COME STA RATZINGER? - LE ''VOCI DI DENTRO'' DEL VATICANO SUSSURRANO DI UN PAPA EMERITO DEBOLE E INCAPACE DI DIRE MESSA - MA IL 90ENNE “PASTORE TEDESCO” SI FA FOTOGRAFARE, MALFERMO MA TENACE, TRA DUE SUORE 

-

Condividi questo articolo

Iacopo Scaramuzzi per www.lastampa.it

 

PAPA RATZINGER TRA LE SUORE PAPA RATZINGER TRA LE SUORE

Debolissimo, incapace di dire messa, addirittura in fin di vita… I rumors infondati sulla salute del Papa emerito Joseph Ratzinger si sono carsicamente inseguiti, da un po’ di tempo, senza superare la soglie di allerta del Vaticano. Intrecciandosi, peraltro, con la notizia di un altro ricovero in casa Ratzinger, quella del segretario personale di Benedetto XVI, monsignor Georg Gänswein, che ha trascorso alcuni giorni al Policlinico Gemelli, un paio di settimane fa, in realtà per dei semplici controlli all’udito.

RATZINGER RATZINGER

 

A chi lo ha visto anche di recente Joseph Ratzinger, 90 anni lo scorso aprile, è apparso, oltre che lucidissimo, un uomo con gli acciacchi dell’età - un po’ malfermo, qualche problema di vista - ma nulla di più. 

 

Eppure le voci di un suo presunto declino repentino hanno continuato a rimbalzare discretamente dentro e fuori le mura Leonine. Fino a che una frase pronunciata tempo fa in un’intervista dal suo segretario personale è tornata, deformata, in circolazione, anche sui social network di lingua inglese.

 

Tanto da indurre lo stesso Gänswein, in una nota inviata ad alcune testate anglofone (Catholic Herald, Catholic News Agency), a smentire come «pura invenzione» la frase incriminata («È come una candela che, lentamente e serenamente, si spegne, come avviene a molti di noi. È sereno, in pace con Dio, con se stesso e il mondo. Non può più camminare senza aiuto e non può più celebrare messa»). «Ho ricevuto negli ultimi due giorni molti messaggi che fanno riferimento a questa frase e la gente è preoccupata», ha detto ancora il Prefetto della Casa pontificia. «È falsa e sbagliata, vorrei sapere chi è l’autore». 

RATZINGER 1 RATZINGER 1

 

Il Papa emerito, ha detto ancora Gänswein, ha ricevuto la settimana scorsa una visita del fratello, monsignor Georg Ratzinger, e «sono stati bene». Una smentita alla quale è seguita, nella serata di ieri, un tweet del direttore della Sala stampa vaticana, Greg Burke, che ha pubblicato una foto del Papa emerito che, in piedi, tiene per mano due suore, due dei numerosi ospiti che, quasi quotidianamente, gli rendono visita nei giardini vaticani. Didascalia della foto: «Il Papa emerito, oggi pomeriggio alle 5».

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal