IL MIO BRANCO LIBERO – SCARCERATI I TRE GIOVANI ACCUSATI DI STUPRO DA DUE RAGAZZE AL LAGO DI COMO – PER IL GIUDICE NON CI SONO PROVE TALI DA DIMOSTRARE LA LORO RESPONSABILITÀ – I TRE SI VANTAVANO TRA LORO DELLA “NOTTE DI PASSIONE”...

-

Condividi questo articolo

1 – STUPRO MENAGGIO, LIBERI I TRE RAGAZZI ARRESTATI: «NON CI SONO PROVE CERTE»

Anna Campaniello per www.corriere.it

 

MENAGGIO MENAGGIO

Sono stati scarcerati i tre giovani accusati di violenza sessuale di gruppo su due ragazze di 17 anni. Il giudice delle indagini preliminari di Como non ha convalidato il fermo perché per il magistrato non c’erano elementi di prova tali da dimostrare la responsabilità dei tre. Le minorenni hanno denunciato di essere state abusate a Menaggio, sulla spiaggia, nella notte tra l’8 e il 9 agosto scorsi da quattro persone, una delle quali ancora irreperibile.

NICHOLAS PEDROTTI NICHOLAS PEDROTTI

 

Le accuse non bastano

Lunedì mattina, i tre fermati – Nicholas Pedrotti, barman di 22 anni di Chiesa Valmalenco, Emanuel Dedaj, albanese di 19 anni residente a Spoleto e Zinabu Muratore, 22 anni di Claino con Osteno – sono comparsi davanti al giudice per l’interrogatorio di garanzia.

 

MENAGGIO 1 MENAGGIO 1

Tutti hanno risposto alle domande. Nel pomeriggio, il magistrato ha sciolto la riserva e ha deciso di scarcerare i giovani. L’unico elemento a loro carico, secondo il giudice sarebbe la testimonianza delle vittime.

 

2 – LA LEGGE DEL BRANCO – “UNA NOTTE DI PASSIONE”: COSÌ I TRE RAGAZZI CHE HANNO STUPRATO DUE TURISTE SUL LAGO DI COMO SI VANTAVANO TRA LORO DELLA VIOLENZA SULLA SPIAGGIA – RIUNITI PER FESTEGGIARE IL COMPLEANNO DI UNO DI LORO, HANNO INCONTRATO LE RAGAZZE IN UN LOCALE. QUANDO LORO HANNO CHIESTO DI ESSERE RIPORTATE A CASA È SCATTATA LA VIOLENZA. IL PIÙ INTRAPRENDENTE ERA IL BARMAN, L’UNICO ITALIANO, CHE…

 

stupro stupro

http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/legge-branco-ndash-ldquo-notte-passione-rdquo-cosi-182027.htm

stupro 4 stupro 4

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“BELEN È STATA IL MIO PIÙ GRANDE AMORE” - FABRIZIO CORONA SI CONFESSA A “VERISSIMO”: “IO E SILVIA PROVVEDI NON SIAMO MAI STATI UNA COPPIA. SIAMO DUE PERSONE DIVERSE CHE NON C’ENTRANO NULLA L’UNA CON L’ALTRA: SEMBRIAMO DUE ESTRANEI - NINA MORIC? È LA PERSONA PIÙ BUONA CHE ESISTA MA È ANCHE UNA PERSONA MOLTO PROBLEMATICA. E MOLTI PROBLEMI NASCONO PER COLPA MIA. IO E MIA MADRE NON CI PARLIAMO DA MOLTO TEMPO PER ORA NON VOGLIO UN RAPPORTO NÉ CON LEI NÉ CON I MIEI FRATELLI”

politica

business

cronache

sport

cafonal

CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO