A TUTTA BIRRA - GLI EFFETTI SUL CORPO UMANO DELLA BIRRA, COME BERLA E COSA FARE IN CASO DI SBRONZA - LE DONNE PRODUCONO MENO ENZIMI E HANNO MENO MUSCOLI DOVE L'ALCOL SI POSSA DILUIRE; GLI UOMINI ADULTI HANNO IL FEGATO PIÙ ABITUATO E PIÙ ENZIMI PER LA SCOMPOSIZIONE DELL'ALCOL.

Dopo il successo del farmacista inglese Niraj Naik con la sua infografica sugli effetti della Coca Cola e della Coca Light sul nostro organismo, il sito internet alcoholgifts.co.uk ha deciso di illustrare gli effetti della birra dal primo sorso fino a 24 ore dopo averla bevuta...

Condividi questo articolo

Laura Mitchell per http://www.dailystar.co.uk/

 

pinta di birra pinta di birra

Dopo il successo del farmacista inglese Niraj Naik con la sua infografica sugli effetti della Coca Cola e della Coca Light sul nostro organismo, il sito internet alcoholgifts.co.uk ha deciso di illustrare gli effetti della birra dal primo sorso fino a 24 ore dopo averla bevuta:

 

Primi 5 minuti: Pochi istanti dopo il primo sorso, l'alcol arriva nello stomaco dove viene assorbito e diffuso in tutto il nostro corpo, muscoli e cervello compresi, attraverso il sangue.

 

10 minuti: L'organismo riconosce l'alcol come un veleno e punta a scomporlo e a sbarazzarsene il più velocemente possibile.

 

infografica birra infografica birra

15 minuti: Lo stomaco inizia a produrre l'enzima "alcol deidrogenasi", che converte l'alcool in sostanze chimiche tra cui l'acetaldeide (una sostanza tossica che contribuisce alla sbornia del giorno dopo), poi in acido acetico e acidi grassi e infine in acqua. Alla fine di questo processo tornerete sobri a meno che non abbiate più alcol di quello che siete capaci di assorbire.

 

20 minuti: In questo momento iniziate a sentire gli effetti della vostra birretta, questo include una sensazione di leggerezza e felicità.

 

45 minuti: Il livello di alcol nel sangue è ai massimi livelli e il picco durerà fino al novantesimo minuto.

 

> 60 minuti: probabilmente sentirete il bisogno di andare in bagno e inizierete a disidratarvi dal momento che l'alcool è un diuretico e fa effetto direttamente sui reni e sulla vescica. Se smetterete di bere ci sentirete assonnati ma, anche se andrete a dormire presti, la qualità del sonno non sarà buona a causa della disidratazione.

birretta birretta

 

12-24 ore: al risveglio inizierete ad accusare i sintomi della sbornia come mal di testa, vertigini, sete, pallore e tremori, molti dei quali sono causati dalla disidratazione. Il vostro corpo starà ancora cercando di espellere l'alcol in eccesso.

 

Come prepararsi a bere

È risaputo che mangiare prima di iniziare bere aiuta, questo perché l'assorbimento dell'alcol sarà più lento in quanto lo stomaco si trova impegnato anche nel processo di digestione del cibo.

 

barack obama con la birra barack obama con la birra

Bere champagne o alcolici gassati vi farà ubriacare più alla svelta perché la pressione del gas nello stomaco velocizza il processo di assorbimento. Altri fattori che contribuiscono a una sbronza rapida sono: il sesso, le donne producono meno enzimi e hanno meno muscoli dove l'alcol si possa diluire; l'età, gli uomini adulti hanno il fegato più abituato e più enzimi per la scomposizione dell'alcol.

 

Gli effetti della sbronza

birramide birramide

L'alcol influenza i neurotrasmettitori del cervello che sono responsabili per il trasporto dei messaggi in giro per il vostro corpo, ecco perché si può perdere l'equilibrio, farfugliare, reagire in maniera lenta e perdere la lucidità di giudizio.

 

Come smaltirla

BIRRA ALLA SPINA BIRRA ALLA SPINA

L'unico modo è lasciare che il corpo faccia il suo lavoro tramite il fegato, che brucia l'alcol al ritmo di 1-2 unità ogni ora a seconda della vostra struttura e di altri fattori. Una unità di alcol corrisponde a circa mezza pinta di birra, un bicchiere di vino o uno shot di vodka.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

1. PANCIERA GIALLA! FUNERAL PARTY PER BONCOMPAGNI CON LA MUSICA DI JAMES BROWN, I VIDEO, LE FOTO E I RICORDI DEGLI AMICI (VIDEO INEDITI: ARBORE, AMBRA, GHERGO, DAGO) 2. LO STUDIO DI VIA ASIAGO 10, DOVE NEL 1965 DEBUTTO' "BANDIERA GIALLA", TRASFORMATO IN CAMERA ARDENTE (MAI SUCCESSO PRIMA IN CASA RAI) CON BARA, FIORI, NEON E SCHERMI TV 3. E TUTTI HANNO RESO OMAGGIO AL GRANDE BONCO: RAFFAELLA CARRA', CLAUDIA GERINI, ISABELLA FERRARI, SABRINA IMPACCIATORE, ALBA PARIETTI, ENRICA BONACCORTI, VESPA E MENTANA, FRASSICA E FERRINI, LAURITO E VELTRONI, PALOMBELLI E GIOVANNINO BENINCASA