DESTRA, SINISTRA, CENTRO: SIAMO TUTTI FAN DEL TUCA TUCA - DAI CORRIDOI RAI SBUCA UNA DIVERTENTE INDISCREZIONE: SAREBBE STATO LO STESSO REGISTA NANNI MORETTI, TRAMITE IL SUO STAFF, A CHIEDERE A RAFFAELLA CARRÀ DI PRESTARSI ALLO SCATTO CULT

-

Condividi questo articolo

Franco Bagnasco

https://www.lospettacolodevecontinuare.com/

 

carra moretti carra moretti

Mi si nota di più se non vengo, oppure se vengo e faccio una foto con Raffa?

Dai corridoi Rai sbuca una divertente indiscrezione: sarebbe stato lo stesso regista Nanni Moretti, tramite il suo staff, a chiedere a Raffaella Carrà di prestarsi allo scatto cult del 2018. L'istantanea fra la regina del pop, che era ospite della Radio2 di Paola Marchesini per promuovere il suo album natalizio, e l'impegnato regista romano (finita anche sui social di Radiodue), l'avrebbe voluta proprio lui, che di Raffa si sarebbe dichiarato fan. 

 

Uno si aspetterebbe la classica immagine che il vespista Moretti ha dovuto subire in una (forzata? casuale?) coabitazione di studio, invece la ricostruzione dettagliata porta a ben altro risultato. Evidentemente la promozione fa comodo a tutti, anche agli intellettuali della gauche fan del tuca tuca.

Raffaella Carra e Marco Travaglio Raffaella Carra e Marco Travaglio raffaella carra' con andreotti raffaella carra' con andreotti

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

ILARIA GALASSI IS BACK – L’EX RAGAZZA DI 'NON E’ LA RAI' IN LACRIME DALLA BALIVO: “PENSAVO CHE IL MIO FUTURO FOSSE IN TV, NEL 2000 UN ANEURISMA AL CERVELLO MI HA CAMBIATO LA VITA” – L’INTERVENTO DURATO 10 ORE, IL COMA, I 3 ANNI PER RIPRENDERSI (“NON SAPEVO PIU’ PARLARE) E L’AFFETTO DI ANTONELLA MOSETTI (“MI PORTAVA LA CIOCCOLATA”) – "UN MIRACOLO? NON SONO CREDENTE E NON HO NEPPURE BATTEZZATO I MIEI FIGLI. HO AVUTO FORTUNA”. ECCO COSA FA OGGI - VIDEO STRACULT

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute