QUESTA STORIA DELLE MOLESTIE CI STA SFUGGENDO DI MANO - “TIME” ELEGGE “PERSONA DELL’ANNO” 2017 LE DONNE CHE HANNO PARLATO DELLE MOLESTIE NELL’AMBITO DELLA CAMPAGNA #METOO - IN COPERTINA LE ATTRICI TARANA BURKE, ROSE MCGOWAN, SELMA BLAIR E ASHLEY JUDD E LA CANTANTE TAYLOR SWIFT

-

Condividi questo articolo

TIME ELEGGE PERSONA DELL ANNO LE DONNE CHE HANNO DENUNCIATO LE MOLESTIE TIME ELEGGE PERSONA DELL ANNO LE DONNE CHE HANNO DENUNCIATO LE MOLESTIE

Da http://www.adnkronos.com

 

'Persona dell'anno' del 2017 di Time sono le donne che hanno parlato delle molestie che hanno ricevuto nell'ambito della campagna #MeToo. "The Silence Breakers. The Voices that launched a Movement" (coloro che hanno rotto il silenzio. Le voci che hanno lanciato un movimento) il titolo in copertina, con la foto di cinque donne (e il gomito di una sesta) vestite di nero: Sono l'attrice ha lanciato l'hashtag, Tarana Burke, le attrici Rose McGowan, Selma Blair e Ashley Judd e la cantante Taylor Swift.

CAMPAGNA DI DENUNCIA DELLE MOLESTIE METOO CAMPAGNA DI DENUNCIA DELLE MOLESTIE METOO CAMPAGNA DI DENUNCIA DELLE MOLESTIE METOO CAMPAGNA DI DENUNCIA DELLE MOLESTIE METOO

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal