COSTANZO FAMILY ALL’ATTACCO - SE MARIA LA SANGUINARIA SBARCA A SANREMO, CICCIO BAFFO RIPORTA IL SUO SHOW IN SECONDA SERATA SU CANALE 5 - QUEL GENIO DI PIERSILVIO LO CHIUSE NEL 2009 - "POLITICA? NON MI INTERESSA PIÙ. MI INTERESSANO MOLTO DI PIÙ LE STORIE DELLE PERSONE COMUNI "

Condividi questo articolo

A. C. per La Stampa

 

maurizio costanzo show mughini dago sgarbi maurizio costanzo show mughini dago sgarbi

Devono essere gli ottanta, i nuovi quaranta. E così, alla soglia della data fatale (è nato nel 1938), Maurizio Costanzo torna su Canale 5 con il suo Show, già peraltro recuperato da Rete 4. Qualche dato per inquadrare meglio il fenomeno: il Maurizio Costanzo Show è andato in onda sulla rete ammiraglia Mediaset dal 1982 al 2009, quando l' era che si identifica con Pier Silvio Berlusconi pareva intenzionata a distaccarsi dal passato.

 

Quattro mila 391 puntate, 8 mila 100 ore di trasmissione, oltre 32 mila 300 ospiti. Nel 2015 il direttore di Rete 4 Sebastiano Lombardi gli propose venti prime serate sulla sua rete. E il Nostro, naturalmente, rispose. Così le puntate sono diventate in tutto 4 mila 411 e le edizioni 31.

 

Scusi, Costanzo: ma lei non si stanca proprio mai?

donald trump maurizio costanzo donald trump maurizio costanzo

No. Non sono né stanco né stufo. Sono molto legato alla mia storia, che è quella del talk show, da Bontà Loro a Grand'Italia , da Acquario allo "Show". Sono convinto che ognuno di noi faccia lo stesso programma per sempre. Io quello so fare, quello mi piace fare. E quello, per fortuna, faccio. Voglio sottolineare i miei ottimi rapporti con Rete 4 e il suo direttore Lombardi, a malincuore lascerò questa rete.

 

Però, dopo la bella esperienza dell' Intervista , su Canale 5, ho pensato che sarebbe stato bello riproporre lo "Show" là dove era nato e dove tanto favore ebbe, da parte del pubblico.

 

maurizio costanzo maurizio costanzo

Favore risulta parola persino riduttiva: quello era il programma, durante gli Anni Ottanta e i Novanta del Novecento, a essere definito, e considerato, la terza Camera, non Porta a porta, che nacque solo nel 1996. Vuole che il suo Show torni a essere considerato la terza Camera?

Non ci penso nemmeno. Sono ormai scarsamente interessato alla politica. Mi interessano molto di più le storie delle persone comuni. E le persone comuni, sia chiaro, possono anche essere famose: ma sempre raccontate nella loro chiave privata, umana.

Un po' come è accaduto nell' Intervista , dove in studio non c' era nemmeno il cameraman, sostituito da una specie di drone: c' eravamo solo l' intervistato e io.

 

maurizio costanzo matrimonio maria de filippi maurizio costanzo matrimonio maria de filippi

Il Maurizio Costanzo Show è nato nel 1982, un' altra era geologica, per la comunicazione televisiva. Politica a parte, come pensa di cambiarlo?

Il cambiamento avverrà grazie alla linea che darò agli ospiti. Sto cercando le angolazioni giuste. Come ho fatto su Rete 4, parlando a esempio del rapporto padri-figli. Resto convinto che la formula del mio talk show non la stia comunque usando nessuno. A suo modo, per la televisione di oggi, sarà un' inedito, quasi.

 

Quali narrazioni, soprattutto, la affascinano?

Quelle che hanno come protagonisti i miei connazionali.

Sto studiando un programma che si intitolerà proprio Italiani , dedicato a tutti noi, a come siamo cambiati e continuiamo a cambiare, tra passato, presente e futuro.

maurizio costanzo pippo baudo maurizio costanzo pippo baudo

 

Si avvicina il Festival di Sanremo, cui anche lei ha partecipato, e dove già sua moglie Maria De Filippi è stata più volte ospite. Quest' anno potrebbe co-condurlo: ne sa qualcosa?

So soltanto che c'è una trattativa in corso, e che Maria ha preso molti caffè, con Carlo Conti.

 

maurizio costanzo maria de filippi maurizio costanzo maria de filippi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

QUANDO PENSI CHE IL CASO DI DON CONTIN NON POSSA ESSERE PIÙ INCREDIBILE DI COSÌ, ARRIVA UNA NOTIZIA DA SBALLO: ALLE ORGE C'ERA ANCHE DON CAVAZZAN, IL PRETE FIGACCIONE - IL PARROCO DEI COLLI EUGANEI ERA IL CONFESSORE DI BELEN RODRIGUEZ MA POI SI RIFIUTÒ DI CELEBRARE IL MATRIMONIO: ''TROPPO MEDIATICO''. MA INTANTO SCOPAVA COME UN PAZZO! - MA DON CONTIN HA APPENA INIZIATO A VUOTARE IL SACCO: ''FILMAVO LE AMMUCCHIATE. CON UNA DELLE MIE 5 AMANTI FACEVO PARTECIPARE ALTRI UOMINI, PURE DI COLORE'' (MARIO BREGA AIUTACI TU)

sport

cafonal