‘BABY, MI PIACE FARE SESSO CON TE SUL SEDILE POSTERIORE DELL’AUTO’ – LE PORNO PROF AMERICANE COLPISCONO ANCORA: UNA INSEGNANTE 23ENNE HA UNA RELAZIONE SESSUALE CON UNO STUDENTE 15ENNE DI UNA SCUOLA TEXANA – DOPO L'AMPLESSO, LA MADRE DEL RAGAZZINO GUARDA NEL CELLULARE DEL FIGLIO E SCOPRE I MESSAGGI HOT DELLA PROF…

-

Condividi questo articolo

Da "www.corriere.it"

 

erica dinora gomez 3 erica dinora gomez 3

Il figlio di 15 anni rientra a casa a notte fonda, la madre si sveglia e va nella sua camera, trovandolo già addormentato, con ancora i vestiti addosso. S’insospettisce e controlla il telefonino che ha in tasca.

 

Apre Snapchat e sull’app scopre una serie di messaggi, dal contenuto sessualmente esplicito, con una utente registrata come “Special”: «Baby, abbiamo fatto sesso in macchina già due volte... mi piace tanto sul sedile posteriore», e via dicendo.

 

sesso auto sesso auto

Clicca sul nome e scopre l’identità della partner: Erica Dinora Gomez. Una rapida ricerca su Facebook e il nome ha anche un volto. E per giunta ben noto: è l’insegnate di matematica della Bowie High School di Austin, in Texas, frequentata dal ragazzino. E da cui la donna, 23enne, è stata licenziata in tronco.

erica dinora gomez 4 erica dinora gomez 4

 

 

La confessione

Docente e alunno hanno confessato la relazione: la Gomez è stata arrestata per violenza sessuale su minore e rapporto improprio tra educatore e studente, e portata nella prigione di Travis County, dove si trova tuttora con una cauzione di 75mila dollari.

 

Per i reati di cui è accusata rischia una pena da 2 a 20 anni di carcere e una multa di 10mila dollari. Analizzando il cellulare la polizia ha accertato che, da agosto a oggi, i due si sarebbero incontrati per fare sesso almeno cinque volte, e non solo in auto. Non sembrano esserci stati altri minorenni sedotti dall’insegnante.

erica dinora gomez 1 erica dinora gomez 1 erica dinora gomez 2 erica dinora gomez 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute