CURVE DA OSCAR (DEL PORNO!) – LA SUPER BOMBASTICA ANGELA WHITE SBANCA AGLI “AVN AWARDS” VINCENDO 14 NOMINATION (RECORD ASSOLUTO) E SPIEGA COME I FILM PER ADULTI L’ABBIANO AIUTATA A ACCETTARE IL SUO CORPO E LA SUA CICCIA (VIDEO HOT

-

Condividi questo articolo
 

 

DAGONEWS

angela white angela white

 

“Finalmente vengono celebrate le mie curve”: Angela White, la più famosa pornostar australiana, ha commentato così il suo successo inaspettato agli “Oscar del Porno.”  

 

Durante la 35ma edizione degli ‘Adult Video News Awards” a gennaio, l’attrice infatti si è portata a casa ben 14 premi, stabilendo il record assoluto nella storia degli AVN Awards. 

 

In un’intervista per il sito news.com.au ha raccontato come fare la pornoattrice per lei sia simile a essere un' “atleta sessuale” e di “amare molto la sua professione.”

 

Con 2.5 milioni di follower su Instagram, secondo Angela sarebbe proprio questa sua "passione" per il lavoro a farla spiccare sulle sue colleghe:

 

“La mia passione per il porno è ciò che mi rende una buona produttrice, regista e attrice. I fan vogliono sentire una connessione più reale possibile allo schermo e se gli artisti non sono pienamente coinvolti nella scena, lo percepiscono subito.”

 

angela white 9 angela white 9

Pur essendo una media difficile da stabilire, White sostiene che le attrici guadagnino tra i 1200-1800 Euro a scena, anale escluso:

 

“Guadagno 1800 euro a scena, ma se è prevista pure la penetrazione anale il prezzo può salire molto. Più la scena è complessa e maggiore è il numero di attori coinvolti, più aumentano le mie tariffe .”

 

Dopo essere stata criticata a lungo per il modo in cui esprimeva la sua sessualtà da giovane, venendo insultata e chiamata “lesbica” o “troia” – una volta ha perfino ricevuto un pugno in faccia – la White racconta come il porno le abbia cambiato la vita:

 

angela white 7 angela white 7

“Per me il porno è stato il primo posto dove ho sentito che il mio corpo veniva rappresentato in maniera positiva e dove ho visto per la prima volta che il sesso tra più persone e di generi diversi veniva accettato e promosso.”

 

angela white 8 angela white 8

“Sento una forte appartenenza a quest’industria. Io e le persone con cui lavoro vediamo il sesso, la sessualità e la creatività sessuale allo stesso modo, non riuscirei a pensare a un ambiente diverso in cui poter lavorare.”

angela white 7 angela white 7 ANGELA WHITE AGLI AVN ANGELA WHITE AGLI AVN angela white 3 angela white 3 angela white 14 angela white 14 angela white 11 angela white 11 angela white angela white angela white 6 angela white 6 angela white 18 angela white 18 angela white 5 angela white 5 angela white 10 angela white 10 angela white 9 angela white 9 angela white 10 angela white 10 angela white 13 angela white 13 angela white 12 angela white 12 angela white 15 angela white 15 angela white 156 angela white 156 angela white 4 angela white 4 angela white 17 angela white 17 angela white 2 angela white 2 angela white 2 angela white 2 angela white 3 angela white 3 angela white 4 angela white 4 angela white 5 angela white 5

angela white avn awards angela white avn awards

angela white 20 angela white 20

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

SESSO DI CARTA E DONNA D'ACCIAIO LA VITA DI ADELINA TATTILO, LA HUGH HEFNER ITALIANA - EDITRICE “FEMMINA” (E NON FEMMINISTA) COSTRUÌ L'IMPERO DI “PLAYMEN” E CAMBIÒ IL COMUNE SENSO DEL PUDORE. LA SUA EPOPEA NEL LIBRO “UNA FAVOLA SEXY” DI DARIO BIAGI - DONNA DEL SUD, FIGLIA DI UNA FAMIGLIA CATTOLICA, SI INNAMORO’ DI SARO BALSAMO, “L’UOMO CHE AVEVA DATO LE TETTE ALL’ITALIA”. MA QUANDO IL MATRIMONIO NAUFRAGO’, LEI PRESE LA CASA EDITRICE E LIQUIDO’ IL MARITO (CHE POI FONDERÀ “LE ORE”). PORTO’ LE VENDITE ALLE STELLE: NEI PRIMI ANNI '70 ALCUNI NUMERI TOCCANO LE 450MILA COPIE DI DIFFUSIONE - LA GUERRA LEGALE CON HUGH HEFNER, GLI SCOOP, I FILM EROTICI, LE DONNE E I SALOTTI...

politica

business

cronache

sport

cafonal

CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO