LA POMPATINA CHE UCCIDE – UNA DONNA INGLESE DI 29 ANNI VA IN TURCHIA PER UN BANALE RITOCCO AL SEDERE E MUORE PER DELLE COMPLICAZIONI DOPO L'INTERVENTO – LA MAMMA DI 3 BIMBI SI ERA RIVOLTA A UNA CLINICA NOTA IN TUTTA EUROPA E AVEVA SPESO 3MILA STERLINE PER AVERE UN 'LATO B' ALLA KIM KARDASHIAN…

-

Condividi questo articolo

Giovanni Carotenuto per “www.ilgiornale.it”

leah cambridge 5 leah cambridge 5

 

Morta a 29 anni durante una banale operazione di ritocco al fondoschiena. È la tragica fine di Leah Cambridge, madre di famiglia che era partita da Leeds per la Turchia allo scopo di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica per ingrandirsi il sedere, facendolo assomigliare a quello di star come l'americana Kim Kardashian.

 

In sala operatoria sono sorte improvvisamente delle complicazioni che hanno portato alla morte della 29enne, che lascia marito e tre figli. Il tutto per avere il lato B "alla brasiliana".

 

leah cambridge 4 leah cambridge 4

"Non posso credere di partire per salutare la mia piccola cara. Questa sarà la cosa più difficile che ho fatto. Non posso immaginare di essere in casa senza di lei". Scott Franks è rimasto vedovo della moglie di neppure 30 anni e ancora non ci crede. Soprattutto per come è successo. 

 

Come racconta Metro, la moglie Leah Cambridge aveva deciso di spendere 3 mila sterline per sottoporsi a un intervento di ritocco al sedere. Per farlo si era rivolta a uno dei più rinomati centri di chirurgia estetica d'Europa, l'Elite Aftercare Clinic di Izmir, in Turchia. Ma in sala operatoria sono sorte alcune complicazioni che l'hanno portata alla morte. I medici non sono riusciti a salvarla.

leah cambridge 3 leah cambridge 3

 

Non è la prima volta che un intervento di chirurgia estetica finisce tragicamente. Ma non era mai successa una cosa del genere per un ritocco al sedere. Chi lavora in questo settore rivela che sono sempre di più le donne che investono cifre importanti per "riempirsi" il fondoschiena con una tecnica che consiste nel sollevarlo trasferendo il grasso da altre parti del corpo, compresi lo stomaco e la schiena.

leah cambridge 2 leah cambridge 2

 

Il tutto per poter vantare un sedere "alla brasiliana", alto e abbondante come quello della nota influencer Kim Kardashian. Intanto la clinica di Izmir, contattata da Metro, ha preferito non commentare la vicenda.

leah cambridge 1 leah cambridge 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal