VIDEO! SHARAPOVA AL VOLANTE, PERICOLO COSTANTE – “TI FIDI DI ME?”, LA TENNISTA SI METTE ALLA GUIDA DELLA PORSCHE E SCATENA LA REAZIONE DIVERTITA DELL’EX PILOTA DI F1 MARK WEBBER – POI I DUE SI SONO SCAMBIATI POSTO E A QUEL PUNTO... – VIDEO

-

Condividi questo articolo

webber sharapova webber sharapova

 

Da video.repubblica.it

Cambio di superficie per Maria Sharapova: in attesa di scendere in campo sulla terra rossa di Stoccarda, in Germania, per il Porsche Tennis Grand Prix, la tennista siberiana ha provato l'ebbrezza di guidare una Porsche 911 GT2 RS sull'asfalto di Weissach insieme a Mark Webber. 

 

webber sharapova webber sharapova

L'ex pilota di Formula 1, prima di sfrecciare a tutta velocità sulla pista di collaudo della Porsche, ha fatto da passeggero alla campionessa russa. "Ti fidi di me?, ha chiesto scherzosamente Sharapova a Webber prima di salire in auto. "No!", la risposta dell'ex campione australiano. Poi i due hanno cambiato posto, e a quel punto Webber ha fatto 'soffrire' la tennista spingendo a fondo l'acceleratore

webber sharapova webber sharapova sharapova sharapova sharapova sharapova sharapova sharapova maria sharapova maria sharapova sharapova sharapova maria sharapova maria sharapova sharapova sharapova MARIA SHARAPOVA 3 MARIA SHARAPOVA 3

 

MARIA SHARAPOVA 4 MARIA SHARAPOVA 4 SHARAPOVA SHARAPOVA MARIA SHARAPOVA 2 MARIA SHARAPOVA 2 webber sharapova webber sharapova

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"MALETTONISMO" - MARCELLO VENEZIANI: “I BENETTON NON HANNO PRODOTTO SOLO MAGLIONI E GESTITO AUTOSTRADE MA SONO STATI LA PRIMA FABBRICA NOSTRANA DELL'IDEOLOGIA GLOBAL E TOSCANI E’ STATO IL LORO PROFETA. SOCIETÀ MULTIRAZZIALE, VIA LE BARRIERE OVUNQUE, ECCETTO AI CASELLI, DOVE SI TRATTA DI PRENDERE PEDAGGI - SI È CEMENTATO UN BLOCCO TRA UN CETO PROGRESSISTA CHE FORNISCE IL CERTIFICATO DI BUONA COSCIENZA A UN CETO AFFARISTICO DI CAPITALISTI MARPIONI. PERÒ ALLE VOLTE INSORGE LA REALTÀ…”

business

cronache

sport

VITA, PALLONE E CAMPIONI NEI RICORDI DI EUGENIO FASCETTI: “IL MIO RAMMARICO PIU' GRANDE? LAZIO-VARESE, STAGIONE 1981-82. IO ALLENAVO IL VARESE E COME DS AVEVO BEPPE MAROTTA. DOPO 20 MINUTI ERAVAMO 2-0 MA PERDEMMO 3-2. NOI ERAVAMO LANCIATI PER LA SERIE A, ACCADDERO COSE STRANE E MI FERMO QUI… - SE CASSANO AVESSE AVUTO LA TESTA DI ANTONIO CONTE SAREBBE STATO MOSTRUOSO - ALLEGRI E’ IL PIU’ BRAVO DI TUTTI - DOPO LA GUERRA, ANCHE NEL PALLONE SERPEGGIAVA UNA DERIVA SOCIALISTA E QUANDO ANDAMMO IN UNGHERIA…"

cafonal