REPETTI STILE COATTO - I VERI CANNIBALI CE LI AVEVI IN CASA E SEI ANDATO A CERCARLI IN STRADA! SONO MOLTO PIÙ DIVERTENTI LE RISPOSTE DEI TUOI NIPOTINI CHE L’INTERA COLLANA “STILE  LIBERO” DELL’EINAUDI CHE CI HAI AMMOLLATO, CON LA SOLITA FINTA DARK LADY SANTACROCE E IL PERIFERICO ALDO NOVE - SE DEVONO FARE UN TEMA SULL’ISIS E GLI DICI SE, ANZITUTTO, HANNO LETTO I GIORNALI LA RISPOSTA NON PUÒ CHE ESSERE SÌ, “CERTO! DYBALA E MARCHISIO RIENTRANO DOPO PASQUA”

-

Condividi questo articolo

DAGONOTA

 

paolo repetti (2) paolo repetti (2)

Ao’ ma che succede in ‘ste case degli ebrei? Son sempre in lite tra padri, figli, zie e nipoti, pensano sempre a scopare ma, soprattutto, finiscono sempre con farsi delle seghe. Da Philiph Roth ad Alessandro Piperno, passando per vari altri (Moravia, ad esempio) e giungendo ora, infine a casa Repetti (Paolo Repetti, “Esercizi di sepoltura di una madre”, Mondadori) la storia si ripete sempre più volte: la prima in tragedia, poi in farsa, indi in masturbazione: “Va bene. Ok. Ora pensiamo alla masturbazione, dice Isaac. Non ci penso proprio, quello è un tuo tema, Isaac, dice Davide. Be’, anche uno mio, dice Saretta”.

 

STILE LIBERO EINAUDI STILE LIBERO EINAUDI

Per la cronaca, Isaac, Davide e Saretta sono i tre nipotini di Repetti, inventore degli scrittori cannibali di Einaudi. Per la cronaca Davide, l’unico non dalla mano facile, ha un altro obiettivo: “Io mi scopo le palestinesi… me dovrebbero da’ un premio”: i nipoti parlano romanesco, come Verdone e la Gerini, e delle origine ebraiche poco a loro cale. E’ la prozia, Sarah, che si vede circondata anche se è da sola da panettiere, e che per far dispetto alla sorella (cattolica) le compra di nascosto il loculo in cui doveva essere tumulata, con gran sorpresa al funerale: c’è il morto ma non c’è più il posto.

Paolo Repetti Paolo Repetti

 

Ai Repetti boys il calcio, la gnocca e anche un po’ lo studio – per Isaac – interessano più dell’Haggadah, mentre lo zio stregone, al quale tutti chiedono cosa devono fare, deve a sua volta chiedere all’analista di conoscere qualcosa su se stesso. Anche perché lo zio è sempre spiazzato dai nipoti. Certo, lui ce la mette tutta per farsi sfanculare.

 

repetti paolo baricco alessandro repetti paolo baricco alessandro

Se tu vai da un ragazzino e gli chiedi: “Hai letto il pezzo di Scalfari su Francesco” questo che te deve rispondere? Francesco chi? “Totti?”. Se gli chiedi dei festeggiamenti dello Yom Yerushalayim questi fanno finta che sia caduta la linea. Se devono fare un tema sull’Isis e gli dici se, anzitutto, hanno letto i giornali la risposta non può che essere sì, “certo! Dybala e Marchisio rientrano dopo Pasqua”.

ISABELLA SANTACROCE ISABELLA SANTACROCE

 

Buonanotte zietto Paolo, i veri cannibali ce li avevi in casa e sei andato a cercarli in strada! Sono molto più divertenti, irriverente e a stile libero le risposte dei nipotini che l’intera collana “Stile  Libero” dell’Einaudi che ci hai ammollato, con la solita finta dark lady Santacroce, il periferico Aldo Nove e quelli che erano in Campo dei Fiori alla presentazione dell’Antologia,  mo’ in età da “Quota cento”! 

 

Oh zio! “Zio, c’ho bisogno de famme ‘na cultura, consigliami un libro. Di che tipo? Be’, qualcosa di rilassante, che te svuota la testa. Saretta: Più di così?”. Beh, per svuotargliela più di così non era difficile, bastava dargli un libro Einaudi Stile libero.

ISABELLA SANTACROCE ISABELLA SANTACROCE

 

ISABELLA SANTACROCE ISABELLA SANTACROCE

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

PRATI IN FIORE: “MI SPOSO A MAGGIO E POI TRASLOCO A MIAMI” – IL PADRE CHE L'HA ABBANDONATA, L'INFANZIA IN COLLEGIO, LA MAMMA CHE ANDAVA A TROVARLA QUANDO POTEVA, PAMELONA SI RACCONTA: “IL PASSATO ORA NON ESISTE. LA TV OFFRE POCO. GLI APPLAUSI NON MI MANCHERANNO, NE HO AVUTI ABBASTANZA. ADESSO VOGLIO FARE SOLO LA MOGLIE E LA MAMMA” – E PARLA DEI FIGLI IN AFFIDO E DELL'AMORE PER IL COSTRUTTORE MARCO CALTAGIRONE: “NON HO GUARDATO LA RICCHEZZA MATERIALE. PER LUI SONO ANCHE RISALITA SU UN AEREO” - FOTO BOMBASTICHE

politica

DOPO LA STORICA VITTORIA IN BASILICATA (SETTIMA REGIONE VINTA DAL CENTRODESTRA) SALVINI HA CAPITO CHE SE ANCHE LE EUROPEE AVRANNO QUESTI RISULTATI SARÀ IMPOSSIBILE EVITARE LA CADUTA DI QUESTO SFIGATO GOVERNO GIALLO-VERDE (NELLA COMUNITÀ INTERNAZIONALE VIENE RITENUTO IL PEGGIOR ESECUTIVO ITALIANO DAL DOPOGUERRA) - IL “TRUCE” NON VORREBBE FARE UN GOVERNO CON BERLUSCONI MA È PROBABILE CHE CI SARÀ COSTRETTO PERCHÉ È DIFFICILE CHE MATTARELLA CONCEDA LE ELEZIONI IN PREVISIONE DI UNA MANOVRA DI AGGIUSTAMENTO IN AUTUNNO DI ALMENO 20 MILIARDI DI EURO...

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute