IL GIUDICE LASCIA POLANSKI IN CELLA (RISCHIO FUGA) – MADONNA VINCE LA CAUSA COL “MAIL ON SUNDAY” – I GIOCHINI DI CLOONEY: POTREI SPOSARMI STANOTTE - TUTTI PAZZI PER IL SITO DI CARLÀ – NAOMI WATTS, STAR PIÙ REDDITIZIA (GUADAGNA 1 $ NE FA INCASSARE 44) – BANDERAS: TROPPO VECCHIO PER SENNA – BANFI CONTRO LE FAMIGLIE ALLARGATE…

Condividi questo articolo

1 - POLANSKI RESTA IN CELLA, RESPINTA ISTANZA RILASCIO...
(AGI/REUTERS) - Roman Polanski resta in carcere. Il ministero della Giustizia svizzero ha fatto sapere che la richiesta di remissione in liberta' e' stata respinta e che il regista dovra' restare in cella in attesa della decisione sulla richiesta di estradizione avanzata dagli Stati Uniti per un accusa di stupro su una minorenne nel 1977.

PolanskiPolanski

"Dal nostro punto di vista e' ancora molto alto il rischio che Polanski fugga e che una remissione in liberta' su cauzione o altre misure dopo il rilascio non garantiscano la sua presenza durante il procedimento per l'estradizione" ha detto il portavoce del ministero della Giustizia elvetico Folco Galli.
Il regista 76enne e' in carcere dal 26 settembre, quando fu arrestato al suo arrivo in Svizzera per ricevere un premio alla carriera al festival di Zurigo.

2 - MADONNA VINCE LA CAUSA CON IL "MAIL ON SUNDAY"...
(Agi) - Il "Mail On Sunday" dovra' risarcire Madonna per aver pubblicato senza permesso una decina di foto del matrimonio con Guy Ritchie celebrato nel 2000 nel castello di Skibo, in Scozia. Lo ha riferito l'avvocato della pop star, John Kelly. Non si conosce la cifra del risarcimento stabilita dal Tribunale superiore di Londra (Madonna non era presente in aula) ma i media britannici l'hanno defitita "sostanziosa". L'artista, ha annunciato il legale, donera' il denaro in beneficenza all'associazione "Raising Malawi", che sostiene gli orfani del paese africano. La regina del pop aveva chiesto un risarcimento di 5,5 milioni di euro.

carla brunicarla bruniGeorge Clooney a VeneziaGeorge Clooney a Venezia

3 - APERTO IERI IL SITO DI CARLA BRUNI VA IN TILT: TROPPI CONTATTI...
Da "La Stampa" - Il nuovo sito web di Carla Bruni è andato in tilt nel giorno d'avvio, travolto dall'enorme numero di richieste di accesso. All'indirizzo carlabrunisarkozy.org è apparso ieri un messaggio che invitava a ritentare dopo qualche ora. La moglie del presidente francese dispone già di un sito dedicato alla sua carriera di cantante. Quello inaugurato ieri mostra la sua vita assieme a Nicolas Sarkozy e la sua fondazione.

4 - NAOMI WATTS E' LA STAR DI HOLLYWOOD PIU' REDDITIZIA...
(Adnkronos) - Per ogni dollaro percepito, Naomi Watts ne fa guadagnare 44: per questo la star britannica cresciuta in Australia e' stata definita la piu' remunerativa di Hollywood dal magazine 'Forbes' che, confrontando i cachet e ritorni al box office , ha stilato la lista delle 100 attrici piu redditizie.

watts naomiwatts naomi

In testa alla lista, in base al Roi (ritorno degli investimenti) applicato ad attrici che hanno girato 3 film negli ultimi 5 anni distribuiti in almeno 500 sale, c'e' dunque la Watts, con un indice pari a 44.

A seguire, la top ten comprende Jennifer Connelly (41), Rachel McAdams (30), Natalie Portman (28), Meryl Streep (27), Jennifer Aniston (26) e il gruppo con indice 23 di Halle Berry, Cate Blanchett, Anne Hathaway e Hilary Swank.

5 - CLOONEY "POTREI SPOSARMI ANCHE STANOTTE"...
(ITALPRESS) - "Non voglio dire nulla perche' non mi sembra che questo sia il posto adatto per fare degli annunci, ma penso che si', potrei sposarmi anche stanotte" dichiara a Tu Style, il settimanale diretto da Marisa Deimichei, in edicola domani, George Clooney.

madonna a varsaviamadonna a varsavia

Alla vigilia del suo secondo red carpet con Elisabetta Canalis, previsto il 17 ottobre a Roma per presentare Up in the Air, l'attore piu' chiacchierato del momento racconta al settimanale Mondadori, la sua gavetta in tv: "Sono stato buttato fuori innumerevoli volte dagli show televisivi. Una volta mi hanno perfino chiamato per dirmi che la trasmissione pilota era andata bene, quindi avrebbero fatto lo show, ma che l'unico da rimpiazzare ero io. Ho circa 12 anni di televisione andata male sulle spalle e sono sicuro che la situazione potrebbe ripresentarsi".

Quando la svolta nella sua carriera? "Tutto e' fortuna - dice - tutto cio' che facciamo dipende dal caso e la pura verita' e' che io sono finito in un serial tv che si chiamava E.R. e che faceva milioni di telespettatori. Questo ti rende famoso al di la' di quello che sei e che fai".

banderas2banderas2

6 - BANDERAS RINUNCIA AD INTERPRETARE SENNA, CAUSA ETA'...
(ANSA) - Antonio Banderas ha rinunciato ad interpretare il pilota brasiliano Ayrton Senna, in un film che si propone di girare la casa di produzione americana Warner Bros, poiche' si ritiene 'troppo vecchio'. Lo afferma il quotidiano brasiliano Estado de S. Paulo, citando Viviane Senna, la sorella del pilota scomparso.

Secondo Viviane, lo stesso attore spagnolo le ha telefonato alcuni giorni fa, spiegandole che rinunciava alla parte poiche' si sentiva appunto troppo vecchio, con i suoi 49 anni, per calarsi nel ruolo di Senna che aveva 34 anni quando mori' in un incidente durante il Gran Premio di San Marino nel 1994. 'Per lui e' una grande frustrazione', ha assicurato la sorella del pilota al quotidiano.

Secondo il giornale, Banderas era molto interessato ad interpretare Senna fin dal 2001, tanto che ne ha parlato varie volte con Viviane, la quale gli ha riferito molti dettagli personali del fratello. L'attore ha anche visionato molte filmati di Senna, sia mentre correva che in altre occasioni, ma alla fine ha rinunciato alla parte.

LINO BANFILINO BANFI

7 - BANFI: «HA RAGIONE IL PAPA». NONNO LIBERO STRONCA LE FAMIGLIE ALLARGATE...
Da "La Stampa" - «Il Papa ha ragione: le famiglie allargate rovinano la vita di molti bambini». Lo dice a Tv Sorrisi e Canzoni Lino Banfi, proprio il patriarca della famiglia allargata per eccellenza, i Martini, quella del Medico in famiglia, che su Raiuno ha superato il 32%. «I Martini - prosegue Banfi - non sono proprio una bella famiglia, anzi sono una famiglia di casinisti. Sgretolata».

8 - MAJOR MACKEREL, STAR DEL REGGAE - CANTANTE AGGREDITO CON UNA SPADA DA SAMURAI...
Da "La Stampa" - Garfield Dixon, meglio conosciuto come Major Mackerel, cantante reggae 41enne della scena newyorkese, è stato aggredito con una spada da samurai dal coinquilino del piano di sopra, che lo attendeva in agguato dietro la porta d'ingresso. È accaduto in una Brooklyn alla Fai la cosa giusta di Spike Lee, in cui le convivenze sono difficili. L'aggressore, Oscar Joseph, 37 anni, sosteneva che il cantante nero dai lunghi dreadlocks avesse fatto degli apprezzamenti sessuali su sua moglie.

9 - LA VINCITRICE DI «AMICI» - HIT PARADE, LA AMOROSO «SPODESTA» MADONNA...
Da "La Stampa" - Entra direttamente al primo posto e spodesta Madonna dal vertice della classifica Alessandra Amoroso con il nuovo album Senza nuvole. Giovedì la vincitrice di Amici proporrà il suo concerto al Limelight di Milano in diretta via satellite nei cinema. Madonna resta comunque prima nei dvd con Celebration.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“ABBIAMO L’ACCORDO SUL DECRETO FISCALE: NON CI SONO SCUDI DI SORTA ALL’ESTERO” - GIUSEPPE CONTE ANNUNCIA L’INTESA DOPO IL CONSIGLIO DEI MINISTRI: “NON CI SARA’ NESSUNA CAUSA DI NON PUNIBILITÀ: POTEVA PRESTARSI A EQUIVOCI. HO RIFERITO DELLE INTERLOCUZIONI CON MERKEL E MACRON, 50 MINUTI E NON IN PIEDI. IL CLIMA CHE ABBIAMO IN EUROPA È DI DIALOGO E DI DISPONIBILITÀ” - SALVINI RASSICURA I MERCATI: "NON ABBIAMO VOGLIA DI USCIRE DALL'UNIONE O DI USCIRE DALL'EURO" - DI MAIO LO SEGUE: "FINCHE' CI SARO' IO COME CAPO POLITICO DEL M5S, NON CI SARA' NESSUNO PROGETTO DI USCIRE DALL'EURO"

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute