CARLO DE BENEDETTI, CON LA SCUSA DI SMENTIRE UN ARTICOLO DI ‘LIBERO’, SPARA SILURI CONTRO I NUOVI MANAGER. OVVERO I FIGLI RODOLFO E MARCO! - ‘NON HO DELEGHE GESTIONALI DA ANNI, NON HA SENSO ATTRIBUIRMI UNA ‘PERDITA’ A SEGUITO DEL DECLINO CHE DA UN ANNO CARATTERIZZA IL TITOLO GEDI. COLLEGARE QUESTO ANDAMENTO NEGATIVO ALLA MIA PERSONA È DENIGRATORIO’

-

Condividi questo articolo

 

Riceviamo e pubblichiamo da Carlo De Benedetti una smentita relativa all’articolo ripubblicato da Dagospia:

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/de-benedetti-quante-grane-prepensionamenti-ldquo-repubblica-rdquo-169895.htm

 

Alla c.a. del Direttore Vittorio Feltri

Caro Direttore,

RODOLFO CARLO EDOARDO E MARCO DE BENEDETTI RODOLFO CARLO EDOARDO E MARCO DE BENEDETTI

scrivo con riguardo all’articolo a firma di Nino Sunseri pubblicato nella pagina economica dell’edizione odierna, dal titolo “De Benedetti invece perde il 40%”. Rilevo che sia il titolo che la notizia sono gravemente inesatti e  fuorvianti: infatti, è a tutti noto che ho donato da tempo  ai miei figli le partecipazioni relative, tra l’altro, al Gruppo Gedi, così come è noto che sono  cessato dalla carica di Presidente del Gruppo nel giugno 2017, non avendo peraltro deleghe gestionali da molti anni.

 

Dunque, non ha alcun senso attribuirmi una “perdita” – e tantomeno una responsabilità -  a seguito del declino che da un anno caratterizza il titolo Gedi. La scelta editoriale di ricollegare l’andamento negativo del titolo in questione alla mia persona – sottolineata dalla mia fotografia posta sotto il titolo di cui sopra – si configura come  del tutto ingiustificata e denigratoria. Chiedo  che venga pubblicata questa mia precisazione, al fine di ristabilire i fatti.

Cordialmente,

marco de benedetti marco de benedetti RODOLFO DE BENEDETTI MONICA MONDARDINI JOHN ELKANN RODOLFO DE BENEDETTI MONICA MONDARDINI JOHN ELKANN

Carlo De Benedetti

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal