MENTRE IN ITALIA TRIONFA IL PELATONE DWAYNE JOHNSON CHE SALVA INTERE CITTÀ CON UNA GAMBA SOLA, “SKYSCRAPER”, CON 620 MILA EURO (MA IN CINA HA FATTO 47,7 MILIONI IN TRE GIORNI!) - IN AMERICA È GRANDE LA BATTAGLIA TRA I SEQUEL: VINCE ALLA GRANDISSIMA DENZEL WASHINGTON NEL SUO “THE EQUALIZER 2” (35 MILIONI) ANCHE SE IL CANTERINO “MAMMA MIA: HERE WE GO AGAIN!” FA IL SUO CON 34 MILIONI DI INCASSO

-

Condividi questo articolo

Marco Giusti per Dagospia

 

skyscraper skyscraper

Mentre in italia trionfa il pelatone Dwayne Johnson che salva intere città con una gamba sola, Skyscraper, 620 mila euro, ma in Cina ha fatto 47,7 milioni in tre giorni!, in America è grande la battaglia tra i sequel. Vince alla grandissima Denzel Washington nel suo primo sequel di sempre, The Equalizer 2, diretto da Antoine Fuqua, 35 milioni di dollari, anche se il canterino Mamma mia: Here We Go Again! con un cast che unisce Meryl Styreep, Pierce Brosnan, Cher, Colin Forth e Stellan Skarskarg, fa il suo con 34 milioni di incasso.

skyscraper skyscraper

 

Il problema è che quando Denzel Washington torna a essere una macchina per la vendetta nelle mani di Antoine Fuqua, anche se le critiche sono modeste, non c’è trippa per gatti. Come si dice a Hollywood. Così il potentissimo Mamma mia 2, con un budget da 75 milioni, si vede battere dall’action movie di Fuqua e Washington, con un budget da 62 milioni, che funziona ben al di là del previsto e della logica da contabile del sequel.

skyscraper skyscraper

 

Terzo posto per il cartoon vampiresco Hotel Transylvania 3: Summer Vacattion, 23 milioni di dollari con un totale americano di 91 e globale di 206. Il divertente Ant-Man and The Wasp di Peyton Reed con Paul Reed e l’incantevole Evangeline Lilly, anche questo un sequel, è quarto con 16 milionim un totale americano di 164 e globale di 353.

 

Ma il film è piuttosto gradevole e ben costruito. Quinto il capolavoro di Brad Bird e della Pixar Incredibles 2 con 11,5 milioni di dollari, un totale americano di 557 e globale di 940, grazie anche ai 50 milioni della Cina, i 36 del Messico e i 23 del Brasile. Settimo Skyscraper con 10 milioni per un totale americano di 46, ma che diventano 131 globali grazie agli incassi cinesi, 47,7, dove The Rock è amatissimo.

 

THE EQUALIZER 2 THE EQUALIZER 2

Si muove benissimo la commedia di satira politica Sorry To Bother You con 2,8 milioni per un totale di 10 e Soldado di Stefano Sollima con 1,8, un totale americano di 47 e globale di 65. Mezzo fiasco per il piccolo horror della Blumhouse Underfriended: Dark Web, solo 3,4 milioni. Bene, invece, per la new entry Blindspotting di Carlos Lopez Estrada con Daveed Diggs, 332 mila dollari con 4 sale. Il documentario McQueen, dedicato al celebre stilista scomparso Alexander McQueen, arriva a 96 mila dollari in 4 sale. In Italia, dietro al potente Skyscraper, si muovono con incassi davvero modesti i soliti film americani, La prima notte del giudizio, Jurassic World, 12 Soldiers, ecc.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute