“PERCHÉ POD? SEMBRA UNA PUBBLICITÀ PER IL PD. STRANOOOO” – TOTTI CROCIFISSO SU FACEBOOK PER IL SUO SPOT DELLE NUOVE CAPSULE DASH, IL CUI NOME RICORDEREBBE QUELLO DEL PARTITO DEMOCRATICO (SIC!) – “UNA MARCHETTA IMBARAZZANTE. MA ORMAI NON CI STUPISCE”. “MESSAGGIO SUBLIMINALE PER MENTI DEBOLI”. “SE USASSE L’ACIDO SOLFORICO SAREBBE MEGLIO”

-

Condividi questo articolo

 

Leon Benz per www.vice.com

 

totti spot dash 3 totti spot dash 3

Il mio lavoro mi costringe a passare gran parte delle giornate online e più ci sto, più mi rendo di due grandi verità. La prima, è che gli esseri umani sono creature fragili che spesso agiscono senza ragionare.

 

La seconda, invece, è che internet riflette benissimo questa fragilità e quando succede si trasforma in un posto piuttosto bizzarro, pieno di contenuti decontestualizzati e stravolti di senso.

 

totti spot dash totti spot dash

Proprio due settimane fa avevo scritto di un meme su Salvini definendolo “il punto di non ritorno dell'idiozia di internet”. Ecco, forse mi sbagliavo. Durante questa torrida estate al reparto marketing di Dash Italia qualcuno ha deciso che Francesco Totti potesse essere un buon testimonial per uno dei loro prodotti.

 

Probabilmente gli è stata fatta un’offerta interessante e poco dopo sono stati girati una serie di video con Totti che parla con un detersivo liquido mettendolo “in panchina a vita” dopo aver scoperto queste capsule (o pod).

 

totti insultato per la pubblicita dash totti insultato per la pubblicita dash

Bene, il primo video, girato dal regista Paolo Genovese, è uscito il 27 agosto e fin da subito ha scatenato una sorta di polemica—visto che Genovese è da sempre un dichiarato laziale. Ma la vicenda ha assunto toni kafkiani dopo che, per settimane, Dash ha continuato a sponsorizzare immagini e video con l’ex capitano della Roma che lancia capsule in lavatrice.

 

totti insultato per la pubblicita dash 2 totti insultato per la pubblicita dash 2

Solo che il nome delle capsule, complice la O raffigurata con una pod, ha suscitato un bel po' di confusione. Perché oltre a persone che commentavano con il proprio amore nei confronti del prodotto, l’interesse nei confronti di Francesco Totti o le lamentele sulla qualità, altre l’hanno interpretato come una propaganda del Partito Democratico.

 

totti insultato per la pubblicita dash 1 totti insultato per la pubblicita dash 1

Scorrendo nel thread di uno degli ultimi post, un video del 17 settembre (quello qui sopra), è piuttosto “divertente” notare il flusso violento di buongiornismo contrastato neanche troppo efficacemente dai messaggi copia incolla e pieni di entusiasmo dei gestori della pagina. Per esempio:

 

La pubblicità è ingannevole, leggete bene quello che c'è scritto, oltre ad essere un messaggio per pubblicizzare un prodotto usato per le lavatrici è anche un messaggio politico pro-PD che il calciatore vuole far capire a tutti che lui vota PD. La risposta è proprio in quella frase!

 

totti spot dash 1 totti spot dash 1

Una marchetta imbarazzante. Ma ormai, non ci stupisce più nulla. E, cmq, meglio questa che quella del gioco del lotto. Meno dannosa.

 

Ce mancava solo Totti, povero e senza un soldo a fare pubblicità al pd. Ma ci rendiamo conto.

 

Cara Dash Italia, non acquistavo prima prodotti dash figuriamoci adesso. Non sapevo che Totti facesse il bucato per il PD. Un pd sporco ne ha bisogno ma se totti usasse l'acido solforico sarebbe meglio.

totti spot dash 4 totti spot dash 4

 

Perché pod? Non c'era un'altra sigla da mettere? Sembra una pubblicità per il pd e non per bucato stranooooooo

 

Sono messaggi veri, lasciati da account cinquantenni decisamente troppo elaborati per essere dei fake. Non so. Io vado a prendermi un KAFFFÈÈÈÈ.

totti spot dash 2 totti spot dash 2 totti dash totti dash

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute