ORRORE IN VENETO: UN 25ENNE NIGERIANO AGGREDISCE DUE SORELLE, NE VIOLENTA UNA E LE STRAPPA A MORSI UNA FALANGE: L’UOMO E’ STATO ARRESTATO - IL GIOVANE AVEVA ATTIRATO LE SORELLE, ENTRAMBE PARRUCCHIERE, DICENDO CHE SUA MOGLIE AVEVA BISOGNO DI SISTEMARE I CAPELLI…

-

Condividi questo articolo

Da www.ilmessaggero.it

Un cittadino nigeriano 25enne, Sunday Agbolia, è stato arrestato dai carabinieri di Padova per violenza sessuale e lesioni gravissime. Dopo aver attirato in casa sua due sorelle, sue connazionali, l'uomo in possesso di regolare permesso di soggiorno e molto conosciuto in paese, perchè spesso chiederebbe l'elemosina davanti a negozi e supermercati, ha aggredito e violentato una delle due donne, e nella colluttazione le ha morso un dito in modo così violento da staccarle una falange. Il fatto è avvenuto ieri, nell'abitazione dell'uomo, a Mestrino.

carabinieri carabinieri

 

 

Il giovane aveva attirato le sorelle, residenti nel veronese, entrambe parrucchiere, dicendo che sua moglie aveva bisogno di sistemare i capelli. Ma una volta giunte in casa le due si sono rese conto che non c'era nessuno oltre al 25enne. Con uno stratagemma l'uomo ha attirato nella stanza da letto una delle due donne, di 25 anni, e qui l'ha picchiata, e sottoposta a violenza sessuale. La ragazza ha tentato di liberarsi urlando, e il suo aggressore a questo punto l'ha morsicata ad un dito, provocandole la lesione alla falange.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

CHI HA UCCISO SERENA MOLLICONE? – SECONDO L’INFORMATIVA DEI CARABINIERI È STATO MARCO MOTTOLA, IL FIGLIO DELL’EX COMANDANTE DEI CARABINIERI DI ARCE – DOPO LA RIAPERTURA DELL’INDAGINE EMERGONO DETTAGLI INQUIETANTI SULL’OMICIDIO DELLA RAGAZZA TROVATA MORTA NEL 2001 NELLE CAMPAGNE CIOCIARE – LEI ERA ANDATA A DENUNCIARE UN GIRO DI SPACCIO IN CUI ERA COINVOLTO MOTTOLA, E HA SBATTUTO LA TESTA. LA FAMIGLIA DELL’ALLORA COMANDANTE L’HA PORTATA IN UN BOSCHETTO E…. – VIDEO + FOTO CHOC DELLA SCENA DEL CRIMINE

sport

cafonal

viaggi

salute