ALTRO CHE DAGOBUGIA! PER IL POSTO IN PRIMA FILA OCCUPATO DALLA BOLDRINI SUL VOLO ROMA-GENOVA, ALITALIA RIMBORSA CON 15 EURO L’IMPRENDITORE DUILIO PAOLINO CHE SI SFOGA: “IO POSSO ANCHE CREDERE CHE LA BOLDRINI NON SAPESSE NULLA DEL MIO DISGUIDO MA, A MAGGIOR RAGIONE, MI CHIEDO: IN ITALIA I POLITICI DEVONO ESSERE DEI PRIVILEGIATI?” - LA LETTERA DI SCUSE DI ALITALIA

-

Condividi questo articolo

1 - FIGURACCIA AD ALTA QUOTA: PER IL POSTO SOFFIATO DALLA BOLDRINI ALITALIA RIMBORSA IL CLIENTE CON 15 EURO

Nadia Muratore per “il Giornale”

 

duilio paolino confindustria cuneo duilio paolino confindustria cuneo

«Chiariamo subito una cosa: non mi sono alterato perché l' Alitalia ha dato il mio posto a Laura Boldrini. Mi sono arrabbiato perché mi è stata detta una bugia ignobile, per assegnare la mia poltrona a un politico che evidentemente fa parte di una casta superiore che non può mescolarsi con i comuni mortali. Forse per questo devono avere trattamenti di favore. Io non ce l'ho con la Boldrini ma con il sistema Italia: è inutile lamentarsi e poi stare zitti. Io questa volta ho parlato».

 

laura boldrini in piazza contro salvini e orban 1 laura boldrini in piazza contro salvini e orban 1

Ha parlato eccome, Duilio Paolino, l'imprenditore di Cuneo che ha chiesto spiegazioni alla compagnia aerea Alitalia sul cambiamento, a pochi minuti dalla partenza del suo volo Roma-Genova, del posto a sedere sull'aereo, prenotato molto tempo prima. «Al momento dell' imbarco, mi è stato detto che non potevo sedermi in prima fila, dove da settimane avevo prenotato, perché c'era un disabile - ricorda l' imprenditore cuneese - Naturalmente non mi sono lamentato, ci mancherebbe, e non ho neppure chiesto di poter avere il rimborso per il cambio posto».

 

duilio paolino confindustria cuneo duilio paolino confindustria cuneo

Invece di un disabile, si è però accomodata la Boldrini con il suo staff. «A capire che quella del disabile era solo una bugia è stata mia moglie, che ha fatto il volo seduta a poca distanza dall' ex presidente della Camera. A quel punto ho chiesto spiegazioni all' Alitalia che, in tempi stranamente velocissimi, mi ha risposto chiedendomi scusa e inviandomi i 15 euro di rimborso per il cambio posto prenotato con largo anticipo attraverso un biglietto elettronico».

 

Così l'Alitalia Customer Relations che firma la lettera, spiega a Duilio Paolino l' accaduto: «Facciamo seguito alla sua comunicazione del 17 settembre scorso ed ai successivi contatti intercorsi con il nostro ufficio per rinnovarle il più sincero rincrescimento per quanto accaduto in occasione del volo AZ 1391 del 16/09/2018. Come anticipato telefonicamente, le confermiamo di aver disposto il rimborso di 15 euro, relativo al posto comfort. Siamo certi che vorrà considerare l' accaduto come un episodio isolato e che avremo nuove opportunità di accoglierla a bordo per ristabilire la sua fiducia nei nostri servizi».

laura boldrini laura boldrini

 

Dottor Paolino, sarà contento...

«Per niente. Accetto le scuse ma non bastano: è il sistema che deve cambiare. Io posso anche credere che la Boldrini non sapesse nulla del mio disguido ma, a maggior ragione, mi chiedo: in Italia i politici devono essere dei privilegiati? Io pago il biglietto, loro no e le assicuro che con tutti i viaggi che faccio per lavoro, dovrei essere io ad avere un trattamento di favore dalla compagnia aerea, non un politico che il biglietto neppure lo paga. Non dimentichiamoci che siamo noi ad eleggerli e anche a pagargli lo stipendio. Volo aereo compreso».

 

boldrini bolla dagospia come fake news boldrini bolla dagospia come fake news

VOLA CON LAURA! - ALITALIA ASSEGNA ALLA BOLDRINI IL POSTO DI UN PASSEGGERO CHE AVEVA PAGATO L'UPGRADE, FINGENDO SI TRATTASSE DI UN DISABILE. MA L'UOMO, SALITO SULL'AEREO, SCOPRE CHE C'È SEDUTA L'EX PRESIDENTA E PARTE UN BATTIBECCO. CHE SI RISOLVE CON LA PROTESTA DURISSIMA DEL MALCAPITATO CON L'AZIENDA: LEGGETE QUI…

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/vola-laura-alitalia-assegna-boldrini-posto-passeggero-183324.htm

 

BOLDRINOVA AL CONTRATTACCO: ''SUL MIO VOLO ALITALIA SOLO FAKE NEWS''. MA LA COMPAGNIA SUL CASO HA APERTO UN'INDAGINE INTERNA E SI SAREBBE SCUSATA CON IL PASSEGGERO CHE HA RACCONTATO L'EPISODIO A ''NEWS BIELLA'' (DAGOSPIA SI È LIMITATA A RIPRENDERE L'ARTICOLO), CHE POI È IL VICEPRESIDENTE DELLA CONFINDUSTRIA DI CUNEO, NON PROPRIO IL PRIMO TROLL CHE PASSAVA DI LÀ

duilio paolino confindustria cuneo duilio paolino confindustria cuneo

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/boldrinova-contrattacco-39-39-mio-volo-alitalia-solo-fake-183461.htm

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“IL PROBLEMA DE ‘LA ZANZARA’ È IL TURPILOQUIO” – CRUCIANI SPIEGA COME SI PUÒ CONTINUARE A SPARARLA GROSSA QUANDO LA REALTÀ SUPERA LA FANTASIA: “LA COMUNICAZIONE DI SALVINI È MERAVIGLIOSA. RUSPA ERA PRIMA E RUSPA È ADESSO. DIETRO ‘LA ZANZARA’ C’È UN LAVORO PAZZESCO. SI MESCOLA L’ALTO E IL BASSO. GIOVANARDI PARLA DI CUCCHI, UN FILOSOFO DI CAZZATE, UNA PORNOSTAR DI SQUIRTING” – LE MOLESTIE? “DENUNCIARE DOPO 20 ANNI È RIDICOLO. ANZI, CI TROVO UNA DOSE DI COLPEVOLEZZA…”

politica

AMERICA FATTA A MAGLIE - SONDAGGI, UMORI E ARDORI A DUE SETTIMANE DAL MIDTERM: UNA MANO A TRUMP LA POTREBBERO DARE I PIÙ DI 7MILA CHE MARCIANO VERSO GLI STATI UNITI DAL MESSICO. VE LO IMMAGINATE L'EFFETTO DELL'ESERCITO SCHIERATO A DIFENDERE I CONFINI? UN ALTRO AUTOGOL DEM? - IL GURU NATE SILVER DICE CHE LA CAMERA PER I REPUBBLICANI È PERSA, MA BERNIE SANDERS AMMETTE CHE ''L'ONDA BLU'' SI È GIÀ INFRANTA E SI GIOCA TUTTO SUL FILO - IL PRESIDENTE FA PACE COI REPUBBLICANI MA GIÀ GUARDA AL 2020

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute