UN PROF CHE LA SA LUNGA - UNO DEI BOSS DELLA DROGA ALBANESE, DRITAN SHORAJ, RICERCATO DA 18 ANNI IN ITALIA, SI ERA RICICLATO COME DOCENTE ALL'UNIVERSITÀ DI TIRANA, DOVE INSEGNAVA ECONOMIA! - SBARCATO NEL 1990 COME RICHIEDENTE ASILO E NEL 2000 ERA SFUGGITO ALLA CATTURA TORNANDO IN PATRIA, DOVE SI ERA LAUREATO PRENDENDO UN DOTTORATO E UNA CATTEDRA UNIVERSITARIA - MA ORA…

-

Condividi questo articolo

DRITAN SHORAJ DRITAN SHORAJ

Silvia Di Paola per “la Verità”

 

Un boss della droga albanese, ricercato da 18 anni in Italia, si era riciclato come docente all' università di Tirana, dove insegnava economia. Dritan Shoraj era sbarcato nel 1990 come richiedente asilo e nel 2000 era sfuggito alla cattura in una retata con 128 indagati per un traffico di stupefacenti: la droga arrivava dall' Albania sui gommoni a Jesolo (Venezia) e venduta ai turisti. Shoraj era accusato di averne trafficato 400 chili.

 

DRITAN SHORAJ DRITAN SHORAJ

In precedenza, era stato arrestato a Firenze per sfruttamento della prostituzione. Fuggito in patria, si era laureato prendendo un dottorato e una cattedra universitaria. Dopo che la condanna a 4 anni e 20 giorni è diventata definitiva è stato arrestato: è in carcere a Tirana in attesa dell' estradizione. (Eleonora Birai) [Corriere del Veneto]

DRITAN SHORAJ DRITAN SHORAJ

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute