IN PARADISO NON C’È INTERNET - TONGA, STATO-ARCIPELAGO DELLA POLINESIA, È RIMASTO SENZA INTERNET PERCHÉ SI È ROTTO L’UNICO CAVO SOTTOMARINO CHE PERMETTE LA TRASMISSIONE DEI DATI - POTREBBERO VOLERCI FINO A TRE SETTIMANE PER RIPARARE IL GUASTO, E FINO AD ALLORA I 110MILA ABITANTI DOVRANNO AFFIDARSI A UNA DEBOLE CONNESSIONE SATELLITARE – BLOCCATI I SOCIAL…

-

Condividi questo articolo

Manuela Gatti per “il Giornale”

 

tonga 9 tonga 9

Chissà quanti ci sono andati in vacanza giurando che non avrebbero usato il cellulare né la connessione, per staccare un po'. Il problema è anche adesso Tonga, Stato-arcipelago della Polinesia, è rimasto davvero senza Internet. Il motivo è dei più banali: si è rotto il cavo - l' unico - sottomarino che permette la trasmissione dei dati.

 

tonga 8 tonga 8

Il che ha comportato l' interruzione della maggior parte delle comunicazioni tra il gruppo di isole e il mondo esterno. Potrebbero volerci fino a tre settimane per riparare il guasto, e fino ad allora i 110mila abitanti dovranno affidarsi a una debole connessione satellitare. Di qui la decisione della società che gestisce la connessione di bloccare per il momento tutti i social network, per lasciare spazio - o, meglio, rete - ai servizi essenziali.

 

internet internet

L' imprevisto mostra come, oggi, la maggior parte delle attività quotidiane e dei servizi di cui si usufruisce regolarmente dipendano da Internet. E come la sua mancanza possa creare una «crisi nazionale», come l' hanno definita i diretti interessati, anche in un piccolo Stato come quello di Tonga, frammentato in 170 piccole isole sparse per il Pacifico, tra Australia e Stati Uniti.

 

tonga 1 tonga 1

«Siamo tutti molto dipendenti da Internet per il commercio e per i servizi pubblici - ha spiegato all' agenzia Afp Mary Fonua, caporedattrice del sito d' informazione Matangi Tonga -. Non abbiamo più Facebook, che viene utilizzato dagli emigrati per comunicare con le famiglie lontane, le aziende non possono più effettuare ordini, le compagnie aeree non prendono più prenotazioni».

 

tonga 2 tonga 2

Bloccati anche i trasferimenti di denaro verso l' arcipelago, su cui fanno affidamento i tanti residenti con parenti che lavorano oltre Oceano, mentre nei supermercati non si può più pagare con carta di credito. Un «disastro assoluto», come l' ha definito la giornalista, a maggior ragione per un Paese che fa largo affidamento sul turismo e sui rifornimenti dall' estero.

 

Il cavo sottomarino - 827 chilometri tra Tonga alle isole Fiji, inaugurato nel 2013 - si è rotto domenica sera, ora locale, probabilmente a causa del mal tempo. Tonga Cable, la società che gestisce l' infrastruttura, ha comunicato che verranno fatte delle scelte sulla base delle necessità per capire quali utenti e servizi rimarranno in black out finché non sarà riparato il guasto.

tonga 4 tonga 4

 

Questione di priorità, insomma. La direttrice, Paula Piukala, ha spiegato che sarà bloccato l' accesso a Facebook, YouTube e piattaforme simili per non ingolfare la connessione via satellite. I social, però, rappresentano l' 80% del traffico, ha detto Piukala. E c' è da credere che, per molti abitanti dell' arcipelago, sia anche questa una priorità.

tonga 5 tonga 5 tonga 3 tonga 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

CHI HA UCCISO SERENA MOLLICONE? – SECONDO L’INFORMATIVA DEI CARABINIERI È STATO MARCO MOTTOLA, IL FIGLIO DELL’EX COMANDANTE DEI CARABINIERI DI ARCE – DOPO LA RIAPERTURA DELL’INDAGINE EMERGONO DETTAGLI INQUIETANTI SULL’OMICIDIO DELLA RAGAZZA TROVATA MORTA NEL 2001 NELLE CAMPAGNE CIOCIARE – LEI ERA ANDATA A DENUNCIARE UN GIRO DI SPACCIO IN CUI ERA COINVOLTO MOTTOLA, E HA SBATTUTO LA TESTA. LA FAMIGLIA DELL’ALLORA COMANDANTE L’HA PORTATA IN UN BOSCHETTO E…. – VIDEO + FOTO CHOC DELLA SCENA DEL CRIMINE

sport

cafonal

viaggi

salute