconi con gli amministratori di forza italia 6 berlusconi con gli amministratori di forza italia 6

 

Da qualche mese Silvio Berlusconi è sempre più social-dipendente. Ma chi è il mister X che ha convinto l' ex premier, finora decisamente restio all' utilizzo politico dei social network, a cambiare rotta rendendo «Sua Emittenza» una webstar dal sicuro avvenire? Tutti gli indizi sembravano portare all' infaticabile Antonio Palmieri, l' uomo-web del partito che da anni predica inascoltato delle potenzialità inespresse di Berlusconi sulla Rete.

 

facchinetti facchinetti

Eppure lui misteriosamente svicola: «Non sono autorizzato a fare i nomi di chi lavora a questo progetto». L' ispiratore non abita nei confini di Forza Italia e non fa politica. Anzi, è uomo di musica, spettacoli e tv che da anni s' è scoperto (anche) imprenditore. Per l' anagrafe è Francesco Andrea Facchinetti. E non è un omonimo ma proprio lui, già Dj Francesco, figlio di Roby, tastierista dei Pooh e - tra l' altro - presentatore delle prime edizioni di X-Factor e delle ultime di Miss Italia su La7.

 

roby e francesco facchinetti roby e francesco facchinetti

Qualche mese fa Facchinetti varca per la prima volta il cancello di Arcore. Ha una società, la Newco management, che si occupa anche di posizionamento dei brand sulla Rete. A Berlusconi il suo approccio piace. Il ragazzo gli è simpatico e le idee sembrano abbastanza chiare. Gli appuntamenti diventano due, a cui si aggiungono una serie di contatti telefonici. E da lì inizia la storia. La strada per l' incremento delle attività social dell' utente Berlusconi Silvio -- su Facebook, Twitter e Instagram - è tracciata.

 

Resta solo da seguirla.

«Con la Rete non vinciamo ma senza perdiamo di sicuro», dice Palmieri.

Berlusconi l' ha capito. Ora deve trasformare i suoi voti in like . E ritrovarsi, moltiplicati, i like in voti.

E chissà, forse la storia concederà a Facchinetti quello che concesse a Giuliano Urbani, il professore universitario che nel 1994 spiegò al Cavaliere una cosa che non sapeva: la legge elettorale.

silvio berlusconi forza italia silvio berlusconi forza italia

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal