"PORTOFINO ORMAI E' UN'ISOLA" - DOPO L' ALLUVIONE, IL DELIZIOSO BORGO LIGURE E’ RAGGIUNGIBILE SOLO VIA MARE - LA STRADA COSTIERA E’ CROLLATA, I 7 BIMBI VANNO A SCUOLA CON LA MOTOVEDETTA DELLA CAPITANERIA DI PORTO- COSA ACCADRA’ CON QUANDO IN INVERNO IL MARE SARA' GROSSO?- VIDEO

-

Condividi questo articolo

Erika Dellacasa per il Corriere della Sera

portofino portofino

 

«Siamo diventati un' isola ma le isole hanno la loro economia e il loro turismo, possiamo averli anche noi.

 

Ce la faremo». Il sindaco di Portofino Matteo Viacava aspetta sulla banchina il traghetto Ichnusa che sbarcherà l' ambulanza destinata a garantire il primo soccorso agli abitanti.

Portofino è raggiungibile solo via mare. La strada costiera è crollata, travolta da una mareggiata senza precedenti.

 

portofino portofino

I sette bambini del borgo sono accompagnati a scuola dalla motovedetta della Capitaneria di Porto di Santa Margherita: «Ma con l' avanzare dell' inverno, quando il mare sarà grosso - dice il sindaco - non sarà possibile. È necessaria al più presto una passerella pedonale di un centinaio di metri sulla strada oggi impercorribile». L' ambulanza è appena arrivata e deve subito partire per soccorrere Antonietta, settant' anni: è caduta e si è rotta una spalla.

portofino portofino

 

La motovedetta la porterà a Santa Margherita. Il proprietario di villa Altachiara ha dato il permesso di usare il suo eliporto per trasporti sanitari urgenti. Intanto dal traghetto delle dieci di mattina sbarca un centinaio di persone: sono i portofinesi diventati pendolari con la «terraferma». Un altro centinaio di «irriducibili» invece è rimasto nel borgo.

 

Nel bar in piazzetta, dove è ben visibile il buco aperto dall' esplosione del sotterraneo rio Fondaco, tre anziani esercitano l' antica arte del mugugno. Però se interrogati rispondono senza pensarci un attimo: «Qua noi ci stiamo benissimo». «L' 8 dicembre accendiamo l' albero di Natale in piazzetta e riprendiamo la vita il più normalmente possibile» dice Viacava. Passa veloce Paolo Bassignani, il guardiano del faro di Portofino. Il suo alloggio dentro il faro è stato devastato da onde alte una trentina di metri: «Spero soltanto di ritornarci al più presto».

portofino portofino portofino portofino portofino portofino portofino portofino portofino maltempo portofino maltempo IL CASTELLO BONOMI BOLCHINI A PORTOFINO - RESIDENZA DI PIER SILVIO BERLUSCONI IL CASTELLO BONOMI BOLCHINI A PORTOFINO - RESIDENZA DI PIER SILVIO BERLUSCONI

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute