CURE ORIENTALI - LE INFERMIERE SUDCOREANE SI RIBELLANO SUI SOCIAL: L'OSPEDALE LE COSTRINGE A FARE BALLI EROTICI PER GLI UFFICIALI DI ALTO RANGO E AD ALLARGARE LE GAMBE PER CONSOLARE I PAZIENTI. NON IMPORTA SE PIANGONO O SE SONO INCINTE - VIDEO

-

Condividi questo articolo

Stephen Jones per ‘The Mirror’

 

VIDEO ‘LA DNZA EROTICA DLLE INFERMIERE COREANE’

 

 

ballo delle infermiere sudcoreane ballo delle infermiere sudcoreane

Ecco il momento scioccante in cui le infermiere di un ospedale sudcoreano sono costrette a ballare sensualmente sul palco per allietare ufficiali di alto rango.

 

Il video è stato postato sui social una settimana fa, proprio da una infermiera. Doveva essere la celebrazione dell’annuale evento sportivo, invece si sono dovute presentare in minigonna o shorts per un ballo erotico: «Siamo state costrette a farlo. In genere vengono arruolate le nuove infermiere, che non possono rifiutare ordini simili».

ballo delle infermiere sudcoreane copia ballo delle infermiere sudcoreane copia

 

Hanno dovuto fare ore di prove, alcune erano addirittura incinta. Lo staff del ‘Sacred Heart Hospital’ di Chuncheon scrive: «Questo mina la vocazione e l’autostima delle infermiere. E’ diffamatorio e offensivo. I responsabili vanno puniti».

 

Sono poi spuntate altre accuse, da parte di altre infermiere, secondo cui viene loro richiesto con regolarità di esibirsi in balli simili per ‘consolare i pazienti’: «Dovevamo sdraiarci a terra e allargare le gambe davanti a pazienti e sorveglianti», «Durante le prove i manager ci davano istruzioni su come fare gesti ed espressioni facciali seduttivi».

ballo delle infermiere sudcoreane copia 3 ballo delle infermiere sudcoreane copia 3

 

E ancora: «Alcune sono scoppiate a piangere dall’umiliazione, ma i funzionari hanno detto che stavano creando un problema per cose che tutti fanno».

ballo delle infermiere sudcoreane copia 2 ballo delle infermiere sudcoreane copia 2 ballo delle infermiere sudcoreane copia 4 ballo delle infermiere sudcoreane copia 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal