PER LORO LE SFORBICIATE, PER LUI LE COLTELLATE - IL MARITO TROVA LA MOGLIE A LETTO CON LA MIGLIORE AMICA. INIZIA A MENARE ENTRAMBE, MA LA TERZA INCOMODA REAGISCE: TIRA FUORI UN COLTELLINO E LO PUGNALA - FINISCONO TUTTI E TRE ALL’OSPEDALE DOPO L’INTERVENTO DEI CARABINIERI DI VALDAGNO (VICENZA)

-

Condividi questo articolo

G.Z. per http://www.ilgiornaledivicenza.it/

 

COLTELLO COLTELLO

Lui, lei e l’amica del cuore, forse troppo, di lei. Un rapporto non digerito dal marito, anche se sembra che il menage matrimoniale stesse attraversando un periodo difficile.

L’altra notte è finita in zuffa.

 

Sembra che il marito sia rincasato ed abbia trovato la moglie in compagnia dell’amica, una 33enne, D.M., e questa volta non ci abbia più visto. Ha iniziato ad alzare le mani, colpendo ora l’una, ora l’altra, per accanirsi in particolar modo contro l’amica della congiunta.

 

Questa, vistasi sopraffatta, ha tirato fuori un coltellino che si portava appresso, una lama di pochi centimetri, e si è difesa come ha potuto sferrando alla cieca un paio di fendenti che hanno colpito l’energumeno al torace ed alla schiena. Ferite che non mettono in pericolo la vita del marito ma che hanno però comportato il ricovero in ospedale ad Arzignano. Anche le due donne si sono fatte medicare, per loro solo qualche contusione ed escoriazione. A sedare gli animi sono intervenuti i carabinieri di Valdagno.

lesbo lesbo

 

Per ora l’unica denunciata è l’amica, che dovrà rispondere di lesioni personali. Ma non è escluso che in futuro possano essere presentate querele di parte.

lesbian army03 lesbian army03 lesbian army01 lesbian army01

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal