POSTA! - PANSA SI PONE DOMANDE ESISTENZIALI SUL PERCHÉ SIAMO CADUTI COSÌ IN BASSO COME ITALIANI. NON ESSENDO EGLI UN UOMO DI BORGATA MA UNO DELL'ESTABLISHMENT CON LA SPESSA RETE DI SAPERE-CONOSCENZE-RELAZIONI CHE VIENE DALLA POSIZIONE SOCIALE, SORGE UNA DOMANDA, NELLE ANIME COI PROBLEMI GIORNALIERI DEL PANE: MA TU E TUTTI L'AMICHETTI TUOI, IN TUTTI QUESTI ANNI PASSATI, 'NDO STAVATE?

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

 

ROCCO CASALINO IVA GARIBALDI LAPRESSE ROCCO CASALINO IVA GARIBALDI LAPRESSE

Lettera 1

Caro Dago, non c'è nulla di male se quando parla coi giornalisti Rocco Casalino pensa ancora di essere un concorrente del "Grande Fratello". Ma c'è il sospetto che stia scambiando Giuseppe Conte per Daria Bignardi.

Soset

 

Lettera 2

Caro Dago, nel decreto sicurezza ci sarà uno stop ai permessi di soggiorno ai migranti per motivi umanitari. Pare però che i permessi verranno assegnati comunque in caso di "calamità naturale". Cioè con la scusa della siccità cronica tutta l'Africa potrà trasferirsi da noi?

Nick Morsi

 

Lettera 3

Caro Dago, potenza degli "ambientalisti" nostrani: il caso ILVA chiuso come il nucleare. Compriamo l'acciaio all'estero (la "ditta" non è più italiana) però ce lo facciamo produrre in Italia !!! come la corrente elettrica, che ancora una volta compriamo in Francia, che ci tiene le centrali a ridosso dei confini. Di una brillantezza e di un'efficacia cristallina .... !!   

Cincinnato 1945

 

Lettera 4

ASIA ARGENTO IN LACRIME ASIA ARGENTO IN LACRIME

Bennett non credibile? Esattamente quanto lo è Asia Argento. Se dobbiamo dare retta a lei, vale anche per Bennett. Tutte le domande che Gilletti ha rivolto a Bennett potrebbero essere girate alla Argento per Weinstein: perché hai accettato di avere un rapporto con lui (ha praticato a Weinstein sesso orale volontariamente)? Perché dopo le violenze avete fatto foto sorridenti insieme? Perché hai taciuto per anni? Anche la risposta è la stessa: era più potente di me. Non dimentichiamo la promessa di girare insieme un film.

IG8

luigi di maio vincenzo de luca luigi di maio vincenzo de luca

 

Lettera 5

Caro Dago, rientrato dalla Cina, ieri Di Maio ha lavorato al reddito di cittadinanza con l'obiettivo di allargare quanto più possibile la platea. Quindi oltre agli amici di Pomigliano d'Arco qualcosina anche ai "pugliesi" di Matera?

Matt Degani

 

Lettera 6

Carissimo Dago, dopo aver ascoltato il mitologico De Luca che rosica per lo stipendio di Casalino, mi e' venuto il dubbio che percio' il figlio e' stato beccato a trafficare sui rifiuti di quella molto martoriata terra: non arrivano a fine mese!

Dirac

 

Lettera 7

Caro Dago, molestie. Per Alain Delon "Non si può negare che di fronte a un' avance, alcune donne vi tirano un vaso da fiori sulla testa e altre accettano". E poi vi sono anche quelle (A.A.) che prima accettano e il vaso lo tirano vent'anni dopo.

Mario Canale

giampaolo pansa giampaolo pansa

 

Lettera 8

Preclaro, sul tuo sito, Giampaolo Pansa si pone domande esistenziali sul perché siamo caduti così in basso come Italiani. Non essendo egli un indigeno di Torbella, nota borgata, bensì uno della alta con la spessa rete di sapere-conoscenze-relazioni che viene dalla posizione sociale, sorge una domanda nelle anime coi problemi giornalieri del pane: Ma tu e tutti l'amichetti tuoi, in tutti questi anni passati, 'ndo stavate? che stavate a ffà? a che stavate a penzà? E, alla presa in giro subodorata, seguirebbe un caloroso "Ma vammorì...." . Sempre tuo.

Gente Deborgata

 

Lettera 9

Mitico Dago, ho un suggerimento per risolvere i problemi di copertura finanziaria per i provvedimenti promessi dal governo, senza incorrere negli strali ed anatemi del vecchio establishment, basta chiedere un finanziamento a MPS o a Banca Etruria, e nel malaugurato caso di insolvenza magari istituiamo una commissione di inchiesta presieduta da Casini.

AGGRESSIONE A MARINA ABRAMOVIC AGGRESSIONE A MARINA ABRAMOVIC

Stefano55 

 

Lettera 10

La A.S. Roma viaggia speditamente verso la serie "B", asfaltata da team, il cui costo complessivo è inferiore ai milioni spesi per il solo Schick. Anche in "B", certo, la ameremo.

Mentre così si affonda, Totti scrive, si fa per dire, libri, viene leccato in Rai e consiglia di acquistare Dash. Insieme agli altri dirigenti della Roma, in primis il biancoazzurro Monchi, lo stesso Totti, testimone silente dello sfascio, dovrebbe togliersi dai piedi e continuare felicemente a dedicarsi alle polveri per lavatrici.

Giancarlo Lehner

 

Lettera 11

Caro Dago, aggressione a Firenze per Marina Abramovic. L'artista stava uscendo da Palazzo Strozzi, quando un ceco, Vaclav Pisvejc, le ha rotto la tela di un quadro sulla testa. Il tizio avrà anche problemi mentali, però è riuscito a "inquadrarla".

Vic Laffer

 

rocco casalino e marco 1 rocco casalino e marco 1

Lettera 12

Caro Dago, a Roma eccezionale trapianto di faccia. Un'altra eccellenza italiana, resa possibile da una lunga sperimentazione su politici di ogni tendenza.

BarbaPeru

 

Lettera 13

Va bene, Fico, Di Maio, per non parlare di Casalino, sono a dir poco impresentabili. Ma stavolta mi sa che hanno ragione loro, non i contabili che trovavano senza problemi la grana per salvare Montepaschi Banca Etruria ecc. Come pure stavolta ha ragione la merkel a voler rimandare a casa gli stranieri senza lavoro, visto che il "diritto di stabilimento" che spetta ai cittadini UE è subordinato alla disponibilità di sufficienti mezzi di sostentamento. Casomai è l'ennesima prova che l'Europa non esiste, e che i primi sovranisti sono proprio i tedeschi.

Saluti BLUE NOTE

 

Lettera 14

BERLUSCONI SALVINI MELONI AL QUIRINALE BERLUSCONI SALVINI MELONI AL QUIRINALE

QUATTRO AMICI AL BAR. Un bel giorno quattro sedicenti amici si accordano per depositare in banca in un unico Conto Corrente, liberamente accessibile a loro stessi, il 37% dei loro risparmi : il primo ne deposita il 17,4%, il secondo il 14, il terzo il 4,3 e il quarto l' 1,3 %. Tre di loro, tutti presi a leccarsi i baffi nella convinzione che tale investimento avrebbe fruttato faraonici futuri guadagni, non si preoccupano di controllare i movimenti su quel capitale, per cui il quarto, quello titolare del 17,4%, ne approfitta per recarsi giornalmente al bancomat e prelevare denari per traferirli su un proprio autonomo c.c. Totò sosteneva che nella vita è più facile vivere fregando gli altri che lavorare, perché i fessi sono in numero enormemente superiore ai datori di lavoro.

Amen

Santilli Edoardo

 

Lettera 15

Vaclav Pisvejc Vaclav Pisvejc

Caro Dago, la performance di Vaclav Pisvejc, è stata una forma ed opera d'arte sublime! L'artista-aggressore ceco sfracellandole un suo ritratto in testa ha detto all'Abramovic e a tutti: la tua persona di artista performer è un'opera d'arte in sé che impedisce l'arte che tenta di astrarti e raffigurarti, solo facendo così riesco e farti entrare nel mio quadro.

 

Con un'azione di provocazione e vera rottura Pisvejc ha abbattuto il confine tra artista e pubblico, ma anche il limite tra arte convenzionale e performance art, aprendo un varco ambiguo e di lotta tra spettatore, autore e soggetto di un'opera d'arte. Per fare ciò ha usato proprio Marina Abramovic, la protagonista assoluta della performance art contemporanea, shockandola e piegandola al messaggio che lui voleva trasmettere. Non so se consapevolmente, ma il risultato ottenuto è a mio avviso profondamente drammatico, rivoluzionario e geniale.

giampaolo pansa giampaolo pansa

Cofsky

 

Lettera 16

D'Agostino, non poteva che arrivare da te Pansa! Spiace che uno che ha fatto in passato del bene alla verità storica mostrando coraggio contro i compagni assassini e ipocriti, si sia perso così a vomitare merda contro salvini, senza ragione nè equilibrio. Ossia dimostra odio e prevenzione, avesse anche in parte ragione su qualche punto.

 

Su Casalino ha ragione piena ,vista la caratura orribile di questo individuo ma qui siamo del campo friabile dei 5, 6, 7 stelle senza luna. E' triste dirlo ma Pansa è diventato un vecchio alla goldoniana, ossia brontolone, insopportabile, ipocondriaco e rancoroso. D'altra parte essere di sinistra e vivere male la vecchiaia portano inevitabilmente a questo sito...

CL

 

Lettera 17

matteo salvini luigi di maio matteo salvini luigi di maio

Caro Dago, Salvini annuncia che entro la fine della legislatura verranno chiusi tutti i campi rom. Giusto fare con calma , così si dà la possibilità ai politici di sinistra di modificare le proprie case per poterli accogliere in maniera decorosa.

Spartaco

 

Lettera 18

Caro Dago, ma quale Rocco Casalino c'è a Palazzo Chigi? Quello palestrato, abbronzato e fotografato dal basso verso l'alto da solo o quello bianchiccio, con panza e mammelle, ritratto dall'alto verso il basso seduto vicino al suo compagno Marco?

M.Hari

 

Lettera 19

Ma Berlusconi che dice che in un democrazia civile Casalino avrebbe già fatto le valige si ricorda di quando fece l'editto bulgaro contro Biagi, Santoro e Luttazzi?

Giovanni

 

MOAVERO DI MAIO SALVINI CONTE MATTARELLA MOAVERO DI MAIO SALVINI CONTE MATTARELLA

Lettera 20

Dago, pur di criticare il decreto Salvini, repubblico & co le stanno dicendo-scrivendo di tutti i colori: dicono che così scomparirà la protezione umanitaria? Meno male dico io,visto che in Europa non c'è in nessun altro Stato! Dicono che è incostituzionale perché tratta pure della revoca della Cittadinanza Italiana: cazzate, visto che la revoca della Cittadinanza è già prevista per altri motivi! Cari cazzari della sinistra mondiale c'avete rotto il *****, questa Legge vede favorevoli l'80% degli Italiani, quindi mettetevi l'anima in pace, voi siete minoranza ed in Democrazia la minoranza non conta un *****!

Ciao Dago.

Franz

 

Lettera 21

kavanaugh trump kavanaugh trump

Caro Dago, una seconda donna accusa Brett Kavanaugh, il giudice scelto da Donald Trump per la Corte Suprema, di molestie sessuali. Ed è sempre un ricordo improvviso di 35 anni fa. Francamente i Democratici hanno stufato con questi giochetti sporchi, anche perché poi tutti i molestatori più famosi -attori, registi e produttori - stanno dalla parte loro. A cominciare dal capostipite, l'ex presidente Bill Clinton.

B.Ton

 

Lettera 22

L'intervista di Giletti a Jimmy Bennet proprio non mi e' piaciuta : poco professionale, prevenuta e molto di parte. Un' intervistatore serio deve fare domande, concise e precise, e non includere nella domanda le sue considerazioni, riflessioni, impressioni, soprattutto se c'e' di mezzo il traduttore, con il risultato che magari si e' capito lucciole per lanterne.

jimmy bennett jimmy bennett

Deve formulare domande e quando sente le risposte deve essere imparziale e non commentarle, influenzando il pubblico in sala, esprimendo il suo punto di vista.

 

Mica siamo scemi, siamo in grado di elaborare i fatti e farci un'idea di quanto accaduto

Chiedere a Bennet perche' non ha denunciato subito l'Argento, senza ricordare che la stessa non ha denunciato Weinstein per quasi vent'anni e nonostante i presunti abusi questa abbia continuato ad avere una relazione con lui e a sfilare su red capet con lui e' stata una grossa mancanza di imparzialita'.

massimo giletti intervista jimmy bennett massimo giletti intervista jimmy bennett

 

Come lo e' stata quella di non enfatizzare abbastanza il fatto che, per la legge della California, si sarebbe in presenza di un reato , abusi verso un minore. La cosa piu' grave Giletti e' riuscito a far passare: che un uomo non puo' essere abusato...come la mettiamo con tutti gli abusi pedofili che sono sui giornali in questi giorni con relative condanne a prelati? Forse il farsi avanti, richiedendo un indennizzo finanziario, cosa che fra l'altro negli Stati Uniti e' la prassi, cancella i danni che uno ha subito e lo fa passare da vittima a colpevole e bugiardo?

Ciani

 

jimmy bennett e massimo giletti jimmy bennett e massimo giletti

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute