DIO (O MEGLIO, SATANA) CI PRESERVI STEFANO GABBANA! - DOPO AVER DATO DELLA CESSA A SELENA GOMEZ, LO STILISTA PIÙ SVALVOLATO DI INSTAGRAM COMMENTA HEATHER PARISI: ''MA QUESTA STR*NZA ANCORA GIRA?''. LA RISPOSTA DELLA SIMPATICISSIMA BALLERINA NON È TARDATA: ''SEI UN CATTIVO UOMO, CATTIVO GAY E CATTIVO ITALIANO. SEI UNO DI QUEI 'CLOSET CASE' CHE…''

-

Condividi questo articolo

STEFANO GABBANA HEATHER PARISI STEFANO GABBANA HEATHER PARISI

Da www.ilfattoquotidiano.it

 

Quella tra Stefano Gabbana e i social network non è proprio una storia idilliaca e senza nubi. Lo stilista e socio di Domenico Dolce è infatti uno che ‘non le manda a dire’ ma in questo ultimo periodo la cosa sembra essergli sfuggita di mano e le sue “stoccate” appaiono sotto diversi post. A far notare questo atteggiamento di Gabbana è una delle sue “vittime”, Heather Parisi. Sotto a una foto che la ritrae insieme al suo compagno, lo stilista ha infatti scritto: “Ma questa stronza ancora gira?”.

 

 

stefano gabbana stefano gabbana

E  la ballerina a ha replicato con un post pubblicato sul suo sito: “C’è un pazzo sui social che si spaccia per Stefano Gabbana oppure Stefano Gabbana sui social ha deciso di dichiarare al mondo intero la sua precoce demenza senile – si legge – La lista delle sue farneticazioni è lunga e di lunga data. Ultimi della lista, Miley Cyrus definita “una ignorante” , Selena Gomez complimentata con la definizione di “è proprio brutta”, e adesso anche la sottoscritta, Heather Parisi, definita “stronza”. Il tutto senza apparente motivo. Stefano Gabbana è uno di quei “closet case” che anche dopo aver fatto “coming out”, vive la propria sessualità con la rabbia e la frustrazione dell’omofobico. Che cattivo esempio di uomo, di gay e di italiano“.

heather parisi amici heather parisi amici heather parisi amici 2 heather parisi amici 2 heather parisi amici 1 heather parisi amici 1 heather parisi ad amici heather parisi ad amici heather parisi heather parisi heather parisi heather parisi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute