GLI OSCAR DEI GIUSTI - ''ROMA'' DI CUARON CANDIDATO SIA COME MIGLIOR FILM CHE MIGLIOR FILM STRANIERO (PIÙ ALTRE 8). 10 ANCHE PER ''LA FAVORITA'' CON LE ATTRICI LESBO-CHIC IN LIZZA PER PREMI, 8 PER ''A STAR IS BORN'', MA NON PER LA REGIA DI BRADLEY COOPER, 8 PER ''VICE'', CON CHRISTIAN BALE FAVORITO - CHI SI LAMENTAVA DEGLI OSCAR TROPPO BIANCHI È STATO PLACATO CON PARECCHIE NOMINATION PER 'BLACKKKLANSMAN' E 'BLACK PANTHER', PRIMO FILM MARVEL CANDIDATO A MIGLIOR FILM

-

Condividi questo articolo

 

ROMA ALFONSO CUARON ROMA ALFONSO CUARON

Marco Giusti per Dagospia

 

10 nomination agli Oscar per Roma di Alfonso Cuaron e per The Favourite di Yorgis Lanthimos. 8 per A Star Is Born di Bradley Cooper, ma non per la regia, 8 a Vice di Adam McKay, 7 a Black Panther di Ryan Coogler, che diventa il primo film della Marvel che sua stato candidato agli Oscar come Miglior Film. Chi già si lamentava del trattamento troppo bianco per i due film neri  Black Panther e BlackKklansman, si deve star zitto, perché non solo Black Panther è stato fin troppo omaggiato, ma Spike Lee è nella cinquina dei migliori registi.

 

la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos

A parte questo tutto come previsto. Roma parte favoritissimo, sia come miglior film, e sarebbe il trionfo di Netflix, ha pure miglior attrice, Yalitza Aparicio, miglior film straniero,  miglior fotografia. The Favourite  probabilmente, vincerà solo per le attrici, tutte e tre nominate, con Olivia Colman in spolvero su Lady Gaga e Glenn Close, e per premi tecnici. Bohemian Rhapsody è forse il film che ha più sofferto, anche se ha due nomination forti, Miglior Film e Miglior Protagonista, ma il regista che lo firma, cacciato dal set, non poteva cerro essere nominato.

la favorita di lanthimos la favorita di lanthimos

 

Willem Dafoe, come un anno fa, ha una nomination forte grazie al Van Gogh di Julian Schnabel, ma difficilmente vincerà contro il Christian Bale di Vice. Green Book arraffa Miglior Film e miglior non protagonista con Viggo Mortensen. Lo stupendo First Reformed di Paul Schrader solo sceneggiatura originale. È già qualcosa. Visto che Suspiria di Luca guadagnino non ha avuto nessuna nomination, nemmeno la canzone originale per Tom Yorke.

 

Fra i film stranieri Roma dovrà affrontare Un affare di famiglia di Hirokazu Kore Eda, Copernaum di Nadine Labaki e il potente Cold War del polacco Pawel Pawlikoski, nominato a sorpresa tra i migliori registi. Quasi totalmente snobbato Se la strada potesse parlare di Barry Jenkins, vincitore due anni fa con Moonlight. Qualcosina, ma molto poco, anche per The Ballad of Buster Scruggs dei Coen Brothers, altro film Netflix, mentre tra gli attori non protagonisti brilla, tra i grandi Mahershala Ali e Adam Driver, il nome del baffone Sam Elliott.

la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos black panther black panther blackkklansman 1 blackkklansman 1 VICE - L UOMO NELL OMBRA VICE - L UOMO NELL OMBRA christian bale interpreta dick cheney in vice christian bale interpreta dick cheney in vice VICE - L UOMO NELL OMBRA VICE - L UOMO NELL OMBRA black panther 4 black panther 4 black panther 2 black panther 2 blackkklansman 3 blackkklansman 3 blackkklansman blackkklansman ROMA ALFONSO CUARON ROMA ALFONSO CUARON

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute