PATATA BOLLENTE AL FAST FOOD – A MAIORCA UNA RAGAZZA VIENE FOTOGRAFATA CON LE NATICHE AL VENTO MENTRE È IN FILA IN UN FAST FOOD – PARE CHE FOSSE PESANTEMENTE UBRIACA DOPO UNA FESTA ALCOLICA – LO SCATTO VIENE PUBBLICATO SUI SOCIAL E I PORCONI SI PRECIPITANO A COMMENTARE: “COSA LE FAREI…”

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

SEDERE AL VENTO AL FAST FOOD SEDERE AL VENTO AL FAST FOOD

Una ragazza è stata fotografata mentre mostrava più di quanto (forse) aveva programmato: l’incidente hot è successo in un fast food a Maiorca durante “una cura post sbornia”.

 

Mentre la giovane è al bancone per pagare il suo panino e le sue patatine sembra non accorgersi  di avere l’intero lato B in mostra.

 

Secondo il quotidiano tedesco Bild la foto è stata scattata a  Inca, a Maiorca: pare che fosse una turista britannica di ritorno da una festa alcolica in un locale della città.

 

Un hamburger con i due suoi amici era dunque quello che ci voleva per la post sbornia. «La gonna doveva essere troppo corta e alla fine le è salita sopra le natiche» ha scritto la persona che ha scattato l’immagine.

 

ULF BUCK E LA LETTURA DEL SEDERE ULF BUCK E LA LETTURA DEL SEDERE

«Ditemi dov’è, che arrivo…cosa le farei» commenta un utente arrapato. «Il miglior panino di sempre» commenta un altro. E c’è chi punta il dito verso gli amici: «Se non se n’è accorta veramente e non è stata una stupidata fatta di proposito, gli amici sono dei veri bastardi». A patti che fossero più sobri di lei. 

il sedere della sposa il sedere della sposa CULO CULO CULO CULO CULO CULO

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

I GIORNALI? NON SOLO SERVONO MA APPARECCHIANO IL CONSENSO AL TAVOLO DEI BENETTON - TRAVAGLIO: “CI SCUSIAMO CON I BENETTON E I LORO COMPARI POLITICI SE LI ABBIAMO OFFESI ANCHE SOLO NOMINANDOLI INVANO O PUBBLICANDO LORO FOTO SENZA ATTENDERE CHE, FRA QUINDICI ANNI, LA CASSAZIONE SI PRONUNCI SUI LORO EVENTUALI REATI. ORA SAPPIAMO DAI GIORNALONI (CORRIERE DELLA SERA, LA REPUBBLICA, LA STAMPA, IL GIORNALE) CHE ESSI NON SOLO NON VANNO INCOLPATI, MA NEPPURE NOMINATI. AL MASSIMO - CI INSEGNA EZIO MAURO - SI PUÒ PARLARE DI "UNA DELLE PIÙ GRANDI SOCIETÀ AUTOSTRADALI PRIVATE DEL MONDO" CHE, "IN ATTESA CHE LA MAGISTRATURA FACCIA LUCE", NON PUÒ DIVENTARE "IL CAPRO ESPIATORIO DI PROCESSI SOMMARI E RITI DI PIAZZA", "SCIACALLAGGINE  E BARBARIE TIPICI DEL POPULISMO" 

business

cronache

sport

cafonal