FIORI DI CAMPUS - 'LO STUPRO NON E' UN CRIMINE' E 'IL CONSENSO E' UN MITO', ECCO LE VILI E DEMENTI SCRITTE SULLE MAGLIETTE SFOGGIATE DA ALCUNI STUDENTI DI SHEFFIELD AL BAR CRAWL UNIVERSITARIO. FRA LORO C'ERA ANCHE UNA RAGAZZA...

-

Condividi questo articolo

Dave Burke per “The Mirror

 

maglia sul consenso maglia sul consenso

Al bar crawl delle matricole di Sheffield, alcuni studenti hanno indossato magliette con insulse scritte tipo ‘Lo stupro non è un crimine’ e ‘Il consenso è un mito’. I baristi del Tiger Works si sono rifiutati di servire loro da bere e gli organizzatori hanno vietato l’ingresso ai prossimi eventi ad almeno cinque uomini e una donna che indossavano la t-shirt.

 

tiger works bar di sheffield tiger works bar di sheffield

Le magliette erano fornite dagli organizzatori, ma alcuni partecipanti hanno scarabocchiato scritte aggiuntive come ‘Tocco i bambini’, ‘Violentami’, ‘Maddie è nel mio armadietto’ (riferendosi alla scomparsa Madelaine McCann). Sono stati allontanati ma saranno andati in un altro bar. Si spera che, una volta individuati, questi studenti vengano puniti dall’università.

no significa no no significa no stupro stupro

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO