QUANTO MENA LA FIRST LADY! - LA MODELLA GABRIELLA ENGELS ACCUSA LA MOGLIE DEL PRESIDENTE DELLO ZIMBABWE, ROBERT MUGABE, DI AVERLA MALMENATA - LA BONAZZA ERA IN UNA CAMERA DELL'ALBERGO CON AMICI DEI FIGLI DEI MUGABE - SECONDO IL SUO RACCONTO, LE GUARDIE DEL CORPO SONO RIMASTE A OSSERVARE LA 'PRESIDENTA' MENTRE LA PRENDEVA A SGANASSONI

-

Condividi questo articolo

Gabriella Engels Gabriella Engels

Da www.repubblica.it

 

Grace, 52enne moglie del 93enne presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe, ha fatto precipitosamente rientro nel Paese dal Sudafrica, dove è accusata di aver aggredito una giovane modella. Il ritorno in patria è stato confermato da una fonte governativa dello Zimbabwe coperta da anonimato.

 

In un primo momento, il ministro degli Interni sudafricano aveva annunciato che la first lady si era presentata alle autorità e sarebbe comparsa davanti alla giustizia. In realtà di Grace Mugabe si erano perse le tracce, la stessa polizia sudafricana non sapeva dove fosse, finché la donna non è ricomparsa nello Zimbabwe.

 

Gabriella Engels Gabriella Engels

L'aggressione sarebbe avvenuta sabato sera in un albergo di lusso alla periferia di Johannesburg. La modella Gabriella Engels accusa Grace Mugabe di averla malmenata mentre la giovane rendeva visita in una camera dell'albergo ad amici in comune con i figli dei Mugabe. Secondo il suo racconto, le guardie del corpo della first lady sono rimaste impalate a osservare la loro signora mentre l'aggrediva.

ROBERT E GRACE MUGABE ROBERT E GRACE MUGABE

 

A riprova, Gabriella ha diffuso sui social le foto con le tumefazioni subite. "Si è lanciata contro di me e ha preso a colpirmi. Ancora, ancora e ancora. Non avevo idea di cosa stesse succedendo, ero del tutto sorpresa. Ho dovuto strisciare fuori da quella stanza prima di poter scappare via" ha dichiarato la modella a un canale news locale.

 

Alla Associated Press, Gabriella Engels ha spiegato che la notte dell'aggressione i fratelli Mugabe non erano in quella stanza. "Gli amici che ho in comune con loro mi avevano invitato. Non so come quella donna sia potuta entrare nella stanza. Non sapevo neanche che fosse la moglie di Robert Mugabe".

 

Gabriella Engels Gabriella Engels

Nelle ore in cui di Grace Mugabe si erano perse le tracce, Gabriella aveva espresso la sua irritazione: "Se è tornata nello Zimbabwe, spero che la polizia faccia qualcosa per riportarla indietro. Non voglio che la faccia franca". La signora Mugabe si è resa protagonista di altri simili episodi in passato, durante i suoi viaggi all'estero. A Hong Kong, nel 2009, fu un fotografo a denunciare il pestaggio.

 

Per tre giorni la polizia sudafricana aveva mantenuto il riserbo sull'identità della presunta picchiatrice della modella, motivandolo con il fatto che la "sospettata" non era ancora comparsa in tribunale. L'unica conferma era quella della denuncia sporta dalla 20enne Gabriella. Nessuna informazione sulla possibilità che Grace Mugabe potesse schermarsi dietro l'impunità diplomatica se le accuse fossero state formalizzate.

Gabriella Engels Gabriella Engels

 

Silenzio anche da parte del governo dello Zimbabwe, mentre i suoi media si sono limitati a raccontare della visita di Lady Mugabe in Sudafrica per ragioni di salute. Il caso è destinato a montare, puntando ulteriormente i riflettori sulla figura di Grace, che il mese scorso per la prima volta aveva sfidato suo marito, il capo di Stato più anziano del mondo, chiedendogli di indicare un successore e proponendosi in prima persona in vista delle elezioni del prossimo anno.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal