UN LETTORE SCRIVE A DAGOSPIA SMENTISCE “LA VERITA’” SECONDO LO YACHT “TRIBÙ” DEI BENETTON BATTE BANDIERA ITALIANA E, DUNQUE, PAGHEREBBE LE TASSE IN ITALIA: “CARO DAGO, PURTROPPO ANCHE LO YACHT TRIBÙ PAGA ALIQUOTE AGEVOLATE A MALTA…”

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo

Buongiorno, purtroppo anche lo yacht Tribù dei Benetton paga aliquote agevolate a Malta

https://www.vesselfinder.com/it/vessels/TRIBU-IMO-9458664-MMSI-229963000

Saluti

FAMIGLIA BENETTON - YACHT TRIBU FAMIGLIA BENETTON - YACHT TRIBU

Pietro

 

Estratto dell’articolo di Gianluca Baldini per “la Verità”

 

[…] Va però segnalato che quello su cui ora si trova Gilberto Benetton per la sua vacanza nel Mediterraneo è lo yacht più economico a disposizione della casata del maglioncino. Con i suoi 11 milioni di valore non ha nulla a che vedere con l'altro pezzo forte di famiglia, il Tribù: 50 metri e mezzo di lunghezza (poco più di Nanook) ma con un prezzo di 24 milioni di euro.

 

YACHT NANOOK YACHT NANOOK

Questa però sarebbe l' imbarcazione più gradita al fratello Luciano. Un colosso ecologico a basse emissioni, dotato di un sistema di raccolta di tutte le acque, oleose, grigie, nere, che vengono trattate in vasche stagne e lì trattenute anche per parecchi giorni. Solo in un secondo momento potranno poi essere scaricate in apposite cisterne a terra o, ormai trattate e ripulite, versate in mare aperto dove permesso. Si tratta della prima barca al mondo con questo sistema.

 

la famiglia benetton su vanity fair la famiglia benetton su vanity fair

Anche per Tribù, realizzato da cantieri Mondomarine di Savona, il lusso non manca: nel salone domina il bianco dei divani, il grigio e il legno scuro e piccoli particolari come un vecchio televisore Brion Vega e schermi ultramoderni a scomparsa.

 

Anche qui ci sono l'immancabile pianoforte a coda, sala cinema e due palestre: una per l'armatore e una per gli ospiti, otto in totale più 13 persone di equipaggio. Se non altro, i motori dovrebbero consumare meno di Nanook: qui ci sono due propulsori da 1.250 cavalli. Un'altra differenza con l'altro yacht di casa Benetton è che il Tribù batte bandiera italiana. Una buona notizia, così almeno in questo caso i proventi delle tasse restano in acque patrie.

gilberto benetton gilberto benetton

 

Condividi questo articolo

media e tv

“BELEN È STATA IL MIO PIÙ GRANDE AMORE” - FABRIZIO CORONA SI CONFESSA A “VERISSIMO”: “IO E SILVIA PROVVEDI NON SIAMO MAI STATI UNA COPPIA. SIAMO DUE PERSONE DIVERSE CHE NON C’ENTRANO NULLA L’UNA CON L’ALTRA: SEMBRIAMO DUE ESTRANEI - NINA MORIC? È LA PERSONA PIÙ BUONA CHE ESISTA MA È ANCHE UNA PERSONA MOLTO PROBLEMATICA. E MOLTI PROBLEMI NASCONO PER COLPA MIA. IO E MIA MADRE NON CI PARLIAMO DA MOLTO TEMPO PER ORA NON VOGLIO UN RAPPORTO NÉ CON LEI NÉ CON I MIEI FRATELLI”

politica

business

cronache

sport

cafonal

CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO