“MICK JAGGER COMPRAVA CASE SOTTO L’EFFETTO DELL'LSD” - L’EDITORE JOHN BLAKE STAVA PER PUBBLICARE LA BIOGRAFIA CHE IL CANTANTE DEGLI STONES SCRISSE NEGLI ANNI ’80 MA POI IL PROGETTO FINI' NEL CASSETTO - MA HA SVELATO QUALCHE STORIELLA INEDITA: ECCOLE

Condividi questo articolo

jagger scende dal british concorde jagger scende dal british concorde

Andrea Silenzi per “la Repubblica”

 

Lui non ricordava nemmeno di averla scritta, ma la biografia di Mick Jagger esiste. Ed è piena di aneddoti folli. Tre anni fa l'editore John Blake ha annunciato di aver ritrovato la bozza delle memorie che il cantante degli Stones scrisse negli anni 80 e di cui si era completamente dimenticato: «Inizialmente Mick non ricordava niente», ha raccontato Blake su The Spectator parlando di un manoscritto di circa 75.000 parole.

 

mick e bianca jagger a berlino mick e bianca jagger a berlino

L' editore era convinto di poter finalmente pubblicare la biografia e inizialmente Jagger sembrava d' accordo. Ma il progetto è finito nuovamente nel cassetto, nonostante (o forse proprio per questo) la presenza di racconti molto gustosi che farebbero la gioia di fan e curiosi.

 

Blake non ha comunque resistito alla tentazione di svelare qualche storia inedita contenuta nel libro: il cantante dei Rolling Stones avrebbe acquistato la sua storica residenza di Stargroves e una tenuta in Hampshire sotto l' effetto dell' Lsd. L' editore smentisce i bagordi nei backstage.

jagger marley e tosh a new york jagger marley e tosh a new york

 

«Non mangiava caviale e non beveva champagne: prendeva i concerti molto seriamente. Carboidrati nel primo pomeriggio. E poi acqua. Forse otto pinte (oltre quattro litri, ndr), perché sapeva che sul palco ne avrebbe consumato il corrispettivo di dieci».

 

mick jagger e anita pallenberg mick jagger e anita pallenberg

La bibliografia sui Rolling Stones è piuttosto ricca, ma questo libro suscita particolare curiosità, vista anche la sua insolita gestazione. Blake, non a torto, ritiene che questo libro possegga un potenziale commerciale enorme, «quasi al livello di quelli di J.K. Rowling », ma al momento ha le mani legate. E così ha presentato le sue scuse ad almeno «10 milioni di persone in tutto il mondo che avrebbero voluto leggere questa storia».

mick jagger mick jagger

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAZZULLO CAFONAL - MUGHINI IN GLORIA DI ALDO E IL SUO LIBRO ‘L’INTERVISTA’: ‘PAGINA DOPO PAGINA, SCORRONO INNANZI AGLI OCCHI I PORTI, LE SABBIE, LE CITTÀ, LE FIGURE UMANE, IL PAESAGGIO NATURALE IN CUI SI SONO MOSSE LE NOSTRE GENERAZIONI. ARTISTI, UOMINI POLITICI, SHOWMEN, CANTANTI, CALCIATORI, CIASCUNO TI RACCONTA QUALCOSA, TI INSEGNA QUALCOSA’ - IL CAPITOLO SU PAOLO POLI: ‘IL MIGLIOR TALENTO POLITICO D’ITALIA È IL CARDINALE RUINI. MEGLIO DI D’ALEMA. CHE MI GARBA MOLTO, MA SOLO FISICAMENTE’’