POSTA! - LAURA CHIATTI HA LITIGATO CON IL DIRETTORE DI “DIPIÙ” SPINGENDO IN LUNGO E IN LARGO NUOVI VISITATORI SUL SUO PROFILO INSTAGRAM E POI APPROFITTANDO DEL TRAFFICO CHE NATURALMENTE È CRESCIUTO HA PIAZZATO UNA BELLA PUBBLICITÀ A UNA CREMA PER CAPELLI…

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

 

giuseppe conte donald trump 9 giuseppe conte donald trump 9

Lettera 1

Caro Dago anche Conte ha confermato gli F-35, come tutti del resto, tranne Monti

unico che li ha ridotti. Per evitare che venga « incensato » erroneamente bisogna ricordare che il suo « innato » europeismo industriale sempre dimostrato nei confronti di Germania e Francia lo ha naturalmente portato al blocco del Made in USA.

Amandolfo (StC)

 

Lettera 2

Caro Dago, perché Laura Chiatti ha litigato con il direttore di Dipiu spingendo in lungo e in largo nuovi visitatori sul suo Instagram e poi Approfittando del traffico che naturalmente è cresciuto ha piazzato una bella pubblicità a una crema per capelli? La nuova frontiera di Instagram e proprio litigare per poi piazzare prodotti quando la propria pagina interessante pagina è cresciuta...

LA FOTO DI LAURA CHIATTI CON LA PANCIA PUBBLICATA DA DIPIU DI SANDRO MAYER LA FOTO DI LAURA CHIATTI CON LA PANCIA PUBBLICATA DA DIPIU DI SANDRO MAYER

Giguo

 

Lettera 3

Il nuovo  governo un cambiamento almeno l'ha portato: prima avevamo un solo cazzaro ora ne abbiamo tanti di più e ci divertono molto

Riccio

 

Lettera 4

Gentildago,

Con la bocciatura di Foa alla Rai, Berlusconi si avvia a fare la fine di Fini.

Il Pesce Giacomo 

 

Lettera 5

Caro Dago, solo la fantasia italiana poteva creare un'Olimpiade Invernale Condominiale.

BarbaPeru

 

Lettera 6

Dagovski,

L’ultima tendenza dell’estate e’ depilarsi per poi tatuarsi i peli. 

Aigor

 

Marcello Foa Marcello Foa

Lettera 7

Gentil Dago, il "niet" dei forzisti, in commissione di Vigilanza, alla presidenza della Rai a Marcello Foa, ex redattore-capo de "Il Giornale" di Paolo Berlusconi, ha fatto esultare Martina e Renzi. Consentirà, infatti, ai direttori, nominati dall'ex leader del Pd, di continuare a controllare l'informazione di reti e Tg. E non bloccherá il declino di Forza Italia. E Matteo Salvini ? "Foa....chi non molla !".

Buona Dago-estate !

Pietro Mancini

 

Lettera 8

Caro Dago, pare che Maria "Etruria" Boschi punti alla segreteria del PD. Da avversario della sponda opposta - non so perché - mi auguro invece che, magari grazie ai consigli del babbo, diventi "tesoriere"...

Bibi

MARIA ELENA BOSCHI MARIA ELENA BOSCHI

 

Lettera 9

Caro Dago, al corteo antirazzista organizzato a Viterbo dal Pd c’erano 13 persone. Benché specie protetta (dalle toghe), resta elevato il rischio-estinzione. Urge intervento del WWF a tutela delle biodiversità.

Giorgio Colomba

 

Lettera 10

Caro Dago, ieri, 1 agosto, sono terminate le risorse che la Terra è in grado di produrre annualmente in un anno. La data è indicata dal Global Footprint Network come “Overshoot Day”, il giorno in cui la popolazione mondiale inizierà a sfruttare più di quanto il Pianeta sia in grado di offrire . Una ricorrenza che nel 1970 era fissata al 29 dicembre e che negli anni è stata anticipata fino a superare di poco la fine di luglio. Sembriamo il pianeta dei babbei. Se nel 1970 la popolazione mondiale era di circa 3,7 miliardi di individui e oggi è più che raddoppiata a 7,6 miliardi che cosa ci si aspettava? Che i consumi diminuissero?

Piero Nuzzo

 

Lettera 11

Il post di Don Marco Scandelli sulla pedofilia Il post di Don Marco Scandelli sulla pedofilia

Frà Dago, meno male che il prete che opera a San Marino, anti pedofilo giustamente ma con variante pro copertura animali in caso di raptus, non sia operante a Siena; costà pe' l' amore verso gli equini potrebbero accendersi dei post Palio a luci ultra violette.

Un saluto e carote per tutti.

Peprig

 

Lettera 12

Caro Dago, qual è il modo migliore per affrontare il caldo africano di questi giorni? Accendere la tv e farsi rincuorare dai tg.

Simon Gorky

 

Lettera 13

Caro Dago, Procura di Genova: "Le attività sono il miglior deterrente per i reati. Abbiamo notato che tra i richiedenti asilo legati a centri che non li impiegano in attività vi è una maggiore propensione allo spaccio".  Evviva, ci sono arrivati anche loro. È da anni che si dice che far venire qui i migranti a fare nulla - perché non c'è lavoro nemmeno per gli italiani - li fa finire a spacciare, gli uomini, e a prostituirsi, le donne. E adesso che siamo tutti d'accordo si può finalmente caricarli sull'aereo e rispedirli tutti a casa?

Marino Pascolo

 

Lettera 14

salvini berlusconi salvini berlusconi

Caro Dago,  "La Lega prende atto che Forza Italia ha scelto il Pd per provare a fermare il cambiamento per la Rai, per il taglio dei vitalizi e per altro ancora". Ma Salvini non si è accorto che FI è da due mesi che sta all'opposizione in "combutta" col Pd? Perché continua a rincorrere i voti di un partito che tutti danno ormai per finito? Visto che Carroccio e 5Stelle hanno il 60% dei voti del Paese e i grillini sono - come da lui affermato - "brave persone", ora tutti si aspettano di vederli presentarsi assieme al prossimo voto. Sarà così oppure rifarà la furbata di chiedere i voti alla destra per poi poi governare con il M5S che di fatto è la nuova sinistra che sostituisce il Pd?

Furio Panetta

 

Lettera 15

berlusconi salvini berlusconi salvini

Caro Dago, Rapporto Svimez: “900mila giovani se ne sono andati dal Sud negli ultimi 16 anni”. Sì però dal 2014 sono già sbarcati più di 600 mila africani!

Martino Capicchioni

 

Lettera 16

Caro Dago, dopo due soli mesi di lavoro i Parlamentari vanno in ferie. Dall'8 agosto al 10 settembre saranno liberi di ciondolare sulle spiagge. Eppure già da marzo a giugno erano stati a girarsi i polllci in attesa di formare il nuovo governo "del cambiamento" e quindi si presumeva che il periodo di riposo annuo a cui ha diritto ogni lavoratore lo avessero bello che esaurito. E invece no. Di Maio e Salvini sono tanto bravi a togliere i privilegi ai politicici che li hanno preceduti (vitalizi) quanto a conservare i propri: il quarto mese di ferie dopo 5 mesi di legislatura!

Stef

 

Lettera 17

Caro Dago, il Papa cambia il catechismo: "La pena di morte non è più ammissibile". E la pedofilia?

Mauro Soffianopulo

 

BERLUSCONI SALVINI BERLUSCONI SALVINI

Lettera 18

Caro Dago, 38 anni dalla strage di Bologna, ma finché c'è un certo tipo di magistratura ideologicizzata ad indagare la verità verrà accuratamente tenuta nascosta.

EPA

 

Lettera 19

Caro Dago, Salvini è corso in ospedale per tentare di convincere Berlusconi a votare Marcello Foa presidente della RAI. Ma non era più semplice sentirsi qualche giorno prima al momento della scelta? I misteri della politica.

Giuly

 

Lettera 20

Caro Dago, Trump e Conte saranno anche d'accordo su tutto, come ha scritto Maria Giovanna Maglie, però sullo scacchiere internazionale vicino a Re Donald il nostro Giuseppe fa un po' la figura del "pedone"...

Gripp

salvini meloni e berlusconi in conferenza stampa salvini meloni e berlusconi in conferenza stampa

 

Lettera 21

Dago darling, l'"arabo fenice" di Arcore é fortunato ad avere il suo ospedale di fiducia a due passi da casa. Ci sono leader ben più importanti di alcune "colonie" francesi che devono spesso spostarsi a Parigi per essere rimessi in sesto. E sapessi come é strano a Milano: Farsa Italia é diventata come una escort di strada (un po' trans). In Regione "scopa" con la Lega, in Comune "scopa" con il PD (basta notare come le TV Mediaset e Sallusti trattano Beppe Sala con tutti i guanti bianchi possibili). 

Non é che il modello Milano arriverà in settembre a Roma capitale sotto mentite spoglie? Anche il fascismo storico nacque a Milano, 99 anni fa nella bellissima piazza San Sepolcro..e poi conquistò Roma 3 anni dopo. Renzusconi e RaiEiar con le sue associate Mediaset e Sky forever! A insaputa, ovviamente, di tutti quelli che sbraitano per la rinascita del fascisimo storico e non vedono il nuovo fascismo che avanza.  

"By the way", nulla si sa del Modello Sicilia, quasi che la Sicilia di Musumeci si fosse trasferita su Marte, come ha già fatto l'Algeria del presidente Bouteflika. Così vanno le notizie e le non notizie fornite dal MinCulPop globale. Pace e bene 

Natalie Paav 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal