CAPRICCI D'ALTA QUOTA - UNA 44ENNE SVIZZERA SCATENA L'INFERNO SUL VOLO MOSCA-ZURIGO PERCHE' LA MARCA DI CHAMPAGNE RICHIESTA NON ERA DISPONIBILE! - LA STRONZETTA HA  COSTRETTO L'EQUIPAGGIO A UN ATTERRAGGIO D'EMERGENZA A STOCCARDA E ORA POTREBBE PAGARE UNA MULTA DA DECINE DI MIGLIAIA DI EURO PER IL SUO CAPRICCIO...

-

Condividi questo articolo

Rachele Grandinetti per il messaggero.it

 

aereo champagne aereo champagne

Un aereo partito da Mosca e diretto a Zurigo si è visto costretto ad un atterraggio d’emergenza per un’insolita ragione: una passeggera di nazionalità svizzera, di cui non è stato rivelato il nome, ha scatenato l’inferno per una coppa di champagne. Un portavoce della polizia tedesca, come riporta 20minutes, ha raccontato che il personale di bordo non è riuscito in nessun modo a calmare la 44enne su tutte le furie per aver ricevuto un «no» alla richiesta di una certa etichetta di bollicine che non compariva sulla carta della compagnia.

 

Atterrati a Stoccarda, la sicurezza dell’aeroporto ha ascoltato la donna che è scesa dall’Airbus A320 imprecando a destra e a manca. Per il momento l’amante dello champagne ha dovuto pagare una multa di 5mila euro per evitare una notte di carcere per disordine pubblico e offese agli ufficiali. La compagnia ha dichiarato che i 43 passeggeri non sono stati messi in pericolo ma il disagio provocato dallo scalo comporterà una spesa di decine di migliaia di euro che la società potrebbe addebitare alla "frizzante" passeggera.

aereo champagne 3 aereo champagne 3 aereo chamapgne aereo chamapgne aereo champagne 2 aereo champagne 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal