LA VENEZIA DEI GIUSTI - È PIACIUTO SUSPIRIA DI GUADAGNINO? IN SALA GRANDE SÌ, AL PALABIENNALE NI, ALLA INDUSTRY ITALIANA NO, AI GIOVANI INTERNAZIONALI PRESENTI A VENEZIA SÌ - ANCHE LA CRITICA SI È DIVISA. SI PASSA DAL CAPOLAVORO AL FILM FREDDO, SENZA EMOZIONI. ‘VARIETY’ E ‘HOLLYWOOD REPORTER’ LO ATTACCANO, MA INDIEWIRE E IL DAILY TELEGRAPH LO DIFENDONO E C'È CHI…

-

Condividi questo articolo

Marco Giusti per Dagospia

suspiria guadagnino suspiria guadagnino

 

È piaciuto Suspiria di Luca Guadagnino? In Sala Grande sì, al PalaBiennale ni, alla industry italiana no, ai giovani internazionali presenti a Venezia sì. Anche la critica si è totalmente divisa. Si passa dal capolavoro al film freddo, senza emozioni.

 

Fan del vecchio film lo trovano ottimo, e assolutamente rispettoso, ma c'è chi lo definisce troppo carico di tutto e chiedono: Dario torna  tutto è perdonato!. Variety e Hollywood Reporter lo attaccano, ma Indiewire e il Dailt Telegraph lo difendono e c'è chi, come Robbie Collin, lo trova migliore del Suspiria di Dario Argento.

 

La verità è  che non è un film facile da digerire e lo scontro tra i pro e i contro è totalmente umorale.

Luca Guadagnino chiama Chloe Grace Moretz per il remake di Suspiria Luca Guadagnino chiama Chloe Grace Moretz per il remake di Suspiria Luca Guadagnino chiama Chloe Grace Moretz per il remake di Suspiria Luca Guadagnino chiama Chloe Grace Moretz per il remake di Suspiria

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute