NON CI SONO PIÙ LE ROCKSTAR DI UNA VOLTA – SONO LONTANI I TEMPI IN CUI KEITH MOON FACEVA ESPLODERE LA TOILETTE DELLA SUA STANZA D’ALBERGO, ORA I ROCKETTARI, IMBOLSITI DAI SOLDI, L’HOTEL (OVVIAMENTE DI LUSSO) SE LO COMPRANO E LO GESTISCONO – IRON MAIDEN, U2, ABBA, JIM KERR: ECCO I PIÙ ESCLUSIVI

-

Condividi questo articolo

Ernesto Assante per "la Repubblica"

 

la devastazione lasciata in una stanza d'albergo da keith moon la devastazione lasciata in una stanza d'albergo da keith moon

La vita delle rockstar è molto cambiata. Sono diventate in gran parte educate, morigerate, salutiste, i tempi in cui la triade maledetta era fatta di "sesso, droga e rock' n'roll" oggi sono davvero lontani.

 

Il segno più vistoso del cambiamento dei tempi? Quello che tra le rockstar non vada più di moda distruggere le camere d' albergo. Anzi, oggi i divi del rock si sono spesso trasformati in proprietari d' albergo.

dollywood dollywood

 

I tempi delle distruzioni sono lontanissimi, ma gli aneddoti sono leggendari, in alcuni casi hanno preso addirittura i contorni del mito.

 

jim kerr jim kerr

Soprattutto nel caso di Keith Moon, batterista degli Who scomparso nel 1978. Il 23 agosto del 1967, all' Holiday Inn di Flint, Michigan, il ventunenne Moon vuole festeggiare il compleanno. Lo fa, facendo esplodere la toilette della sua stanza, usando gli estintori dell' hotel per riempire di schiuma i festaioli convenuti, ballando poco vestito con le ragazze, poco vestite, che erano uscite a sorpresa dalla sua torta di compleanno e, per chiudere in gloria, lanciandosi in piscina con la sua automobile, una Lincoln Continental.

 

keith moon all'holiday inn di flint keith moon all'holiday inn di flint

Venne ovviamente arrestato e gli Who banditi, per sempre, da tutti gli Holiday Inn.

L' elenco dei distruttori è molto lungo: tra i primi i Rolling Stones, specializzati nel lancio dei televisori dalla finestra, i Led Zeppelin, Rod Stewart, gli Aerosmith, anche divi più giovani come Marilyn Manson e Billy Idol, ma la lista è impressionante.

 

Oggi il clima è cambiato, se si pensa che una delle catene di alberghi più amate dai rockers è quella degli Hard Rock Hotel & Casino, elegantissimi, o che molte rockstar sono addirittura proprietarie di alberghi di lusso.

 

sanctum hotel sanctum hotel

Al centro di Londra, ad esempio, c' è il Sanctum Hotel, a Soho, a due passi da Carnaby Street, i cui proprietari sono gli Iron Maiden. Dal 1992 gli U2 sono i padroni del Clarence Hotel a Dublino, mentre Jim Kerr, voce dei Simple Minds, ha scelto addirittura l' Italia, Taormina per la precisione, per il suo boutique hotel Villa Angela.

rival hotel rival hotel

 

Non si possono gettare televisori dalla finestra nemmeno negli hotel degli Abba a Stoccolma, sia quello di Benny Andersson, il Rival Hotel, sia quello di Björn Ulvaeus, il Pop House Hotel, né nel resort di Dolly Parton in Tennessee, chiamato Dollywood. E non si possono far saltare in aria le toilette dei cottage del Lazy Desert di Palm Springs, di proprietà di Kate Pierson dei B-52's. Per chi vuole respirare un po' del mito del rock resta ancora il Chelsea Hotel a New York.

clarence hotel 1 clarence hotel 1 clarence hotel clarence hotel pop house hotel pop house hotel sanctum hotel 2 sanctum hotel 2 villa angela hotel villa angela hotel sanctum hotel 1 sanctum hotel 1 KEITH MOON KEITH MOON villa angela hotel 1 villa angela hotel 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute