UNA ZECCA MI HA QUASI UCCISO - AVRIL LAVIGNE: ''AVEVO ACCETTATO LA MORTE, HO SENTITO IL MIO CORPO ABBANDONARMI''. LA CANTANTE RACCONTA DI COME HA PASSATO ''GLI ULTIMI ANNI CHIUSA IN CASA'' COMBATTENDO LA MALATTIA DI LYME, CHE SI TRASMETTE CON IL MORSO DELLE ZECCHE. SE NON VIENE IDENTIFICATA SUBITO CAUSA PROBLEMI ARTICOLARI E NEUROLOGICI. ORA HA UN NUOVO ALBUM PRONTO E SOGNA IL TOUR

-

Condividi questo articolo

 

 

Da www.ilfattoquotidiano.it

 

avril lavigne avril lavigne

Dopo una lunga lotta contro la Malattia di Lyme che le è quasi costata la vita, la cantante canadese Avril Lavigne è pronta a tornare con un nuovo album. L’interprete di successi come “Complicated” e “Girlfirend” ha contratto la malattia nel 2014, ma le è stata diagnosticata solo dopo diversi mesi. “Ho passato gli ultimi anni chiusa in casa, combattendo con la malattia di Lyme”, ha scritto sul suo sito, annunciando che il nuovo album, in uscita il 19 settembre, si intitolerà “Head above water” ed è stato scritto “durante uno dei periodi più terrificanti della mia vita“.

avril lavigne parla della malattia avril lavigne parla della malattia

 

Avevo accettato la morte – ha raccontato – e ho sentito il mio corpo abbandonarmi“. Avril, dopo aver affrontato la malattia, ora vuole attirare l’attenzione su di essa e sulla sua gravità, creando una fondazione per promuovere la ricerca su questa patologia che viene trasmessa agli esser umani dal morso delle zecche. Se diagnosticata rapidamente, in genere ha effetti limitati come mal di testa, stanchezza e dolori articolari. Se, invece, non viene subito identificata può causare problemi articolari e neurologici. L’ultimo album di Avril risale al 2013 e la cantante ha confermato che intende andare presto in tour, se le condizioni di salute glielo consentiranno.

avril lavigne avril lavigne

 

La lettera ai fan – “Ciao ragazzi, sono così felice di poter finalmente annunciarvi il primo singolo del mio nuovo album e la sua data di uscita. Sono passati 5 anni da quando ho pubblicato il mio ultimo album. Ho passato gli ultimi anni a casa a lottare contro la malattia di di Lyme”, ha scritto l’artista in una lettera ai fan. “Sono stati gli anni più difficili della mia vita, nei quali ho dovuto combattere battaglie fisiche ed emotive. Sono riuscita a trasformare questa lotta in musica e ne sono molto orgogliosa. Ho scritto i brani mentre ero a letto e sul divano, dove li ho anche incisi”.

 

avril lavigne avril lavigne

E ancora: “Vi ringrazio per aver avuto la pazienza di aspettarmi, mentre combattevo e continuo a combattere, la battaglia della mia vita. La prima canzone che sto per pubblicare si intitola ‘Head Above Water’“. “Avevo accettato la morte e potevo sentire il mio corpo fermarsi. Mi sentivo come se stessi annegando. Come se stessi andando sott’acqua e avevo solo bisogno di prendere aria”.

avril lavigne e chad kroeger avril lavigne e chad kroeger una zecca una zecca la malattia di lyme la malattia di lyme avril lavigne avril lavigne la malattia di lyme la malattia di lyme

 

AVRIL LAVIGNE A IHEART RADIO MUSIC FESTIVAL AVRIL LAVIGNE A IHEART RADIO MUSIC FESTIVAL Avril Lavigne Avril Lavigne Avril Lavigne VOTE VOTE VOTE Q Avril Lavigne VOTE VOTE VOTE Q qualcosa non va con avril lavigne qualcosa non va con avril lavigne

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute