1. DOTTORE, MI FACCIA IL CULO…DI BELEN RODRIGUEZ! UN CHIRURGO PLASTICO RACCONTA I 10 SEDERI PIÙ RICHIESTI DALLE SUE PAZIENTI. SUL PODIO ADRIANA LIMA, LA RATAJKOWSKI E…
(FOTO!)
2. ‘SU 100 CASI, 50 SONO RISOLVIBILI CON LE NUOVE PROTESI POCO INVASIVE. PER GLI ALTRI 50 INVECE CI SONO VARIE SOLUZIONI, ANCHE PER CANCELLARE L’EFFETTO ‘’BUCHERELLATO’’
3. MICHELLE HUNZIKER (41) BATTE LA VENTENNE KENDALL JENNER, SORELLASTRA DI KIM KARDASHIAN: LA STARLETTE OFFRE UNA VERSIONE ‘LIGHT’ DEL CULONE PIÙ SELFATO DEL GLOBO

Condividi questo articolo

 

 

michelle hunziker spot roberta michelle hunziker spot roberta

Luigi Stanislao Xavier per ‘Spy’

 

 

Se siete femministe, non leggete questo articolo. Se non lo siete, prendete appunti. Perché parliamo di trattamenti studiati per scolpire  un “lato b” che ricordi quelli che vedete in queste pagine nella classifica dei “modelli” più richiesti. È pura esteriorità, ma c’è chi su questa esteriorità ci ha costruito una carriera. Parliamo di modelle, showgirl, ma anche del chirurgo plastico ed estetico Clemente Zorzetto che, da alcuni mesi, opera con una tecnica d’avanguardia per un “posteriore” da ammirare senza il rischio che si veda anche la protesi.

il sedere di michelle hunziker il sedere di michelle hunziker

 

«Questa tecnica è studiata apposta per evitare che si noti la mano del chirurgo», spiega Zorzetto. «Le protesi, anziché essere inserite sotto i due strati di glutei, vengono inserite completamente sotto la muscolatura. Prima si fanno  due tagli di circa 3 centimetri nel solco gluteo, che permettono di creare un tunnel attraverso il quale inserire le protesi. Fra i vantaggi di questa tecnica ci sono l’assenza di complicanze e problemi al nervo sciatico, la stabilità e l’invisibilità della protesi».

il sedere di kendall jenner il sedere di kendall jenner

 

Domanda. Ma la protesi è l’unica soluzione per migliorare l’estetica del “lato b”?

Risposta. «Se prendi 100 “casi”, 50 sono risolvibili con questa metodica protesica che, rispetto alle precedenti, richiede solo 3-4 giorni di riposo ed è meno invasiva. Per gli altri 50 casi, invece, puoi fare liposuzione, lipofilling, e ricorrere alla cellfina, un macchinario che riproduce una tecnica chirurgica per evitare l’effetto “bucherellato”. Ma bisogna determinare la diagnosi in base al tessuto. Se c’è un “lato b” che è “sceso” è sempre meglio la protesi». 

 

il sedere di adriana lima il sedere di adriana lima

D. Che cosa può fare un chirurgo con una paziente che ha un sedere “ingombrante”?

R. «Prima riduce il “lato b” con l’aspirazione e poi mette fili chirurgici di sospensione che “alzano”. Dico fili chirurgici permanenti e non fili medicali, che durano solo sei mesi e poi torna tutto come prima».

 

D. Ci sono casi in cui non si può fare nulla?

il sedere di bella hadid il sedere di bella hadid

R. «Su 100 casi, 90 si possono risolvere».

 

D. Il freno sembrano i costi. Si parla di 8.500 euro per l’intervento, 4.500 per i fili di sospensione, 3.000-3.500 per la liposuzione.

R. «L’intervento è costoso perché ci sono materiali aggiuntivi che sono costosi, ma è meglio non risparmiare».

 

 D. È un trattamento da vip?

R. «I vip vanno dal chirurgo per altri motivi, per loro il vero terrore è la ruga».

il sedere di megan fox il sedere di megan fox

 

D. Qual è il segreto delle donne che vediamo in questa classifica?

il sedere di emily ratajkowski il sedere di emily ratajkowski

R. «Sono nate così, i genitori hanno regalato loro delle cards “no limit”».

il sedere di bella hadid il sedere di bella hadid il sedere di adriana lima il sedere di adriana lima il sedere di alessandra ambrosio il sedere di alessandra ambrosio il sedere di emily ratajkowski il sedere di emily ratajkowski il sedere di adriana lima il sedere di adriana lima il sedere di paola di benedetto il sedere di paola di benedetto il sedere di kendall jenner il sedere di kendall jenner il sedere di adriana lima il sedere di adriana lima il sedere di kendall jenner il sedere di kendall jenner il sedere di paola di benedetto il sedere di paola di benedetto il sedere di megan fox il sedere di megan fox alessandra ambrosio alessandra ambrosio il sedere di alessandra ambrosio il sedere di alessandra ambrosio il sedere di kendall jenner il sedere di kendall jenner il sedere di belen rodriguez il sedere di belen rodriguez il sedere di kendall jenner il sedere di kendall jenner il sedere di belen rodriguez il sedere di belen rodriguez il sedere di adriana lima il sedere di adriana lima il sedere d i megan fox il sedere d i megan fox grandi culi e buona salute grandi culi e buona salute i culi brasiliani parlano i culi brasiliani parlano miniatura kim kardashian miniatura kim kardashian foto kim kardashian foto kim kardashian il sedere di emily ratajkowski il sedere di emily ratajkowski

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"MALETTONISMO" - MARCELLO VENEZIANI: “I BENETTON NON HANNO PRODOTTO SOLO MAGLIONI E GESTITO AUTOSTRADE MA SONO STATI LA PRIMA FABBRICA NOSTRANA DELL'IDEOLOGIA GLOBAL E TOSCANI E’ STATO IL LORO PROFETA. SOCIETÀ MULTIRAZZIALE, VIA LE BARRIERE OVUNQUE, ECCETTO AI CASELLI, DOVE SI TRATTA DI PRENDERE PEDAGGI - SI È CEMENTATO UN BLOCCO TRA UN CETO PROGRESSISTA CHE FORNISCE IL CERTIFICATO DI BUONA COSCIENZA A UN CETO AFFARISTICO DI CAPITALISTI MARPIONI. PERÒ ALLE VOLTE INSORGE LA REALTÀ…”

business

cronache

sport

VITA, PALLONE E CAMPIONI NEI RICORDI DI EUGENIO FASCETTI: “IL MIO RAMMARICO PIU' GRANDE? LAZIO-VARESE, STAGIONE 1981-82. IO ALLENAVO IL VARESE E COME DS AVEVO BEPPE MAROTTA. DOPO 20 MINUTI ERAVAMO 2-0 MA PERDEMMO 3-2. NOI ERAVAMO LANCIATI PER LA SERIE A, ACCADDERO COSE STRANE E MI FERMO QUI… - SE CASSANO AVESSE AVUTO LA TESTA DI ANTONIO CONTE SAREBBE STATO MOSTRUOSO - ALLEGRI E’ IL PIU’ BRAVO DI TUTTI - DOPO LA GUERRA, ANCHE NEL PALLONE SERPEGGIAVA UNA DERIVA SOCIALISTA E QUANDO ANDAMMO IN UNGHERIA…"

cafonal