CHE CI FACEVA ALLE 7 DI STAMATTINA IL DIRETTORE DI RAIUNO ANDREA FABIANO IN PIAZZA DEI GIUOCHI DELFICI ALLA PRIMA DI "EDICOLA FIORE"? FIORELLO STUZZICA: “CHI SARÀ IL PROSSIMO CONDUTTORE DI SANREMO?”. LA RISPOSTA DI FABIANO HA LASCIATO TUTTI A BOCCA APERTA: “SONO VENUTO PER QUESTO…” -

Condividi questo articolo

DAGONOTA

fiorello raggi fiorello raggi

Con il gran casino innescato da Paola Perego con le “donne dell’est”, che ci faceva alle 7 di stamattina il direttore di Raiuno Andrea Fabiano in piazza dei Giuochi Delfici alla prima di Edicola Fiore stagione 2017? La presenza del dirigente Rai a una produzione Sky Italia non poteva non incuriosire Fiorello. “Chi sarà il prossimo conduttore di Sanremo?”. La risposta di Fabiano ha lasciato tutti a bocca aperta: “Sono venuto per questo…”. Stasera alle 20.30 andrà in onda su Tv8 (in chiaro) e SkyUno “Edicola Sera”, la versione lunga che conterrà l’”invasione” di Fabiano.

 

1.EDICOLA FIORE SI APRE CON VIRGINIA RAGGI

(ANSA) - E' Virginia Raggi in persona a dare il via con Fiorello alla prima puntata della nuova edizione di Edicola Fiore, stamattina in diretta alle 7.30 su SkyUno HD e in chiaro alle 8 su Tv8. In una clip registrata, intitolata per l'occasione 'Ante-Prima cittadina', che inizia con una panoramica di piazza dei Giuochi delfici, la sindaca appare al fianco di Fiorello davanti all'edicola in cui lo showman compra abitualmente i quotidiani per la sua divertente rassegna stampa.

 

andrea fabiano andrea fabiano

Passeggiando (su una nuova colonna sonora di Edicola Fiore cantata dal rapper parrucchiere Danti dei Two Fingerz), Fiorello mostra alla Raggi le radici dei pini che fanno inciampare i passanti, ma lei osserva: "Se le tagliamo cadono gli alberi ed è un problema". Facendole da guida, Fiorello aggiunge: "Volevamo che lei sapesse che la zona è in buone mani". Ma la sindaca si mostra perplessa: "Vedo un po' di tendoni...", osserva da lontano. "Non si preoccupi", la rassicura Fiorello, accompagnandola all'interno del bar.

 

fiorello meloccaro fiorello meloccaro

Qui c'è ad attenderli il giornalista di Sky Stefano Meloccaro; la sindaca allora sorride ed esclama "quello truccato", citando uno dei tormentoni del morning show. "Bello, tutto bello, ma con i permessi come siamo messi?", insiste la sindaca del M5S. La faccia di Fiorello, in primo piano, sembra in preda ad un attimo di panico. Poi conferma che "sì, è tutto a posto, sicuro" e allora è la Raggi a dare ufficialmente il via alla trasmissione.

 

fiorello luca tommassini fiorello luca tommassini

Nella precedente edizione di Edicola Fiore la prima cittadina di Roma era stata oggetto di una divertente parodia di Gabriella Germani con battute come "Dico una poesia? Dico le tabelline? Elenco gli affluenti del Po?", citate anche dalla sindaca, con autoironia, nella notte della sua elezione.

 

La visita di Virginia Raggi a Fiorello arriva anche all'indomani del saluto spontaneo che lo showman aveva fatto alla prima cittadina, pochi giorni fa, con un'improvvisata su via dei Fori imperiali a bordo di un bus turistico scoperto a due piani. Presentando il suo show alla stampa con una originale conferenza itinerante attraverso le vie del centro storico di Roma, Fiorello aveva chiesto ai presenti se qualcuno avesse il numero della sindaca o un contattato con il suo staff per invitare la Raggi ad affacciarsi e lei, rintracciata in Campidoglio, non aveva esitato ad uscire sul balcone salutando con la mano e sorridendo.

palinsenti rai andrea fabiano muccitelli leofreddi palinsenti rai andrea fabiano muccitelli leofreddi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAZZULLO CAFONAL - MUGHINI IN GLORIA DI ALDO E IL SUO LIBRO ‘L’INTERVISTA’: ‘PAGINA DOPO PAGINA, SCORRONO INNANZI AGLI OCCHI I PORTI, LE SABBIE, LE CITTÀ, LE FIGURE UMANE, IL PAESAGGIO NATURALE IN CUI SI SONO MOSSE LE NOSTRE GENERAZIONI. ARTISTI, UOMINI POLITICI, SHOWMEN, CANTANTI, CALCIATORI, CIASCUNO TI RACCONTA QUALCOSA, TI INSEGNA QUALCOSA’ - IL CAPITOLO SU PAOLO POLI: ‘IL MIGLIOR TALENTO POLITICO D’ITALIA È IL CARDINALE RUINI. MEGLIO DI D’ALEMA. CHE MI GARBA MOLTO, MA SOLO FISICAMENTE’’