ELEANOR, UNA BELLA RAF-FICA - LA TEMPESTA DEVASTA IRLANDA E REGNO UNITO: VENTI A 160 KM CHE IMBIZZARRISCONO IL MARE E RIBALTANO I CAMION SULLE AUTOSTRADE - ALBERI CADUTI IN TUTTA L’INGHILTERRA, DECINE DI MIGLIAIA DI CASE AL BUIO - FERITI ANCHE IN FRANCIA, TANTO CHE È STATA CHIUSA PURE LA TORRE EIFFEL

-

Condividi questo articolo

 

 

Da www.quotidiano.net

 

weston super mare weston super mare

Soffia il vento di Eleanor su Francia e Gran Bretagna. Così è stata ribattezzata la tempesta che ora, secondo i media britannici, avrebbe raggiunto la potenza di uragano. Le raffiche che spazzano Regno Unito, Irlanda e il Nord della Francia, superano in alcune zone anche i 160 chilometri orari.  E le previsioni meteo non annunciano niente di buono per la giornata di oggi. Eleanor, che arriva dall'Oceano Atlantico, proseguirà la sua corsa verso Nord-Est e rafforzerà i suoi venti con nuovi picchi fino a 200 chilometri all'ora sulla Corsica già da stasera.

 

tempesta eleanor tempesta eleanor

In Gran Bretagna, dove la situazione dovrebbe migliorare a breve, si fa già la conta dei danni: un uomo ferito e 15mila abitazioni al buio. Gravi disagi per chi si sposta con i mezzi tra Inghilterra e Galles, a causa delle strade bloccate e dei ponti chiusi. E l'allerta coinvolge anche la Scozia.

 

Sono nove invece i feriti in Francia, stando a un primo bilancio della protezione civile, di cui 4 in condizioni gravi. Uno di loro è stato colpito dal crollo di un tetto. Tremila e 500 gli interventi dei vigili del fuoco realizzati tra stanotte e questa mattina. Sul territorio francese Eleanor ha lasciato senza elettricità 200mila famiglie.

tempesta eleanor tempesta eleanor

 

La tempesta ha toccato stamattina la Bretagna, la Manica e il nord della regione parigina e si dirige a Nord-Est con raffiche di oltre i 120 chilometri orari. E il vento non accenna a placarsi e anzi Eleanor aumenterà la sua intensità con l'arrivo in Corsica entro la serata di oggi: sono attesi venti fino a 200 chilometri all'ora che dovrebbero calmarsi solo a notte inoltrata.

tempesta eleanor tempesta eleanor

 

Le raffiche che a Parigi soffiano intorno ai 110 chilometri orari, hanno costretto la direzione della Torre Eiffel a chiudere i battenti. All'ultimo piano del monumento la velocità del vento è di 150 km/h. "Per ragioni di sicurezza la Torre Eiffel non sarà aperta" mercoledì mattina, ha annunciato la Sete, società che gestisce la famosa attrazione parigina. Transennate per tutta la giornata anche le aree verdi della capitale.

 

portreath cornovaglia portreath cornovaglia dorset sott acqua dorset sott acqua

Problemi per chi viaggia. Ritardi si registrano sulle linee ferroviarie e all'aeroporto di Paris-Charles de Gaulle. Secondo le autorità aeroportuali, la situazione tornerà alla normalità entro fine giornata. Il traffico aereo è stato sospeso per alcune ore anche sugli scali di Basile-Mulhouse e Strasburgo.

camion ribaltati in cumbria camion ribaltati in cumbria maree da dieci metri in devon maree da dieci metri in devon camion ribaltati a causa di eleanor camion ribaltati a causa di eleanor galway irlanda galway irlanda alberi caduti alberi caduti onde in galles onde in galles

 

Condividi questo articolo

media e tv

LO SCRITTORE CON LA PISTOLA – LO SFOLGORANTE NUOVO ROMANZO DI AURELIO PICCA SU ROMA DOVE ‘’I CRIMINALI E GLI ARTISTI SONO UNA COSA SOLA. FEROCI, SPIETATI, NUDI, ESTREMI, SENZA PAURA PRONTI A MORIRE PER CERCARE L’ASSOLUTO” - “ADESSO ROMA È PIENA DI CRIMINALI IN PANTOFOLE, INCIVILITI; TIPI CHE, SE DEVONO FARE IL LAVORO SPORCO, LO FANNO FARE ADDIRITTURA AI POLITICI. SONO IDENTICI AI PRETI PEDOFILI. INVECE I CRIMINALI E GLI ARTISTI DI QUELLA ROMA, ERANO PAGANI E CRISTIANI INSIEME. UCCIDEVANO PERCHÉ CONTRO IL MONDO’’

politica

business

cronache

sport

cafonal