UN SELFIE ''GIUSTO'' VALE PIÙ DI MILLE PAROLE - LA LISTA SOVRANISTA FA IL PIENO DI VOTI ALL'USIGRAI, IL SALVINIANO SANGIULIANO PUÒ PUNTARE A RADIO1 E GR APPENA LASCIATI SCOPERTI DA GERARDO GRECO - PER IL TG1 SI PARLA DI UNA FIGURA PIÙ 'ISTITUZIONALE' COME SIMONA SALA O LUVERÀ - RAI2 TUTTA LEGHISTA: SIA LA RETE CHE IL TG - IL NUOVO GOVERNO NON LASCERÀ 'RISERVE INDIANE' A RAI3: IN LIZZA PER IL TG CI SONO GIUSEPPE CARBONI DEL TG2 E, COME DAGO-ANTICIPATO, ALBERTO MATANO…

-

Condividi questo articolo

 

Estratto dall'articolo di Annalisa Cuzzocrea per la Repubblica

 

(...)

 

GENNARO SANGIULIANO CON SALVINI E Giuseppe Malara GENNARO SANGIULIANO CON SALVINI E Giuseppe Malara

L' uomo di punta del nuovo corso gialloverde a Saxa Rubra è Gennaro Sangiuliano. Eterno vicedirettore del Tg1, ex missino, poi berlusconiano, Sangiuliano è da tempo il candidato del ministro dell' Interno a qualsiasi cosa. «Matteo Salvini è un caro amico » , scrive nella sua pagina Fb dove lo scorso aprile ha postato un' immagine del 2015 che lo ritrae con il segretario leghista e il collega Giuseppe Malara (…)

 

GENNARO SANGIULIANO CON SALVINI E TAJANI GENNARO SANGIULIANO CON SALVINI E TAJANI

Operazione che appare riuscita, visto che la lista sovranista « Pluralismo e libertà», guidata da Malara e nata dal nulla alla vigilia del congresso Usigrai che si apre oggi a Bologna, ha conquistato 3 degli 8 delegati di Raiuno. Salvini vorrebbe promuovere Sangiuliano a direttore del Tg1, ma è difficile che l' operazione riesca. Il M5s pensa infatti a un profilo interno per la testata «istituzionale». Qualcuno come la quirinalista Simona Sala o Bruno Luverà. Sangiuliano potrebbe dunque essere dirottato alla direzione dei Gr, appena lasciata da Gerardo Greco che a breve sarà nominato direttore del Tg4.  Lo schema della spartizione M5S-Lega non prevede «riserve indiane » a Tg3 e Raitre.

milena gabanelli debito italia euro milena gabanelli debito italia euro

 

(…)

 

Resta l' obiettivo di riportare in Rai Milena Gabanelli, ma non come dg. Si potrebbe riprendere il progetto della direzione digitale, morto prima di nascere, motivo che l' ha spinta a dimettersi dalla Rai. (…)

 

 In ogni caso, la Lega dovrebbe avere la direzione del Tg2 con Luciano Ghelfi e anche la rete.

 

Luciano Ghelfi Luciano Ghelfi

Il M5S dovrebbe conquistare Tg3 e TgR, per i quali è in corso una partita a due tra Giuseppe Carboni del Tg2 - che ha seguito a lungo il Movimento - e Alberto Matano del Tg1, scoperto da Daria Bignardi e conduttore di "Io sono innocente".

alberto matano (4) alberto matano (4) vincenzo spadafora e alberto matano vincenzo spadafora e alberto matano

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute