COLTI IN FALLO - MIGLIAIA DI TURISTI FANNO LA FILA AI GIARDINI DI NANTES PER AMMIRARE “IL PENE DEL TITANO”, ENORME FALLO BOTANICO CHE MANDA ODORE DI CADAVERE PER ATTIRARE GLI INSETTI IMPOLLINATORI

L’Amorphophallus Titanum può raggiungere i tre metri e mezzo di altezza, è originario di Sumatra, in Indonesia, manda effluvi fin quasi a un chilometro di distanza...

Condividi questo articolo

da www.lefigaro.fr

 

tutti a fotografare il pene del titano tutti a fotografare il pene del titano

Da domenica circa duemila persone sono in fila ai “Jardin des Plantes” di Nantes per vedere e annusare la pianta più puzzolente del mondo: l’Amorphophallus Titanum, il pene del Titano, enorme fallo botanico che sprigiona odore disgustoso.

 

Può raggiungere i tre metri e mezzo di altezza, è originario di Sumatra, in Indonesia, manda effluvi cadaverici per attirare, fin quasi a un chilometro di distanza, gli insetti impollinatori.

Ma una volta schiuso, il fiore appassisce in pochi giorni, talvolta anche in una sola notte. Il che scatena una vera e propria corsa al pene. Siamo attratti da ciò che è bizzarro e, in epoca di crisi, anche i giardini botanici devono puntare sulle attrazioni. 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal