POSTA! ''MONTI GUINZAGLIATO DALLA MERKEL, RENZI SNOBBATO ANCHE DAGLI USCIERI E GRILLO PRESO PER IL CULO DALL'ALDE. CON LE FIGURE RIMEDIATE IN EUROPA DALLE "NOVITÀ“ DELLA POLITICA ITALIANA, I RISOLINI DI SARKOZY E DELLA MERKEL ALL'INDIRIZZO DI BERLUSCONI, PAIONO UN INNOCENTE SCHERZO TRA AMICI''

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

 

GENTILONI GENTILONI

Lettera 1

Caro Dago, inizia a manifestarsi la nuova strategia del duo Gentiloni - Minniti per contenere l'immigrazione. Prima trovata: far nevicare sulle spiagge del sud.

BarbaPeru

 

Lettera 2

Un Paese per scherzo. La Merkel era spiata da Obama... Putin ha fatto vincere Trump... E a noi toccano i fratelli Occhionero!

Tiziano Longhi

 

Lettera 3

Caro Dago, addio a Zygmunt Bauman, il filosofo che teorizzò la "società liquida". E allora perché ci spingono ad usare bancomat e carte di credito?

John Doe Junior

GRILLO - DI BATTISTA - DI MAIO GRILLO - DI BATTISTA - DI MAIO

 

Lettera 4

Caro Dago, secondo il Tg1, testuale, "I disoccupati aumentano perché sempre più gente cerca lavoro". Tutti con la laurea in economia alla Rai, eh!!!???

Ezra Martin

 

Lettera 5

Caro Dago, cosa c'è di più ridicolo della figura fatta da Grillo in Europa? Il Pd Rosato che gli fa la predica.

Antonello Risorta

 

Lettera 6

trump sbeffeggia i disabili trump sbeffeggia i disabili

Caro Dago, a Messina un ragazzo dà fuoco all'ex fidanzata 22enne, ma lei dice: "Non è stato lui". Era posseduto?

L.Abrami

 

Lettera 7

Caro Dago, Meryl Streep contro Trump: "Se a Hollywood mandassimo via tutti quelli che non sono nati qui non ci resterebbe nulla da guardare". Se a Hollywood arrivasse l'Isis, non rimarrebbe nemmeno la scritta sulla collina.

Salvo Gori

 

Lettera 8

Caro Dago, i liberali europei chiudono la porta in faccia a Beppe "Grullo": non vogliono teste (c)Alde nel loro gruppo.

Luca Fiori

 

Lettera 9

Caro Dago, all'ospedale di Nola i malati vengono curati a terra perché non ci sono letti. Letti che i migranti danno alle fiamme quando devono protestare perché il wi-fi non funziona!

meryl streep e il discorso contro trump meryl streep e il discorso contro trump

Luisito Coletti

 

Lettera 10

Caro Dago, due giovani idioti italiani altotesini in vacanza in Thailandia, non trovano di meglio da fare che strappare le bandiere del Paese che li ospita. La lezione tragica del povero Regeni, che è andato a far "cazzate" in Egitto, non è servita a nulla.

Franz Tissot

 

Lettera 11

Caro Dago, un miliardo speso per salvare i migranti con la flotta navale, e i nostri connazionali curati a terra perché negli ospedali non ci sono letti. Renzi, Alfano, Padoan e la Lorenzin, sanno indicare qualcosa di più vergognoso?

Piero Nuzzo

 

Lettera 12

ASSANGE PUTIN TRUMP ASSANGE PUTIN TRUMP

Caro Dago, chi ci sarà dietro gli Assange de noantri, i già mitici Occhionero Brothers? I russi, come si suggerisce dalle parti della Cia? O i grillini, come sussurrano fonti vicine a Jacopo Iacoboni? Una cosa però è sicura: se non sei nella lista degli spiati, vuol dire che non conti un tubo.

Federico Barbarossa

 

Lettera 13

Caro Dago, ma se i messicani clandestini andassero a bivaccare sul set di un suo film, cosa direbbe la politicamente corretta Meryl Streep?

Luca Fiori

 

Lettera 14

Caro Dago, disoccupazione giovanile al 39,4%. Forse Renzi pensava che col bonus una tantum di 500 euro i diciottenni avrebbero campato per tutta la vita?

MEL SEMBLER GIULIO OCCHIONERO MEL SEMBLER GIULIO OCCHIONERO

Bug

 

Lettera 15

Caro Dago, i liberali non l'hanno voluto nel loro gruppo europeo. Ora Grillo che farà? Tornerà sui palcoscenici a succhiare i tubi di scarico delle automobili?

Tony Gal

 

Lettera 16

Caro Dago, ai Golden Globes battute d'accatto contro Donald Trump da parte di Meryl Streep: ha strippato, era in trip o le sedute di sesso selvaggio in roulotte con Jack Nicholson nel 1987 sul set di Ironweed  le hanno bruciato le sinapsi?

Giorgio Colomba

 

Lettera 17

francesca maria occhionero francesca maria occhionero

Dago dragoi,

Un italiano su dieci dipendente dal porno. Gli altri nove dalla figa.

Aigor

 

Lettera 18

Caro Dago, la soluzione migliore per il partito che sta nascendo alla sinistra di Renzi, sarebbe la Boldrini segretaria, e Pisapia nel ruolo di "Sorridi Laura"!

Pikappa

 

Lettera 19

Caro Dago, Monti guinzagliato dalla Merkel. Renzi snobbato anche dagli uscieri. E Grillo preso per il culo e lasciato in bolletta dall'Alde. Con le figure rimediate in Europa dalle "novità“ della politica italiana, i risolini di Sarkozy e della Merkel all'indirizzo di Berlusconi, paiono un innocente scherzo tra amici.

Tommy Prim

 

Lettera 20

Caro Dago, solo 40 mila iscritti hanno partecipato alla votazione online per il passaggio del M5S nel gruppo europeo Alde. Grillo avrebbe raccolto più adesioni organizzando una tombola!

BOLDRINI BOLDRINI

Benlil Marduk

 

Lettera 21

Caro Dago,

La Sig.ra Boldrini si sta preparando per le primarie della sinistra. Un buon punto di partenza, per verificare la sua onestà intellettuale, sarebbe quella di comunicare, per trasparenza e legalità, i nomi degli "onorevoli" che hanno viaggiato a spese dei contribuenti durante la chiusura della Camera. (Ricordo a lorsignori che se un dipendente privato mette in nota spese importi truffaldini viene immediatamente licenziato!)

Un grazie anticipato alla Sig.ra Presidente.

FB

 

Lettera 22

ELENA FERRANTE 2 ELENA FERRANTE 2

Caro Dago, sinceramente l'annuncio , come grande evento, del duo Carlo Conti- Maria De Filippi a San Remo  non fa né caldo, né freddo. Per quanto mi riguarda è un motivo in più per non guardare quel tipo di trasmissione, anche se propagandato a dismisura dal mondo dell'informazione. Una cosa era il festival nell'impostazione iniziale, adesso, da vent'anni, è una passerella di visibilità gratuita, senza attinenza con le canzoni. Cordiali saluti.

Giovanni Attinà

 

Lettera 23

Dago darlinghissimo, secondo l'un tempo prestigioso "Le Monde", la misteriosa (tranne che per Dago) scrittrice italiana Elena Ferrante ha assicurato un fatturato di ben 6 milioni di euro alla un tempo prestigiosa casa editrice francese Gallimard. Delle due l'una: o davvero la Ferrante é veramente una scrittrice di alto livello che "tutto il mondo c'invidia" o Gallimard "n'est plus ce quell'etat".

 

Come la nostalgia ai tempi di Simone Signoret. Quante cose non sono più quelle che erano mezzo secolo fa! Sebbene le ricche e ben protette elites del pensiero unico, che vivono nelle loro "closed communities", non se ne siano accorte. Cambiano ovviamente le tematiche, allora p.e. c'erano il Vietnam e i "dropout", adesso ci sono da combattere i populismi e le "fake news" (cioé quelle non gradite ai "conducator", anche quelli sedicenti democratici). Ossequi

Natalie Paav

 

Condividi questo articolo

media e tv

LA MILF NON HA ETÀ – TANTO SCALPORE PER LA 64ENNE BRIGITTE MACRON? MA IN FRANCIA LA NONNA YASMINA ROSSI A 60 ANNI E' DIVENTATA UNA FASHION MODEL DA COPERTINA – IL SUO ELISIR DI ETERNA SENSUALITA'? DIETA BIO E OLIO SULLA PELLE

Non molte donne a vent’anni prendono in considerazione la carriera da modelle. Figuriamoci a sessanta. La nonna Yasmina Rossi ha 59 ed è diventata una fashion model, iniziando una carriera con numerosi brand internazionali come Marks & Spencer, Hermes e Macy's…

politica

business

cronache

sport

cafonal

1. PANCIERA GIALLA! FUNERAL PARTY PER BONCOMPAGNI CON LA MUSICA DI JAMES BROWN, I VIDEO, LE FOTO E I RICORDI DEGLI AMICI (VIDEO INEDITI: ARBORE, AMBRA, GHERGO, DAGO) 2. LO STUDIO DI VIA ASIAGO 10, DOVE NEL 1965 DEBUTTO' "BANDIERA GIALLA", TRASFORMATO IN CAMERA ARDENTE (MAI SUCCESSO PRIMA IN CASA RAI) CON BARA, FIORI, NEON E SCHERMI TV 3. E TUTTI HANNO RESO OMAGGIO AL GRANDE BONCO: RAFFAELLA CARRA', CLAUDIA GERINI, ISABELLA FERRARI, SABRINA IMPACCIATORE, ALBA PARIETTI, ENRICA BONACCORTI, VESPA E MENTANA, FRASSICA E FERRINI, LAURITO E VELTRONI, PALOMBELLI E GIOVANNINO BENINCASA