IL GRANDE FREDDIE: ''BOHEMIAN RHAPSODY'' ARRIVA A 11,7 MILIONI IN DUE SETTIMANE, SEGUITO DAL 'GRINCH' E PIERACCIONI, L'UNICO COMICO IN GRADO DI LOTTARE COI KOLOSSAL (3 MLN TOTALI) - OTTIMA MEDIA PER MORETTI (IN SOLE 36 SALE), MALE SIA ROLANDO RAVELLO CHE IL DEBUTTO ALLA REGIA DI MASTANDREA - IN AMERICA LOTTANO GRINCH E ''RALPH'', IN CINA IL CLAMOROSO ESORDIO DI 'AQUAMAN', 94 MILIONI IN UN WEEKEND

-

Condividi questo articolo

 

Marco Giusti per Dagospia

 

Incassi del 9 dicembre 2018.

 

BOHEMIAN RHAPSODY rami malek nei panni di freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY rami malek nei panni di freddie mercury

Tutto tranquillo la settimana prima dell’arrivo dei film di Natale? Beh, da noi è sempre primo Bohemian Rhapsody con Rami Malek, che, con altri 4 milioni e 128 mila euro, porta il film a un totale di 11,7 milioni di euro, seguito dalla nuova versione animata de Il Grinch, 1,3 milioni e dalla commedia Se son rose di Leonardo Pieraccioni, 1,1 milioni, unico comico della vecchia guardia in grado di lottare con i kolossal del momento visto che ha un totale di 3 milioni. Bravo.

 

LE PRINCIPESSE DISNEY IN RALPH SPACCATUTTO LE PRINCIPESSE DISNEY IN RALPH SPACCATUTTO

In America sono in testa per la seconda volta due cartoni animati, Ralph spacca Internet della Disney con 16, 1 milioni di dollari per un totale di 140 e un totale globale di 258 e Il Grinch della Illumination, 15,1 per un totale di 223 e un totale globale di 322. Ma in Cina si segnala il clamoroso esordio di Aquaman di James Wan con Jason Mamoa, supereroe marino megacoatto, 94 milioni di dollari in tre giorni. Sbammmm, anzi Squashhh. Il film uscirà in America solo il 21 dicembre, ma si è pensato così di lanciarlo prima dell’arrivo di altri filmoni di Natale, da Il ritorno di Mary Poppins a Spiderman into the Spider-verse a Bumblebee. Ma andiamo per ordine.

the grinch 2018 3 the grinch 2018 3

 

In Italia, dunque, primo ancora Bohemian Rhapsody di Bryan Singer con 4 milioni 128 mila di euro per un totale di 11,7, come se fossimo da anni orfani di Freddie Mercury, secondo Il Grinch con 1 milione 356 mila euro e terzo Se son rose di Leonardo Pieraccioni con 1 milione 129 mila euro. Seguono Alpha un’amicizia forte come la vita di Alberg Hughes  con 595 mila euro, Animali fantastici: I crimini di Grindelwald, 448 mila euro, La casa delle bambole – Ghostland di Pascal Laugier con 423 mila euro, unico horror della settimana.

 

rolando ravello rolando ravello

Deludenti gli incassi della commedia natalizia Fandango La prima pietra di Rolando Ravello, 241 mila euro, ma anche del film per le signore dei Parioli Colette con Keira Knightley, 251 mila euro. I fan di Nanni Moretti spingono l’eccellente documentario Santiago, Italia a 137 mila euro, ma visto che le sale a sua disposizione sono solo 36 è ottima la media per copia, ben 4000 euro. Pensiamo solo che Ride di Valerio Mastandrea si è fermato a 144 mila euro dopo due settimane e non aveva 36 copie.

 

In America, invece, primo per la seconda settimana Ralph spacca Internet, 16,1 milioni di dollari con un totale do 140 e un globale di 258, seguito da Il Grinch con 15,1 milioni di dollari, con un toale di 223 e un globale di 322. Un po’ distanziato Creed II con Michael B. Jordan e Sylvester Stallone, 10 milioni di dollari per un totale di 96 e globale di 119. Seguono, quarto e quinto, Animali fantastici: I crimini di Grindelwald, 6,8 con un totale di 145 e un globale di 568, e Bohemian Rhapsody con 6, per un totale di 173 e un globale di 596.

ride valerio mastandrea 3 ride valerio mastandrea 3

 

Cresciuto di 116 sale Green Book di Peter Farrelly con Viggo Mortensen e Marshala Ali arriva al settimo posto con 3,9 per un totale di 19 milioni di dollari e molte speranze di nomination agli Oscar. Sale anche The Favourite di Yorgos Lanthimos, dodicesimo posto al box office con 1,4 milioni di dollari e un totale di 3,4 con 57 sale in più. At Eternity’s Gate di Julian Schnabel con Willem Dafoe nei panni di Van Gogh incassa 310 mila dollari con 124 sale in più per un totale di 1,7.

at eternity s gate willem dafoe van gogh by julian schnabel at eternity s gate willem dafoe van gogh by julian schnabel

 

Rispunta anche Suspiria di Luca Guadagnino, 26 mila dollari con 33 sale per un totale americano di 2,4 e globale di 4,4 milioni di dollari. Esce questa settimana in Giappone e da noi il 1 gennaio. Tra i nuovi film da Oscar della settimana si segnalano Mary, Queen of Scots di David Tennat con Saoirse Ronan e Margot Robbie, 200 mila dollari con 4 sale, il difficile Vox Lux di Brady Corbet con Natalie Portan, 162 mila dollari con 6 sale e Ben Is Back con Julia Roberts, 80 mila dollari con 4 sale. 

la favorita di lanthimos la favorita di lanthimos

 

nanni moretti santiago italia nanni moretti santiago italia nanni moretti santiago italia nanni moretti santiago italia suspiria guadagnino suspiria guadagnino

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute