LESBO NEI CIELI: PER RADIO VATICANA IL MIGLIOR FILM DI CANNES È QUELLO SULL’AMORE SAFFICO, “LA VIE D’ADÈLE”!

“Interpretato da due attrici formidabili, messo in scena con una fluidità che non fa avvertire lo scorrere del tempo, ricco di scene indimenticabili di esplosione dei sentimenti, ciò che di meglio ci ha proposto il Concorso” - Ma “l’esplosione di sentimenti” sono scene di sesso lunghe e molto erotiche… - -

Condividi questo articolo

Raffaella Serini per www.vanityfair.it

Le Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et Adele Exarchopoulos Lea Seydoux bigLe Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et Adele Exarchopoulos Lea Seydoux big Le Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres etLe Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et

Di recensioni entusiastiche e positive, il nuovo film del regista tunisino Abdellatif Kechiche, La vie d'Adèle, in concorso al festival di Cannes, ne ha ricevute tante, ma ce n'è una che davvero non ti aspetteresti: «Interpretato da due attrici formidabili (Léa Seydoux e Adèle Exarchopoulos), messo in scena con una fluidità che non fa avvertire lo scorrere del tempo, ricco di scene indimenticabili di esplosione dei sentimenti, La Vie d'Adele è al momento ciò che di meglio ci ha proposto il Concorso».

Le Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres etLe Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et Le Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et c cover story lea seydouxLe Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et c cover story lea seydoux

Motivo dello stupore? La recensione è quella pubblicata dal sito di Radio Vaticana, la testata ufficiale, anzi la «voce», del Papa e della Chiesa cattolica. Che cosa c'è di strano? Che il film in oggetto ha per tema l'amore lesbo tra due ragazze - quelle appunto interpretate da Léa Seydoux e Adèle Exarchopoulos - e che il regista non si limita a raccontare «platonicamente», come Chiesa comanda, bensì in modo assai «biblico», con scene di sesso lunghe e molto hot tra le due protagoniste. Non c'è che dire, il cinema a volte fa davvero miracoli.

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

BENE, BRAVO, BIS...CARDI! IL NIPOTE DELL’ALDISSIMO SI CANDIDA A ROMA CON STORACE: ''A SCUOLA MI CHIAMANO IL NIPOTE DEL MOVIOLONE'' - IL NONNO ALDO: “SPERIAMO CHE LO FACCIANO ASSESSORE - RENZI MI CITA? L’ANNO PROSSIMO HA PROMESSO CHE VERRA’ AL “PROCESSO” - HO VINTO LA BATTAGLIA SULLA MOVIOLA IN CAMPO” - VIDEO

Aldo Maria Biscardi detto Dodi, tra pochi giorni diciottenne si candida alle elezioni comunali di Roma per il 14° Municipio nella lista di Storace - Il nonno Aldo benedice la candidatura del nipote: “Ai tempi di Curzi a Rai3 eravamo tutti comunisti. Io di sinistra? Dite ciò che volete. Non faccio politica”...

business

L'ENI NEL PALLONE - IL PETROLIO NON POMPA PIU' MA L'ENI CONTINUA A STACCARE DIVIDENDI MILIARDARI (A TESORO E CDP), SVENDENDO GIOIELLI E ROTTAMI - IN BARBA AGLI UTILI IN CADUTA LIBERA (-80%), DE SCALZI HA SCUCITO 65 MILIONI PER SPONSORIZZARE FINO AL 2018 LA MAGLIA DELLA NAZIONALE DI CALCIO

Dal 2009 al 2015, l’Eni non ha avuto neanche un centesimo in cassa da distribuire. Ciò nonostante, ha pagato dividendi per quasi 27 miliardi, ovvero 3,8 l’anno, esattamente come ai tempi delle vacche grasse. Per farlo, si è indebitata e ha venduto prima l’argenteria, come Snam o Galp, poi Marghera, Gela, Porto Torres, Sarroch...

cronache

BRASILE SOTTO CHOC: A RIO DE JANEIRO 33 UOMINI HANNO STUPRATO A TURNO UNA 16ENNE, HANNO FILMATO GLI ABUSI E PUBBLICATO IL VIDEO SUI SOCIAL - UNO DEI VIOLENTATORI SAREBBE UN CALCIATORE DEL BOAVISTA, SQUADRA DEL CAMPIONATO BRASILIANO

Secondo una prima ricostruzione dei fatti della stampa, la giovane era stata fidanzata con un sospetto trafficante della 'favela' Morro da Barao a Jacarepagua', nella zona ovest della città - All'origine delle violenze ci sarebbe forse una vendetta proprio dell'ex. L'adolescente si sarebbe risvegliata, senza vestiti e drogata, due giorni dopo l'accaduto...

sport

cafonal