PORN BIBERON! KOHEY NISHI E' LA NUOVA SENSAZIONE DEL PORNO GIAPPONESE: A 24 ANNI SEMBRA UN PUPETTO, E' ALTO 109 CM E NON HA PROBLEMI DI EREZIONE - E' REGISTA E ATTORE DEI SUOI VIDEO, DOVE SI FA ALLATTARE E COCCOLARE COME UN BEBE' PRIMA DI TROMBARSI LE DONNE CHE LO ACCUDISCONO

Condividi questo articolo

Justin Caffier per “Vice

 

kohey nishi sul set kohey nishi sul set

Mi è stato presentato Kohey Nishi tramite il link titolato ‘Prodigio giapponese del porno che sembra un dodicenne’. Ho cliccato e scoperto una gran quantità di video di questo 24enne spupazzato come un neonato, coccolato e allattato da donne che poi da lui vengono scopate.

 

E’ alto 109 centimetri. Ha prodotto i suoi primi video per adulti e ora è regista di ‘Soft On Demand’, il più grande agglomerato porno nipponico. E’ affetto da mucopolisaccaridosi, una malattia genetica rara, ha subito un trapianto di midollo osseo per bloccare l’avanzamento della malattia. Non cresce in altezza, non può stare in piedi per più di 5 minuti, non può aprire una bottiglia di plastica, non sente dall’orecchio sinistro.

kohey nishi regista e attore porno kohey nishi regista e attore porno

 

«Nessun problema», dice «nel porno devo quasi sempre stare a letto. Nessun problema nemmeno con le erezioni, tranne l’imbarazzo di stare davanti a una sacco di gente sul set. Ma grazie ai film, ora le donne, fuori dal set, vogliono avere appuntamenti con me. Ricevo molti messaggi su internet. Sono popolare fra i più giovani, soprattutto ventenni».

 

Prima di questa carriera, era programmatore di computer. Ora sogna di approdare nel porno americano, anche in ruoli non erotici.

kohey nishi pornostar giapponese kohey nishi pornostar giapponese

 

Condividi questo articolo

media e tv

DIO PERDONA, FELTRI NO: “SELVAGGIA LUCARELLI, FORMIDABILE SCRITTRICE CHE SI DISTINGUE PER NON DIRE NIENTE DI INTELLIGENTE, SCRIVE CHE SONO UN NONNO RINCOGLIONITO. PER OFFENDERE UN ANZIANO BASTA RAMMENTARGLI DI ESSERLO. UNA TECNICA MISERABILE. C'È CHI SI RIFÀ LA REPUTAZIONE E CHI SI RIFÀ LE TETTE. LA LUCARELLI NON È IN GRADO DI RIFARSI LA PRIMA PERCHÉ NON L'HA MAI AVUTA, LE TETTE SE LE È GIÀ RIFATTE CON RISULTATI MEDIOCRI. SUL SUO CERVELLO NON MI ESPRIMO, NON L'HO SCOVATO”

politica

business

cronache

sport

cafonal