AMORE PLASTICO - AUMENTANO LE COPPIE CHE DECIDONO DI SOTTOPORSI INSIEME A UN INTERVENTO DI CHIRURGIA ESTETICA - SI CHIAMA "BEAUTY MATCHING": DI SOLITO IL MARITO ACCOMPAGNA LA MOGLIE E POI DECIDE DI SOTTOPORSI A UN RITOCCHINO - IN DUE SI SUPERA MEGLIO LA PAURA DELL’INTERVENTO...

-

Condividi questo articolo

Letizia Cini per “il Giorno

 

beauty matching 1 beauty matching 1

Massaggi di coppia, terapia matrimoniale. A Treviso parroco fa lezione di cucina ai fidanzati. "For Men Magazine" parla di Kama Sutra Fitness e il direttore Andrea Biavardi rivela «tutti i segreti per restare in forma facendo l' amore col proprio partner». Secondo un'indagine di Kaspersky Lab, otto persone su dieci restano sempre in contatto con il proprio partner online anche quando sono distanti, e il 62 per cento di loro concorda sul fatto che «comunicare attraverso i dispositivi mobili e tramite internet aiuti a sentirsi la propria metà più vicina».

 

Sarà che «in due è più bello, fatto sta che, anche in campo estetico, il 2017 sarà ricordato come l' anno del "ritocchino" di coppia. Stando ai dati raccolti nel 2016, è infatti in deciso aumento il numero di pazienti italiani che decidono di sottoporsi insieme a un intervento di chirurgia estetica. Si tratta, per la maggior parte, di coppie tradizionali (marito e moglie), ma non mancano gli abbinamenti madre e figlia, quelli fra amiche o le coppie omosessuali (sia donne sia uomini).

Medicina estetica Medicina estetica

 

In genere la dinamica è semplice: il marito accompagna dal chirurgo la moglie che desidera farsi qualcosa per sembrare più giovane. Al colloquio con il medico il consorte - che non accetta di sentirsi da meno rispetto alla partner - inizia a rendersi conto di voler migliorare anche lui il suo aspetto.

 

E così scatta il desiderio di intervenire per migliorare. Gli esperti di bellezza hanno ribattezzato questo nuovo trend Beauty Matching: «Se una volta l'intervento del chirurgo estetico andava a soddisfare il bisogno personale di apparire più belli, giovani o più simili alla star del momento, oggi i ritocchini, diventano di coppia», conferma il professor Carlo Gasperoni (www.carlogasperoni.ch), docente al master di Chirurgia estetica della faccia dell'università Tor Vergata di Roma.

 

chirurgia estetica chirurgia estetica

Negli Stati Uniti numerosi esperti, intervistati da testate come "Allure" e "Fashion Magazine", hanno rivelato che sempre più persone si recano nei loro ambulatori per sottoporsi a interventi concordati di coppia. La Beauty Matching, come spesso accade, da Oltreoceano è approdata in Italia, contagiando sempre più coppie di ogni età.

 

Individuato per la prima volta dalla rivista degli Emirati Arabi "Khaleej Times", questa pratica sta conoscendo un vero e proprio boom negli States, come rivelato sulle pagine di "Allure Usa" da Julius Few, professore di Chirurgia Plastica presso la University of Chicago Pritzker School of Medicine: «Ho avuto a che fare con coppie venute da me prima del matrimonio, dopo che i figli sono andati al college, ma a ogni step dei trattamenti hanno partecipato insieme».

 

chirurgia estetica uomo chirurgia estetica uomo

«Questa tendenza - riprende il professor Gasperoni - nasce per esigenze molto diverse. È vero, la maggior parte delle volte le coppie scelgono di sottoporsi a un trattamento nello stesso momento prima di un grande evento, come un matrimonio, un anniversario, ma non sempre è così. Sempre più persone cercano di superare la paura dell'intervento sfidandola insieme, facendosi forza a vicenda, una leva psicologia che aiuta molte persone titubanti a risolvere i propri problemi estetici».

 

chirurgia estetica uomo 1 chirurgia estetica uomo 1

Anche Alan Matarasso, presidente dell'American society of plastic surgeons e chirurgo plastico di fama internazionale che opera a New York, ha spiegato come in alcuni casi il partner «si lasci ispirare dai risultati ottenuti dalla propria dolce metà, scegliendo di sottoporsi anche lui all' intervento».

CHIRURGIA ESTETICA CHIRURGIA ESTETICA beauty matching beauty matching chirurgia plastica chirurgia plastica

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal