IL CINEMA DEI GIUSTI - COSTRUITO COME UNA MACCHINA PERFETTA PER CATTURARE UN PUBBLICO DI ADOLESCENTI CRESCIUTO CON “AMICI” E “TWILIGHT”, “DIECI REGOLE PER FARE INNAMORARE” È UN POPCORN POST-MOCCIANO CHE CI METTE DAVANTI UNA SCHIERA DI NUOVISSIMI ATTORI CHE CI FA CAPIRE SUBITO CHE LA VOGLIA DI FACCE MAI VISTE NEL CINEMA È LA STESSA CHE ABBIAMO IN TV E IN POLITICA - MEGLIO PUNTARE ALLORA SULL’INEDITO GUGLIELMO SCILLA, CRESCIUTO NEL WEB COL NOME DI WILLWOOSH…

Condividi questo articolo

"Dieci regole per fare innamorare" di Cristiano Bortone. Esce venerdì 16 marzo con duecento copie.

DIECI REGOLE PER FARE INNAMORAREDIECI REGOLE PER FARE INNAMORARE MARCO GIUSTIMARCO GIUSTI

Marco Giusti per Dagospia

Costruito come una macchina perfetta per catturare un pubblico di adolescenti cresciuto con "Amici" e "Twilight" da un team che vede riuniti Cristiano Bortone, regista del ben più impegnativo "Rosso come il cielo" e produttore del ben più politico "Samir", Fausto Brizzi in veste di soggettista e sceneggiatore assieme al regista e alla scrittrice Pulsatilla, produttori storici di film di genere come Luciano Martino, Poccioni e Valsania, una distribuzione con la puzza sotto il naso come quella della Lucky Red, presentato in pompa magna davanti a un pubblico di giovinastri a Napoli e a Roma (ma perché c'era Willer Bordon?), "Dieci regole per fare innamorare" è un popcorn post-mocciano più interessante di quanto si potrebbe pensare e un oggetto di una certa originalità in una stagione soffocata da troppa commedia poco riuscita e la quasi totale assenza di film d'autore.

DIECI REGOLE PER FARE INNAMORAREDIECI REGOLE PER FARE INNAMORARE SALEMME SCILLA DIECI REGOLE PER FARE INNAMORARESALEMME SCILLA DIECI REGOLE PER FARE INNAMORARE

Girato da Bortone come se avesse per le mani non un copione da teen movie, ma un testo di Flaiano e Pinelli, ci mette davanti una schiera di nuovi e nuovissimi attori che ci fa capire subito che la voglia di facce mai viste nel cinema è la stessa che abbiamo in tv e in politica. Ormai, si sa, la Quattrociocche e Scamarcio sono dei ruderi, la Capotondi fa la commedia perbenista alla De Luigi, e la Chiatti è finita a far la moglie di Calabresi per Marco Tullio Giordana (è così).

Meglio puntare allora sull'inedito Guglielmo Scilla, una specie di Jack Black mascellone romano cresciuto nel web col nome di Willwoosh, dicono popolarissimo (boh?), sulle fresche Enrica Pintore, una sorta di gattamorta sarda già vista nei "Cesaroni" (come passato basta e avanza), una ben più pimpante Fatima Trotta, napoletana attiva in tv tra "Made in Sud" e "Un posto al sole", il bellone antipatico Giulio Berruti, ha fatto "Elisa di Rivombrosa 2", i giovani Piero Masotti e Piero Cardano, inutilmente freschi di accademia.

GUGLIELMO SCILLA DIECI REGOLE PER FARE INNAMORAREGUGLIELMO SCILLA DIECI REGOLE PER FARE INNAMORARE

E uniamo a queste facce nuove un attore esperto come Vincenzo Salemme, che ha girato qualcosa come cinque commedie quest'anno, e una storiellina da telefilm americano un po' vecchiotta, ma funzionante.

DIECI REGOLE PER FARE INNAMORAREDIECI REGOLE PER FARE INNAMORARE

Lui, Guglielmo Scilla, che avrebbe dovuto studiare astrofisica, ma ha lasciato l'università e fa il maestro all'asilo, si innamora della bella studentessa Enrica Pintore, ricca, francese e tennista, già puntata da un bellone sciupafemmine, Giulio Berruti.

Per farla innamorare e vincere sull'odiato rivale, Scilla ha bisogno dell'aiuto degli amici che dividono la casa con lui e delle regole dettate dal padre, Salemme, espertissimo nell'arte della conquista. Come quasi tutti i film italiani di questa stagione (con l'eccezione di "Scialla" e poco altro), a un certo punto anche questo si perde per strada (o se ne va la nostra attenzione...), anche perché il soggetto è veramente esile, ma Bortone e Brizzi riescono a dare alla commedia una sua identità e una sua dignità.

SALEMME DIECI REGOLE PER FARE INNAMORARESALEMME DIECI REGOLE PER FARE INNAMORARE

I due protagonisti, Scilla e Pintore, sembrano un po' delle figurine, ma il cast dei ragazzi di supporto, capitanati da Fatima Trotta nel ruolo di una ragazza scopatrice che se ne fa uno a sera, è particolarmente fresco e coinvolgente, dimostrando che forse si poteva osare di più. E Salemme, qui al suo miglior ruolo della stagione, ha tempi perfetti e dimostra che nel giusto contesto è un grande comico. Niente di eccezionale, ma un prodotto ben fatto con qualche faccia nuova in bella mostra.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

COME SPARIRE DA INTERNET - I RADIOHEAD CANCELLANO TUTTA LA LORO ESISTENZA ONLINE ALLA VIGILIA DEL NUOVO DISCO: FACEBOOK, TWITTER, INSTAGRAM AZZERATI. RESTA SOLO IL VIDEO DI UN UCCELLINO CHE CANTA - SOGNATE ANCHE VOI DI SVANIRE DAL WEB? SI FA COSI'...

How to disappear from the internet è il titolo di una guida che ha l’obiettivo di aiutarci a ridurre le nostre tracce online. Dalla cancellazione dell’email all’uso del motore di ricerca DuckDuckGo che non immagazzina dati, passando per la falsificazione delle informazioni presenti sugli account che non possiamo rimuovere...

politica

BELLA NAPOLI AVVISA DI FARE PRESTO A TROVARE UN LEADER ALTERNATIVO A RENZI: “SE VINCE IL NO AL REFERENDUM, SAREBBE IPOCRITA NEGARE CONSEGUENZE SUL GOVERNO" – ‘’RENZI HA SBAGLIATO A METTERCI UN TALE CARICO POLITICO: SE VINCE IL SÌ VINCE L'INTERESSE GENERALE DEL PAESE; NON È UN TROFEO CHE RENZI POSSA IMPUGNARE, NON È UN'INCORONAZIONE PERSONALE"

''Dubito molto che tutti i 56 costituzionalisti e giuristi che hanno firmato il manifesto contro siano d'accordo su come si sarebbe dovuta fare la riforma. Ma questa è una posizione insostenibile: perché il No comporterebbe la paralisi definitiva, la sepoltura dell'idea di revisione della Costituzione"....

business

AL FONDO ATLANTE TOCCA PRENDERSI TUTTE LE AZIONI DELLA POPOLARE DI VICENZA, UN MILIARDO E MEZZO DI EURO TONDI TONDI. E LA BORSA DI MILANO CHIUDE IN ROSSO (-1%) TRASCINATA DAI TITOLI BANCARI - SAVIOTTI: NON SIAMO PREOCCUPATI PER L'OPERAZIONE B.POPOLARE-BPM

Le perplessita' sull'efficacia del decreto governativo sui crediti problematici e lo stop alla quotazione in Borsa della Popolare di Vicenza piegano i bancari di Piazza Affari e fanno del Ftse Mib l'unico indice in rosso in Europa - Banco Popolare (-7,3%) e Bpm (-6%), male anche Mps (-5,5%) e Unicredit (-3,7%)...

cronache

LA MIA DROGA E’ IL SUDORE - NEGLI STATI UNITI SONO 400MILA LE DONNE INTOSSICATE DALLA PALESTRA: LA “EXERCISE ADDICTION” E’ UNA VERA E PROPRIA DROGA. SENZA PESI, FLESSIONI E ADDOMINALI SCATTA LA CRISI D’ASTINENZA. COME GUARIRE? LA PSICOTERAPEUTA CONSIGLIA

Come gli alcolisti o i tossicodipendenti, i drogati da palestra mentono agli amici, cercano scuse per correre ad allenarsi, hanno un pensiero fisso per l’intera giornata. L’ossessione per l’aspetto fisico alla base di questa patologia…

sport

cafonal

CAFONAL DAVID - TUTTE LE FOTO DEL RED CARPET: IN MANCANZA DI FILM, VALERIA MARINI FA SELFIE CON TUTTI, ANNA FOGLIETTA FA FAVILLE CON VESTITO TRASPARENTE, CLAUDIO SANTAMARIA FA LA GAG DEL 'MAGO GUARDA' - ILENIA PASTORELLI DAL 'GRANDE FRATELLO' AL TAPPETO ROSSO: ''RINGRAZIO BOBO VIERI'' - NIENTE TETTE, SIAMO AI DAVID

Vittoria Puccini, Matilde Gioli e la Foglietta esibiscono fiere il loro décolleté non esattamente prorompente, ma altre sconosciute bonazze tirano su il livello trash-tettonico - Gli 'accessori' più impegnati della serata sono stati i braccialetti e gli l'adesivi gialli con la scritta 'Verità per Giulio Regeni'...